Blog
Come Decarbossilare La Cannabis Con La Tecnica Sous Vide
2 min

Come Decarbossilare La Cannabis Con La Tecnica Sous Vide

2 min
Headshop Recipes

Il metodo sous vide non serve solo per una bistecca cucinata alla perfezione: sta diventando un modo sempre più diffuso per decarbossilare erba. I nuovi circolatori a immersione sono ora abbastanza economici per l'uso domestico e permettono di controllare con precisione sia la temperatura che il tempo di cottura.

Ti innervosisci un po' ogni volta che devi decarbossilare nel forno? È così per molti. Le temperature del forno variano, quindi c'è sempre la possibilità di non decarbossilare completamente—o di bruciare la tua erba. È anche facile perdere la cognizione del tempo e riscaldare i tuoi fiori più a lungo del previsto. Se non fai tutte le cose giuste i tuoi alimenti infusi non saranno sufficientemente potenti.

Poi c'è l'ovvio odore, che è quasi impossibile nascondere.

Il metodo di cottura “sottovuoto” risolve tutti questi problemi! Questa tecnica fu inventata per la prima volta nel 1971 da una coppia di cuochi francesi. Si tratta di riscaldare il cibo a bagnomaria in un sacchetto o in un barattolo sigillato, a una temperatura precisa e per un tempo esatto. Dato che la tecnica sous vide richiede attrezzature specializzate, solo i ristoranti di fascia alta erano in grado di cucinare in questo modo, fino a poco tempo fa.

I comodi circolatori a immersione progettati appositamente per il cuoco casalingo permettono a tutti i consumatori di cuocere perfettamente le bistecche, e di avere l'erba perfettamente decarbossilata. E poiché l'erba è sigillata in un sacchetto e riscaldata in acqua, non c'è un nessun odore rivelatore. È praticamente infallibile.

Se vuoi provare il metodo sous vide la prossima volta che prepari degli edibili, ecco come fare.

COME DECARBOSSILARE LA TUA CANNABIS COL METODO SOUS VIDE

Come Decarbossilare La Tua Cannabis

INGREDIENTI E ATTREZZI

  • Erba essiccata
  • Sacchetto di plastica sigillabile
  • Circolatore a immersione per sous vide
  • Vaso abbastanza profondo per il circolatore
  • Acqua

ISTRUZIONI

  1. Macina l'erba.
  2. 2. Metti l’erba macinata nel sacchetto di plastica. Premilo per rimuovere più aria possibile e poi sigilla.
  3. Riempi la pentola con acqua finché non è abbastanza da accogliere il circolatore.
  4. Imposta il circolatore su 95°C. Aggancialo al lato della pentola in modo che l'elemento riscaldante si trovi nell'acqua.
  5. Una volta che l'acqua ha raggiunto la temperatura impostata, metti il sacchetto di erba nell’acqua. Assicurati che sia completamente immerso.
  6. Rimuovi il sacchetto dalla pentola dopo un'ora. La maggior parte dei circolatori dispone di timer integrati o lavora con app mobili per impedire la cottura eccessiva.
  7. Lascia raffreddare prima dell'uso.
NOTIZIA CORRELATA
Perché E Come Decarbossilare La Cannabis

La decarbossilazione è necessaria per attivare la cannabis prima di cucinarla e produrre estratti. Questo processo comporta il riscaldamento...

COME FARE IL BURRO DI CANNABIS UTILIZZANDO IL SOUS VIDE

Come Fare Il Burro Di Cannabis

Puoi anche usare il metodo sous vide per preparare cannabutter o olio di cocco infuso di cannabis. Questa ricetta produce circa 250g di burro o olio.

INGREDIENTI E ATTREZZI

  • 250g di burro fuso o olio di cocco
  • 7–14g erba decarbossilata
  • 2 vasetti per conserve da 1000ml con coperchio
  • Circolatore a immersione
  • Vaso abbastanza profondo per il circolatore
  • Acqua
  • Filtro o garza
  • Contenitore

ISTRUZIONI

  1. Metti la metà del burro o dell'olio di cocco in ciascun barattolo.
  2. Aggiungi metà dell'erba decarbossilata a ciascun barattolo.
  3. Avvita i coperchi sui barattoli finché non sono ben chiusi.
  4. Riempi la pentola con acqua.
  5. Imposta il circolatore a immersione a 85°C e aggancialo al vaso.
  6. Quando l'acqua raggiunge la temperatura impostata metti delicatamente i vasetti all'interno del vaso.
  7. Lascia scaldare il burro o l'olio per 4 ore prima di togliere i vasetti.
  8. Raffredda il composto finché non è sicuro da maneggiare, ma non sia freddo.
  9. Filtra il burro o l'olio in un barattolo pulito o in un altro contenitore. Elimina la materia vegetale.
  10. Lascia raffreddare completamente il burro o l'olio fino a quando non ritorna allo stato solido.
NOTIZIA CORRELATA
Le 5 Migliori Ricette di Biscotti alla Cannabis

Vorreste fare dei deliziosi biscotti alla cannabis ma non sapete da dove iniziare? Ecco un elenco con le 5 migliori ricette per fare...

CONCLUSIONE—LA DECCARBOSSILAZIONE SOUS VIDE È PIÙ FACILE DI QUEL CHE SI PENSA

Conclusione

Il sous vide è un modo semplice per decarbossilare la cannabis, e ha netti vantaggi rispetto a riscaldare i fiori nel forno. Questo metodo ti dà il controllo completo sia del tempo di riscaldamento che della temperatura. Inoltre, chiudendo l'erba in una busta sigillata e scaldandola mentre è immersa, si eliminano gli odori indesiderati.

Dovrai comunque comprare un circolatore a immersione, se non ne hai già uno. Pensiamo però che questo investimento valga il suo prezzo.

Laura

Scritto da: Sherry
Redattrice ospite con cui spesso collaboriamo, Sherry vive nel cuore selvaggio della East Coast americana. Risiede nella fattoria di famiglia, dove con il tempo ha sviluppato un profondo rispetto per la Cannabis, riuscendo a dominarne ed affinarne la coltivazione.

Scopri i nostri scrittori

Read more about
Headshop Recipes
Cerca nelle categorie
o
Cerca