Prodotto aggiunto con successo al carrello.
Acquista

La Shisha Pen:

Che cos'è una Shisha Pen?

Una Shisha Pen è una piccola pipa elettronica ad acqua, a forma di sigaretta, concepita per vaporizzare un liquido Shisha aromatizzato. Una Shisha Pen è perfetta da degustare quando siete in giro: non importa dove vi troviate, la Shisha Pen sarà sempre pronta per l'uso. Oltre al vantaggio di poterla utilizzare ovunque, dato che produce esclusivamente vapore, potrete beneficiare dell'assenza di catrame, monossido di carbonio e di altre tossine prodotte dalla combustione del normale tabacco da shisha, comunemente conosciuto come narghilè. Le Shisha Pen vi offrono un'esperienza divertente e priva di sostanze nocive. Non dovrete più preoccuparvi del rischio di diventare "nicotina dipendenti" o delle possibili conseguenze che potrebbero mettere in pericolo la vostra salute. La Shisha Pen è la moderna evoluzione di una tradizione antica.

Anche se la secolare e tradizionale pratica del narghilè risale a centinaia di anni fa, l'invenzione degli "e-narghilè" è piuttosto recente. Risale agli anni successivi alla creazione della sigaretta elettronica (e-cigarette) nel 2003, ideata da Hon Lik, un farmacista cinese che realizzò un dispositivo piezoelettrico capace di emettere ultrasuoni che, a loro volta, innescavano il processo di vaporizzazione della nicotina, diluita in glicole propilenico. Vennero lanciate sul mercato cinese nel 2004 per diffondersi a livello mondiale subito dopo. L'idea della Shisha Pen non è altro che l'evoluzione di questa sigaretta elettronica, per offrire un'esperienza libera da nicotina, portatile e, ovviamente, sensorialmente simile ad un narghilè.

Sono queste le caratteristiche che hanno determinato il successo delle Shisha Pen, un accessorio alla moda che sta diventando un oggetto d'uso comune tra i fumatori. L'affidabilità ed i sapori di questo innoquo dispositivo portatile sta spingendo le persone a preferire un e-shisha a fumare un normale narghilè (è stato dimostrato che fumare quest'ultimo provoca gravi conseguenze per la salute).

Come funzionano le Shisha Pen?

Le Shisha Pen funzionano grazie ad un processo di vaporizzazione di un liquido che, surriscaldato, inizia ad evaporare. Una volta raggiunta la temperatura di evaporazione, viene sprigionato vapore puro, privo di tossine e, quindi, assolutamente sicuro. Invece, se consideriamo i narghilè e le sigarette di tabacco, il loro funzionamento dipende da un processo di combustione. Durante questo processo sono rilasciate numerose sostanze tossiche per il nostro organismo.

Gli e-narghilè sono composti da tre parti principali. La batteria, il vano da riempire con il liquido e l'elemento riscaldante, che permette al liquido di evaporare. Quando si effettua una boccata, la forza d'aspirazione attiva la batteria che a sua volta alimenta l'elemento riscaldante del dispositivo, accendendo una luce LED ad un'estremità della penna. Una volta che l'elemento riscaldante si è surriscaldato, il liquido inizia a trasformarsi in vapore da inalare. L'autonomia della batteria permette circa 600 boccate di vapore, prima che la e-shisha si esaurisca completamente.

I principali vantaggi di una Shisha Pen

1. Nessuna tossina

Le Shisha Pen producono puro vapore, privo di sostanze nocive, catrame, monossido di carbonio o qualsiasi altra tossina. Tutte queste sono sostanze chimiche velenose per il nostro organismo (alcune delle tante), sostanze che vengono sempre associate al consumo di tabacco normale o di quello dei narghilè, responsabili dei problemi di salute che spesso ne derivano. Esattamente come le sigarette, anche i narghilè bruciano tabacco, creando una miriade di sottoprodotti tossici. Invece, le Shisha Pen non bruciano nessuna sostanza, senza creare i problemi precedentemente riportati.

2. Nicotina free

La nicotina è uno stimolante che crea dipendenza, presente nelle normali sigarette di tabacco o nel tabacco per narghilè. Anche se di per sé non è una sostanza dannosa, la nicotina crea dipendenza. Molte persone preferiscono evitare questa sua proprietà, soprattutto quando l'unico interesse è degustare i sapori dei liquidi delle e-shisha, assolutamente privi di nicotina.

3. Senza alcuna restrizione

Dato che le Shisha Pen rilasciano vapore e non fumo, sono dispositivi consentiti in tutti quei luoghi dove l'uso del tabacco è ritenuto sgradevole, limitato e addirittura illegale.

4. Non esiste il fumo passivo

Il vapore prodotto dagli e-narghilè svanisce nell'aria dopo pochi secondi. Ciò significa che non esiste "fumo passivo" potenzialmente pericoloso per chi vi sta accanto. Questo è, in parte, il motivo per cui vengono tollerati nei luoghi dove il tabacco viene normalmente bandito.

5. Costa meno

In media, una Shisha Pen ha un'autonomia di 600 boccate di vapore. Se vogliamo prendere in considerazione i costi che può comportare, allora sappiate che è decisamente più economico utilizzare una Shisha Pen rispetto al tabacco per narghilè o al fumo di sigarette.

6. Privo di odori persistenti

Il vapore prodotto dalle Shisha Pen è privo di catrame e di qualsiasi altro addittivo tossico, rilasciando odori che non permangono a lungo nell'ambiente. Invece, il fumo prodotto da una combustione ha la capacità di penetrare ovunque. Ciò significa che vestiti, mobili, capelli ed oggetti personali non verranno più impregnati da quell'odore sgradevole di fumo, odore che in molti trovano assolutamente detestabile e che, molte volte, influenza i rapporti interpersonali nei confronti dei fumatori.

7. Facili da usare

A differenza di un normale narghilè, che richiede numerosi preparativi ed accessori, la Shisha Pen è facile da usare, non ha bisogno di alcun preparativo e non richiede nessun carbone o fiamma, il cui ausilio è invece indispensabile per narghilè e sigarette. È sufficiente aspirare e il gioco è fatto!

8. Sono piccole e discrete

Diversamente dai normali narghilè, gli e-narghilè sono piccoli (di dimensioni simili a quelle di una sigaretta). Ciò significa che possono essere facilmente portati in giro, all'interno di una tasca o di una borsa, per un trasporto semplice e comodo (un tradizionale narghilè non potrà mai essere così pratico da portare in viaggio). Inoltre, essendo dispositivi di piccole dimensioni che rilasciano un vapore che svanisce in pochi secondi, il loro uso è particolarmente discreto e non attira l'attenzione di chi vi circonda.

I rischi che si corrono fumando un narghilè

Fumare il narghilè è un'antica tradizione millenaria, che ebbe origine in Medio Oriente. Ancora oggi viene praticata e consiste nel fumare tabacco aromatizzato con una pipa ad acqua, in grado di offrire sensazioni piacevoli e rilassanti. Tuttavia, il tabacco quando viene bruciato rilascia una miriade di tossine e di sostanze nocive, che vengono inalate assieme al fumo. La combustione del tabacco genera oltre 4.000 tossine, di cui almeno 69 sono state riconosciute come sostanze cancerogene.

Ma il vero problema legato ai narghilè è un altro. Una recente ricerca ha scoperto che fumare un narghilè per circa un'ora è dannoso quanto fumare 100 sigarette di tabacco! Ciò è dovuto al fatto che la pratica del narghilè può durare anche un'ora o più, bombardando costantemente ed inesorabilmente i polmoni. A peggiorare le cose è stata la diffusione di una notizia che definisce il tabacco da shisha come 36 volte più cancerogeno del fumo di tabacco normale, contenendo valori di monossido di carbonio 15 volte superiori, oltre a percentuali pericolosamente elevate di piombo, nichel e arsenico. Le Shisha Pen, invece, non bruciano nessuna sostanza e l'organismo umano non subirà nessun danno. La vaporizzazione di un semplice liquido non produce né monossido di carbonio, né catrame, né nicotina. Non troverete nessuna delle 4.000 tossine cancerogene nel vapore di una Shisha Pen.

Questa è la principale ragione per cui gli e-narghilè sono diventati così popolari. Oltre ad essere un dispositivo comodo da portare in giro, non produce nessun effetto negativo sulla salute, associabile, invece, ad un normale narghilè. I liquidi aromatizzati che vengono inseriti nei Shisha Pen non vengono bruciati e, quindi, il vapore prodotto non è in alcun modo nocivo. Il liquido è sicuro e di alta qualità e viene riscaldato fino alla temperatura di vaporizzazione, consentendo la produzione di vapore denso ed aromatico.

Qual è la differenza tra una Shisha Pen ed una sigaretta elettronica?

La principale diffirenza tra una Shisha Pen ed una sigaretta elettronica è che quest'ultima è concepita per offrire una dose di nicotina ai fumatori di tabacco, mentre una Shisha Pen è stata progettata per degustare solo aromi, privi di nicotina.

Guardate la nostro E-cigshop qui e nostra Shisha Pen qui.

Le sigarette elettroniche, chiamate anche e-cigarette, sono pensate per sostituire le sigarette di tabacco e sono, quindi, destinate ad un uso costante. Questo significa che una sigaretta elettronica ha bisogno di una certa manutenzione, con parti sottoposte ad usura e quindi da sostituire, come la nicotinaliquida nelle sue versioni e-liquid, da ricaricare una volta esaurita. Al contrario, la Shisha Pen è stata progettata per un uso ricreativo, con il vantaggio di poterla gustare anche in pubblico. Dato che il suo uso non è costante come quello di una sigaretta elettronica, non ci sarà bisogno di preoccuparsi per i pezzi di ricambio ecc... Una Shisha Pen utilizza solo cartucce usa e getta, una volta che il liquido si è esaurito può essere gettata via.

Inoltre, avere un dispositivo usa e getta che non contiene nicotina ha un grande vantaggio: i narghilè elettronici sono più economici delle sigarette elettroniche. Le persone che vi circondano non vi considereranno più pericolosi fumatori e questo è un piacere che una dose di nicotina non potrà mai soddisfare.

Un'altra differenza tra una Shisha Pen ed una sigaretta elettronica è il loro sistema interno. Le e-cigarette non seguono il concetto "usa e getta"; sul mercato esiste una vasta gamma di questi dispositivi, dal design ergonomico e dalle diverse caratteristiche e forme. Tuttavia, la maggior parte delle sigarette elettroniche vengono attivate premendo un pulsante, il quale attiva temporaneamente l'elemento riscaldante che, successivamente, vaporizza la nicotina liquida dell'e-liquid. Invece, la maggior parte delle Shisha Pen vengono attivate con la forza d'aspirazione, senza richiedere la presenza di un pulsante per la loro accensione.

Le Shisha Pen contengono nicotina?

No, le nostre Shisha Pen non contengono nicotina e, in linea generale, nessun modello di e-narghilè dovrebbe contenerla. Sono dispositivi progettati per offrire boccate di vapore aromatizzato in modo sicuro, divertente ed elegante, senza doversi preoccupare dei rischi per la salute o di dover successivamente affrontare una dipendenza da nicotina. Se foste invece interessati ad assumere nicotina, ma in modo sicuro, allora potrete sempre ricorrere alle sigarette elettroniche.

La nicotina è uno stimolante che crea dipendenza, presente nel normale tabacco, in quello per i narghilè e negli e-liquid usati nelle sigarette elettroniche. È un composto che viene assorbito attraverso la mucosa del naso, la bocca ed i polmoni, raggiungendo in poco tempo il cervello attraverso il flusso sanguigno (processo che, normalmente, avviene in 10 secondi). Una volta raggiunto il cervello, stimola le ghiandole surrenali a produrre più adrenalina, aumentando la frequenza cardiaca, l'attenzione e la pressione sanguigna; contemporaneamente viene anche stimolato il sistema nervoso centrale. La nicotina tende a spingere il cervello a rilasciare anche dopamina, una sostanza chimica che induce il piacere, rendendo l'esperienza particolarmente gratificante.

Sind Shisha Pens wiederverwendbar?

Nein, Shisha Stifte sind so konzipiert, daß sie unterwegs genossen und dann weggeworfen werden können. Im Durchschnitt hält ein Shisha Pen für rund 600 Züge. Diese Eigenschaften ermöglichen es, daß sie billiger als das Rauchen von Zigaretten oder einer echten Wasserpfeife sind.

Wenn Du einen wiederverwendbaren Pen suchst und die Funktionalität einer E-Shisha gelegentlich in Verbindung mit einer nikotinhaltigen E-Flüssigkeit verwenden willst, wäre es besser, Dich nach einer E-Zigarette umzusehhen. Diese sind nicht als Einwegwerkprodukt entwickelt, da sie die Bedürfnisse eines Rauchers erfüllen sollen und sind daher wiederverwendbar. Es ist möglich, nikotinfreie E-Liquids zu bekommen, so daß eine E-Zigarette für die, die es wünschen, die Rolle eines Shisha Pens übernehmen kann.

Le Shisha Pen sono sicure?

Le Shisha Pen contengono solo glicole propilenico, glicerina e aromi. Il loro funzionamento è basato su un processo di vaporizzazione e non di combustione, rendendo il loro uso assolutamente sicuro. Ciò non accade invece con il tabacco tradizionale o con quello dei narghilè, entrambi ricchi di nicotina e di tossine nocive rilasciate durante la combustione. Il glicole propilenico e la glicerina sono addittivi comunemente usati nel campo alimentare, innoqui e necessari per creare vapore.

C'è da dire che, anche se l'uso di una Shisha Pen è più sicuro del fumo di sigaretta o del tabacco dei narghilè, gli scienziati non hanno ancora approfondito i possibili effetti a lungo termine causati dalla vaporizzazione del glicole propilenico. Data la recente produzione e l'esponenziale diffusione delle Shisha Pen, non sono ancora state realizzate analisi minuziose su questi dispositivi. Tuttavia, alcune testimonanze empiriche sull'uso delle Shisha Pen hanno evidenziato che la respirazione ne trae importanti vantaggi: meno colpi di tosse, migliori prestazioni sportive e meno disturbi sull'organismo, rispetto all'uso di tabacco.

Verifica dell'Età 18+

Hai più di 18 anni? I contenuti pubblicati su Zamnesia.com sono rivolti ad un pubblico adulto e sono riservati ai soli maggiorenni.

Assicurati di essere a conoscenza delle leggi del tuo Paese. Il nostro negozio online è conforme alle leggi olandesi.

Cliccando su Entra confermi di aver compiuto 18 anni.