Prodotto aggiunto con successo al carrello.
Acquista

Come si assume il ginseng

Ginseng

Il ginseng può essere assunto sotto diverse forme, dalle pillole alla radice polverizzata. Tuttavia, la forma più efficace è quella per via orale, ingerendo la radice essiccata. In questo modo si è sicuri di disporre di un prodotto puro e genuino (dando la possibilità di rielaborarlo a proprio piacimento).

Il metodo più comune per assumere la radice di ginseng essiccata è, quindi, quello per via orale, sotto forma di tè o tonico. Tuttavia, chi dovesse apprezzare il suo particolare sapore può procedere direttamente alla masticazione di porzioni di radice essiccata.

Come fare il tè con la radice di ginseng:

  1. Pesare 2-3 grammi di radice essiccata per ogni tazza.
  2. Aggiungere il ginseng ed, eventualmente, tutte le altre erbe che si vogliano combinare nell'infuso.
  3. Versare acqua calda, ma non bollente, e lasciare riposare per circa 5 minuti. In caso si fosse interessati ad intensificare i sapori della bevanda, prolungare di qualche minuto il tempo d'infusione.
  4. Aggiungere miele per addolcire l'infuso. L'acqua calda ammorbidisce i frammenti di radice di ginseng, rendendoli facilmente masticabili (sempre che si sia interessati ad inserire anch'essi).

 

Zamnesia