Prodotto aggiunto con successo al carrello.
Acquista

Che cosa è un Chillum?

Chillum fumareIl chillum (o Chilam o Shilum) è uno strumento per fumare, una sorta di pipa conica e diritta. Tradizionalmente, i chillum sono realizzati in argilla, pietra o legno e venivano usati, comunemente, dai Sadhu dell'India e dai monaci Indù dell'Himalaya, almeno a partire dal XVIII secolo, per fumare oppio, Cannabis e altre sostanze stupefacenti o erbe. Ritrovamenti di antichi chillum sono stati riportati in Sud Africa, ma tutt'ora l'origine di questo attrezzo rimane sconosciuta.

In India fumare, o semplicemente possedere, un chillum era, tradizionalmente, riservato agli uomini e questa pratica era diffusa, soprattutto, nelle zone rurali del Nord del Paese. Quando una persona accendeva era abitudine toccare il compagno di fronte con il chillum e dire "Boom Shankar". Questo era un modo per invitare Shiva, e gli altri dei, a fumare il chillum insieme a loro.

Il chillum veniva, normalmente, passato in cerchio e questo rito fu particolarmente importante per i primi fumatori e per il movimento hippie: faceva parte del sentimento dell'essere tutti "uno" o parte di un'unica "famiglia", tipico degli anni '60. Allo stesso tempo, "stoner" di rientro da viaggi nel continente sub-indiano riportavano chillum come souvenir (certo, non solo per metterli su una mensola ed ammirarli...) e, rappresentando questo strumento un modo piuttosto semplice per fumare, oltre ad essere anche di facile pulitura, la popolarità di questo attrezzo non faticò ad affermarsi. Nota: Presumibilmente, i nativi d'America erano soliti passarsi il chillum in senso anti orario: si narra che fosse loro abitudine pulirsi - perdonatemi l'espressione - il sedere con la mano sinistra e che, pertanto, non toccassero mai il chillum con la stessa mano ma che lo passassero alla persona immediatamente alla propria destra.

Oggi, o meglio a partire dagli anni '90, l'uso del chillum è diventato meno popolare a causa di tutto l'armamentario per fumatori in circolazione e, addirittura, sono in commercio più chillum prodotti in Italia che in India. Ma vecchi fumatori della generazione hippie (ma non solo) sono ancora attaccati a questo vecchio e molto diretto modo di fumare Cannabis, apprezzando, soprattutto, la condivisione dell'esperienza attraverso il passaggio rituale del chillum in cerchio. Anche i rastafari sono soliti usare il chillum durante i loro cerimoniali, come le celebrazioni del "Grounation Day" il 21 Aprile. Non è il 420, ma solo un altro buon giorno per fumare uno spinello. Ma sto divagando...

What is a Chillum

Acquista Chillum

Esistono diverse stravaganti versioni di chillum: la gente ha fantasia ed è in grado di ricavarne uno "usa e getta" anche da una carota biologica o da un ravanello (idea interessante senza dubbio, soprattutto per i sapori che si sprigionano fumando). Alcune persone, addirittura, hanno fatto della creazione di chillum un'arte. Darrel "Pipeman" Mortimer, per esempio, un artista di strada di San Francisco, ha realizzato circa 10000 chillum, dal 1970 ad oggi, firmati e venduti: se non è dedizione questa...

Molte persone, all'interno della comunità dei fumatori, chiamano col termine chillum anche lo stelo inferiore della bonga: per quel che ne sappiamo è il termine più usato, in slang, per definire questo particolare pezzo. I chillum-bonga sono, normalmente, realizzati in vetro o in metallo inossidabile.

 

 


Zamnesia


Chillum

Che cosa è un Chillum?

Chillum fumareIl chillum è uno strumento per fumare, una sorta di pipa conica e diritta. Tradizionalmente, i chillum sono realizzati in argilla, pietra o legno e venivano usati, comunemente, dai Sadhu dell'India e dai monaci Indù dell'Himalaya, almeno a partire dal XVIII secolo. Più informazioni