I Tartufi Magici Possono Essere Consumati Tutti I Giorni?

Pubblicato :
Categorie : BlogEducazione alla drogaFunghi MagiciSostanze psichedeliche

Tartufi Allucinogeni


I prodotti che contengono psilocibina, come i Magic Truffles, non devono essere presi alla leggera a causa delle potenti allucinazioni che possono indurre. Sapendo questo, ci si potrebbe chiedere se è il caso di consumarli ogni giorno, e se c'è un modo per farlo in modo responsabile. Questo articolo vuole provare a rispondere a queste domande e a darti dei consigli pratici.

I tartufi magici possono essere consumati tutti I giorni? Probabilmente no.

Si possono consumare in maniera regolare? Assolutamente sì.

Tuttavia, bisogna precisare che non è la quantità a determinare l'integrità dei viaggi psichedelici. Un'esperienza allucinatoria completa (che può risultare estremamente divertente o distruggere l'ego e ricostruire l'anima) è positiva se si vive di tanto in tanto. Ma sperimentare tutti i giorni gli effetti di una sostanza allucinogena potrebbe farvi perdere le staffe.

Nonostante ciò, il microdosaggio può essere una valida alternativa da praticare con frequenza per migliorare la vita di tutti i giorni. La psilocibina ha dimostrato di alleviare ansia e depressione, stimolare la neurogenesi, bilanciare l'umore e aiutare a regolare i cicli del sonno.

Il microdosaggio consiste nell'assumere una dose di funghi allucinogeni "appena percettibile", insufficiente per provocare un'esperienza psichedelica completa, ma sufficiente per stimolare leggermente le parti del cervello più sensibili agli effetti della psilocibina. In questo modo, si possono ottenere tutte le proprietà benefiche e terapeutiche, senza dover affrontare quelle fastidiose allucinazioni che intralcerebbero le normali attività quotidiane.

NOTIZIA CORRELATA
Microdosi psichedeliche: Quando Meno è Meglio

Assumere allucinogeni è un ottimo modo per fare un viaggio nella mente, riflettere su se stessi e, anche, per raggiungere una maggiore spiritualità.

PSILOCIBINA E CERVELLO

Ma in che modo la psilocibina influisce sul nostro cervello?

Innanzitutto, la psilocibina è un composto con una struttura chimica simile a quella della serotonina. Quest'ultima è coinvolta in numerosi processi fisici e mentali che ci consentono di andare avanti nella vita.

Le sostanze psichedeliche possono influenzare profondamente il sistema della serotonina nel nostro cervello. Imitando la sua azione, la psilocibina stimola il recettore 5-HT2A nella corteccia prefrontale. Questa regione del cervello regola il pensiero astratto e i processi mentali, svolgendo un ruolo molto importante nella gestione dell'umore e delle percezioni. Secondo alcuni, è la zona in cui risiede il "senso di sé".

Assumere psilocibina ha tre importanti effetti:

  • C'è una maggiore trasmissione di glutammato, un neurotrasmettitore coinvolto nei processi cognitivi, nella memoria e nell'apprendimento.
  • Aumenta la produzione del fattore neurotrofico cerebrale (con acronimo inglese BDNF), stimolando la crescita, l'attività e le connessioni del cervello.
  • L'attività della DMN (Default Mode Network1), una rete neurale distribuita in diverse regioni corticali e sottocorticali) diminuisce. La DMN è dove avvengono numerose attività cerebrali, come l'auto-riflessione, il sognare ad occhi aperti e il pensare al passato e al futuro. L'iperattività della DMN (che può portare una persona a rimuginare, analizzare ed interrogare costantemente il passato e il futuro) tende ad avere effetti debilitanti che possono sfociare nella depressione.

PSILOCIBINA E CERVELLO

EFFETTI DELLA PSILOCIBINA

A dosi elevate con fini ricreativi, questi fattori provocano un viaggio allucinogeno dove le anomalie visive diventano la norma, i colori vengono percepiti come suoni e i suoni assumono forme e colori (un curioso fenomeno noto come sinestesia). Spesso caratterizzati da una dissoluzione dell'Io, da una distorsione del tempo e da eventi extracorporei, i meccanismi di un viaggio psichedelico indotto dalla psilocibina sono stati studiati clinicamente attraverso le tecniche di mappatura del cervello2.

Dal punto di vista clinico, la somministrazione controllata di dosi medie di psilocibina ha dimostrato di cambiare radicalmente la connettività del cervello. L'attività di aree come la DMN viene interrotta, mentre aumenta quella di altre regioni del cervello normalmente non coinvolte nelle connessioni neurali incrociate. Dopo aver somministrato una singola dose di psilocibina sotto l'occhio esperto di un medico professionista in salute mentale, molti volontari sottoposti a varie prove cliniche3 hanno sperimentato meno ansia e depressione4 e i malati terminali di cancro5 hanno perso la paura della morte.

EFFETTI DELLA PSILOCIBINA

PERCHÉ OPTARE PER IL MICRODOSAGGIO?

Molte persone assumono microdosi di sostanze psichedeliche per una serie di motivi. Solitamente lo fanno per stimolare e migliorare il proprio modo di essere, o per diminuire l'intensità dei fattori che ostacolano il benessere del proprio Io.

Tra i modi di essere che un individuo potrebbe desiderare troviamo:

  • Creatività
  • Maggiore percezione dei "flussi" e del "vivere il momento"
  • Produttività
  • Consapevolezza
  • Acutezza fisica
  • Stimolare i rapporti sociali
  • Maggiore concentrazione
  • Energia
  • Connessioni spirituali

I fattori indesiderati che si potrebbero invece voler gestire meglio sono:

  • Depressione
  • Diverse forme di ansia
  • ADD/ADHD
  • Dipendenze
  • DPTS
  • Disturbi dell'umore

Gli studi sul microdosaggio sono ancora scarsi, ma secondo numerose testimonianze i risultati sono incoraggianti. Nel suo libro "The Psychedelic Explorer's Guide: Safe, Therapeutic and Sacred Journeys", il dott. James Fadiman ha studiato il microdosaggio come parte integrante delle subculture psichedeliche.

Per millenni, gruppi di popolazioni indigene hanno "microdosato" la psilocibina, chi più chi meno, a proprio beneficio. E lo stesso vale per i professionisti dei giorni nostri. Stimolare le percezioni fisiche e visive per aumentare l'attenzione e stimolare la creatività e i sensi può dare importanti vantaggi nel mondo degli affari. Il microdosaggio è infatti molto apprezzato dai programmatori e dagli imprenditori della Silicon Valley, sempre desiderosi di trovare nuove ed eccitanti idee.

Capsula di Funghi Magici

MICRODOSARE IN MODO RESPONSABILE

Il microdosaggio quotidiano di psilocibina non è consigliato. Come accade con molte altre sostanze, il nostro organismo ha la capacità di aumentare la propria tolleranza verso la psilocibina, attutendo e riducendo i suoi effetti con il passare dei giorni. Assumere quotidianamente una microdose di questa sostanza può inoltre avere effetti potenzialmente negativi sul nostro corpo.

Il dott. Fadiman raccomanda il microdosaggio o l'assunzione di dosi "appena percettibili" ad intervalli di tre giorni (due volte alla settimana). Un viaggio psichedelico in piena regola richiede dai 2 ai 5 grammi, mentre un microdosaggio si aggira tra 0,1 e 0,5 grammi.

MICRODOSARE IN MODO RESPONSABILE

COME CALCOLARE UNA MICRODOSE

Le concentrazioni di psilocibina contenute nei tartufi o nei funghi magici possono variare da lotto a lotto. Macinare finemente i tartufi secchi può essere un modo pratico per ottenere un lotto più omogeneo.

Iniziate con una microdose da 0,1 grammi:

MICRODOSE programma

Prendete la dose sempre alla stessa ora del giorno. L'ideale sarebbe mescolarla nel tè a colazione.

Tenete un diario annotando tutti i dettagli sugli effetti che sperimentate il giorno stesso e in quelli successivi, man mano che passano le settimane. Normalmente, una microdose non causa alcun cambiamento sostanziale nella percezione, nell'umore o nella struttura del cervello. Gli effetti dovrebbero essere leggeri, ma pur sempre presenti. Non scoraggiatevi se non doveste avvertirli subito. Potrebbero volerci alcune settimane.

Siate responsabili, cauti e godetevi i benefici che il microdosaggio può offrire alla vostra vita con i consigli di Zamnesia. Offriamo una vasta gamma di tartufi magici e kit di coltivazione per tutti gli appassionati interessati ad autoprodursi in casa molteplici getti di funghi di primissima qualità, con diverse potenze che si adattano alle esigenze dei principianti e dei più esperti. Date un'occhiata ai nostri grinder con cui potrete sminuzzare comodamente i vostri funghi e a tutte le attrezzature per la coltivazione di cui avrete bisogno.

Ricerca scientifica e risorse:

  1. https://en.wikipedia.org/wiki/Default_mode_network
  2. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3277566/?report=classic
  3. https://www.businessinsider.com.au/psilocybin-hallucinogen-treatment-depression-anxiety
  4. https://www.theguardian.com/science/2017/oct/13/magic-mushrooms-reboot-brain-depressed
  5. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5367557/

Electric Wombat

Scritto da: l'Electric Wombat
Artista e scrittore, l'Electric Wombat è un giardiniere professionista con un grande amore per gli spazi all'aperto. Quando non cresce, lavora alla sua arte, si gode la natura con il suo cane, o si crea i propri vestiti!

Scopri i nostri scrittori

Relativi Prodotti