Blog
Come Fare Il Twax Su Una Canna O Braciere
4 min

Come Fare Il Twax Su Una Canna O Braciere

4 min

È meno imbarazzante del twerking, più indolore del waxing e mette KO come il boxing. Il twaxing è il movimento in crescita dell’aggiunta di un concentrato di cannabis ad una canna, blunt o braciere pieno di fiori di marijuana. Con la sua capacità di potenziare una canna ordinaria, ecco tutto quello che devi sapere sul twaxing.

CHE COS’È IL TWAXING?

Coniato da un utente su Massroots, il twaxing comporta l'utilizzo di wax, olio, hash, kief o qualsiasi altro tipo di concentrato di cannabis per fornire una potenza più elevata ad un blunt o canna. I concentrati si possono applicare all'interno della canna, in mezzo al fiore di cannabis, o all'esterno ed intorno alla punta. Darai una spinta potente al tuo sballo e le tue canne bruceranno più lente per via della consistenza più spessa del concentrato. Naturalmente, i concentrati continueranno a sciogliersi, ma ad un ritmo molto più lento della bruciatura del fiore.

I concentrati di cannabis hanno guadagnato una popolarità notevole perché possono offrire concentrazioni di THC che superano il 70%. Queste superano di gran lunga quelle del fiore di cannabis. A differenza, molte varietà possono raggiungere solo il 5–25% di THC. Inoltre, poiché avrai bisogno solo di una piccola quantità per sballarti in modo incredibile, la canna è il candidato perfetto in cui si possono aggiungere i concentrati. Una canna con un buon twaxing ti farà cavalcare ondate di euforia intensa.

DI QUALI STRUMENTI AVRAI BISOGNO?

Strumenti

Nella maggior parte dei casi, i concentrati di cannabis sono incredibilmente appiccicosi. Quindi, quando si applica lo shatter o la wax nella canna, avrai bisogno di fare in modo che non si attacchi a qualsiasi altra cosa. Avere a portata di mano questi strumenti renderà la vita molto più confortevole:

  • Strumento per il dabbing, per spostare il tuo concentrato dal punto A al punto B

  • Tutti i componenti necessari per realizzare una canna: carta, filtro, erba, ecc.

  • Tappetino BHO per evitare che la wax si attacchi al tuo piano di lavoro

  •  Un accendino: nel caso in cui la cera avesse bisogno di essere riscaldata per renderla malleabile

  • Alcol isopropilico per pulire eventuali residui di cera

NOTIZIA CORRELATA
6 Strumenti Ed Accessori Essenziali Per Il Dabbing

State cercando di avvicinarvi al “dabbing”? In quest'articolo facciamo luce su tutti gli strumenti essenziali di cui avete bisogno per...

COME FARE IL TWAX SU UNA CANNA O BLUNT

CANNA—PARTE INTERNA

Canna—parte Interna

Colpo Singolo E Semplice

L’applicazione della wax o kief all'interno di una canna viene considerato il miglior punto di partenza per iniziare con il twaxing.

1. Stendi la cartina in modo piatto con i tuoi fiori di cannabis stesi in modo uniforme nella parte centrale.

2. Prendi il concentrato che hai scelto (il wax, ad esempio), trasferisci la cera dal suo contenitore e metti un po' delle sue "briciole" lungo la canna. La cera si appoggerà sopra il fiore, rimanendo circondata quando viene rollata la canna.

3. È essenziale assicurarsi che la cera si trovi in mezzo e che non vada a contatto con la carta quando viene rollata. Altrimenti, la tua canna brucerà in modo non uniforme.

Doppio Colpo

Puoi anche sostituire la cera con il kief utilizzando lo stesso principio. Tuttavia, per un colpo doppio, prima di rollare la canna aggiungi un po' di kief alla cera leggermente riscaldata. Quindi, la canna avrà il fiore di cannabis, uno strato sottile di wax ed uno strato di kief sopra all’ultimo. Sublime.

CANNA—PARTE ESTERNA

Canna—parte Esterna

Uno strumento essenziale per applicare i concentrati all'esterno di una canna è una mano salda. Assicurati di preparare il tuo capolavoro prima di sballarti, o potresti finire ricoperto con una poltiglia appiccicosa e difficile da togliere, sprecando un concentrato di cannabis prezioso.

Spirale

La spirale di shatter attorno ad una canna è una delle preferite dei fan. Lo shatter è il favorito perché può essere appiccicoso pur mantenendo la sua forma. Tuttavia, andremo ad illustrare anche un'alternativa leggermente più semplice per fare il twaxing all'esterno della tua canna (vedi il punto 4).

1. Inizia riscaldando il tuo shatter in modo che diventi malleabile. Strofinare il concentrato tra i polpastrelli dovrebbe essere essere sufficiente. A seconda della stabilità del tuo shatter, potrebbe essere necessario l’utilizzo di un accendino.

2. Prendi un’estremità dello shatter ed inizia a girarlo a mo' di spirale intorno alla parte esterna della tua canna. Il metodo più semplice consiste nel tenere lo shatter in cima e ruotare la canna con l'altra mano. Lavoralo fino alla parte inferiore, ruotando lo shatter in modo che si raffreddi attorno alla canna.

Ragnatela

Se arrotolare lo shatter a modi spirale all'esterno della canna risulta troppo difficile, prova questo: distribuisci lo shatter riscaldato sulla punta della tua canna a modi ragnatela. Sentirai la botta appena l’accendi.

Doppio Colpo

Il secondo metodo, più diretto, prevede l'utilizzo di un accendino per riscaldare prima lo shatter. Quando il concentrato diventa leggermente liquido, arrotola tutta la metà superiore della canna sullo shatter. Nuovamente, come doppio colpo puoi anche aggiungere il kief in modo che si attacchi allo shatter caldo.

Non importa quanto tu scelga di fare twaxing sulla tua canna, l'aggiunta dei concentrati al fiore di cannabis produce uno sballo incredibilmente potente. Ha anche aperto la strada alla creazione di alcune canne incredibilmente creative. Sperimenta con il twaxing sia all'interno che all'esterno della tua canna per vedere cosa puoi creare.

COME ESEGUIRE IL TWAXING SU UN BRACIERE

How to Twax

Il principio non è molto diverso dall’eseguire il twaxing su una canna. Dividendo il processo in due modi, avrai i concentrati in cima ad un braciere pieno, oppure avvolti attorno a delle cime grandi prima che vengano inserite nel braciere. Nuovamente, il primo è considerato l'opzione per principianti, mentre il secondo richiederà una certa precisione.

In Cima Al Braciere

Per l'opzione A, cioè il concentrato in cima ad un braciere pieno, basta fare semplicemente come dice. La cera (wax) è il concentrato preferito dato che può essere suddiviso in piccoli grumi e distribuito uniformemente.

Intorno Ai Fiori

Questo è molto simile al ricoprire la canna di shatter. Però, questa volta devi avvolgere lo shatter attorno ad una cima. Una volta ricoperta sufficientemente, si può collocare sul braciere e fumarla come al solito. Data la precisione e la complessità necessarie per avvolgere lo shatter intorno alle cime, questo metodo è considerato come "modalità esperta" di twaxing.

NOTIZIA CORRELATA
Dabbing Vs Vaping: Salute, Efficienza, Prezzo e Portabilità

In questi ultimi anni, la vaporizzazione e il dabbing sono diventati due metodi molto efficaci e potenti per assumere cannabis.

TWAXING VERSUS DABBING

Twaxing versus Dabbing

Qual è il migliore e cosa preferiscono le persone? La risposta onesta è che nessuno dei metodi è superiore. Invece, ognuno fornisce caratteristiche uniche. Il dabbing utilizza temperature molto più elevate e non ha nessuna materia vegetale, quindi il vapore è solitamente più leggero e "pulito" rispetto al fumo del twaxing.

D’altro canto, il twaxing unisce i concentrati di cannabis, cartine e cime, quindi vengono inalati più componenti quando si fuma. Aspettati un fumo molto più denso ed un'esperienza tipicamente più offuscata. I concentrati possono anche gocciolare quando vengono inseriti attorno ad una canna, quindi fai attenzione dato che lo shatter caldo può ustionare. Indipendentemente dal fatto che tu preferisca il il twaxing o il dabbing, è garantito che entrambi ti faranno diventare veramente, ma veramente sballato!

Lucas

Scritto da: Luke
Luke anche è redattore part-time e visionario a tempo pieno. Un anonimo psiconauta atterrato nella società in giacca e cravatta, lavora per portare alle masse le prove evidenti prodotte dalla ragione.

Scopri i nostri scrittori

Cerca nelle categorie
o
Cerca