Prodotto aggiunto con successo al carrello.
Acquista

Tartufi allucinogeniCi sono 16 prodotti.

I tartufi o Pietre Filosofali, sono le crescite sotterranee o 'sclerozi', di alcune specie di funghi. Il guru dei funghi Paul Stammets, ha scoperto come coltivarli ... e il resto è storia psichedelica. I tartufi contengono elevate quantità di visionaria psilocibina. Disponiamo delle varietà più popolari, prodotte dal più grande coltivatore di tartufi al mondo, appena fuori Amsterdam, che vengono vendute fresche, proprio come natura vuole!

Tartufi allucinogeni - Clicca qui per ulteriori informazioni

Tartufi Magici - Informazione

CHE COSA SONO I TARTUFI MAGICI?

I tartufi magici, chiamati anche "Pietre Filosofali" e Pepite di Saggezza, non sono esattamente tartufi, ma sclerozi del fungo Psilocybe. Gli sclerozi sono ispessimenti del micelio, che si trovano sotto terra e fanno parte del fungo, che non è altro che il corpo fruttifero, ovvero ciò che appare sopra la superficie della terra.

Un aneddoto interessante: gli sclerozi di un fungo contengono esattamente le stesse sostanze che si possono rilevare nel corpo fruttifero. Per cui, i cosiddetti tartufi magici contengono essenzialmente molecole enteogeniche come psilocibina, psilocina e baeocystina/norbaecystina.

Ma non tutte le varietà di Psilocybe sono capaci di produrre sclerozi. Questa caratteristica venne scoperta inizialmente sul Psilocybe mexicana. Anche il Psilocybe tampanensis e il Psilocybe atlantis hanno la proprietà di creare sclerozi ma, generalmente, i tartufi magici da loro prodotti non sono conosciuti con il loro nome generico, ma piuttosto come Sclerotia tampanensis, Sclerotia mexicana ecc...

Esistono, inoltre, alcune specie di Panaeolus (conosciuti anche come Mottlegill), che contengono anche psilocibina, ad esempio il Panaeolus cyanescens, capaci di produrre sclerozi; queste specie, però, non sono in grado di produrne in modo così esuberante come le specie di fungo Psilocybe. Nel corso degli anni, diversi appassionati di questa tipologia di fungo, si sforzarono per ottenere un piccolo numero di nuove varietà stabili, delle quali, almeno la maggior parte, vennero create in Olanda. Ad esempio il Psilocybe Mokum (Mokum è il sinonimo di Amsterdam), il Psilocybe Utopia, il Psilocybe Hollandia e il Valhalla.

POSSO CONSUMARE TARTUFI MAGICI TUTTI I GIORNI?

La risposta a questa domanda è NO. In primo luogo, non è mai raccomandabile assumere sostanze psichedeliche quotidianamente o ad intervalli di tempo troppo brevi. In secondo luogo, la psilocibina e la psilocina instaurano rapidamente una forte tolleranza da parte del nostro organismo, obbligandoci ad assumerne dosaggi sempre superiori (nel caso dovessimo ripetere l'esperienza dopo appena un giorno dalla precedente). Senza parlare dell'eventualità di volerne assumere per 3 giorni di seguito: il terzo giorno il livello di telleranza del nostro organismo sarebbe tale da renderci quasi immuni alle molecole e sarà quasi impossibile raggiungere effetti psichedelici. Invece, dopo tre o quattro giorni di astinenza da psilocibina, l'organismo sarà nuovamente in grado di metabolizzare l'intero principio attivo della dose assunta.