Prodotto aggiunto con successo al carrello.
Acquista

Talee di Salvia Divinorum

Talee di Salvia Divinorum

Coltivate facilmente Salvia Divinorum direttamente a casa vostra, con i nostri piantini clonati. È sufficiente piantare la talea in un vaso per vederla diventare una pianta robusta nel giro di qualche settimana. La Salvia Divinorum è di uso secolare nelle cerimonie sacre delle tribù Mazateche del Messico, dov'è apprezzata per gli stati visionari di coscienza che induce.


Disponibilità: Non disponibile

21,50 tasse incl.

Combinazioni di prodotto:
Strain: Blosser € 21.50 Non disponibile
Strain: Wasson-Hofmann € 21.50 Non disponibile
3 quantità 5 quantità 10 quantità
-5% -10% -15%
  • Informazioni
  • Recensioni (39)
  • Questions (1)
  • Restrizioni

Coltivate da soli Salvia Divinorum, a casa, con le nostre talee di Salvia

Le nostre talee di Salvia Divinorum consentono, in modo semplice e sicuro, di coltivare da soli piante di Salvia di qualità eccelsa. La Salvia proviene dalle regioni umide delle foreste pluviali del Sud America, ma si adatta bene anche a condizioni ambientali meno umide.

Varietà Wasson-Hofmann e Blosser

Noi offriamo due varietà di Salvia, la Wasson-Hofmann e la Blosser.

La varietà Wasson-Hofmann fu scoperta in Messico durante la spedizione del 1962 dell'etnomicologo Rober Wasson, assieme ad Albert Hofmann, colui che scoprì l'LSD. È la varietà che ci viene richiesta nella maggior parte dei casi.

La varietà Blosser è stata scoperta solo di recente, nel 1991, dall'antropologo Bret Blosser. Le foglie di questa varietà sono conosciute per il sapore meno amaro, motivo per cui viene chiamata varietà "appetibile".

Per quanto riguarda la potenza, le analisi fitochimiche hanno mostrato che la varietà Wasson-Hofmann, contiene un quantitativo leggermente superiore di Salvinorina A rispetto alla varietà Blosser, ma è una differenza minima. Sono entrambe molto potenti, ma il ceppo Blosser ha un sapore un po' meno amaro.

Istruzioni per la coltivazione

Non è difficile coltivare Salvia direttamente in salotto e seguendo alcuni semplici passaggi sarete in grado di raccogliere e gustare la vostra Salvia in poco tempo.

Prima di tutto, sollevate un piantino robusto di Salvia dal substrato colturale seguendo il processo descritto in queste tre fasi:

1. Rimuovere dal tubo ed eliminare l'eccesso di gel colturale

Lentamente, e con accurata attenzione, rimuovere il nastro e il tappo. Con l'apertura rivolta verso il basso, muovere leggermente il tubo fino a quando la pianta, lentamente ma inesorabilmente, scivolerà fuori, con residui di gel attaccati. Fare attenzione a non rompere il tubo, è fatto di vetro.

Quando la parte più spessa del gambo sarà accessibile, afferrare e tirare con cura la pianta, sfilandola fuori dal tubo. Dopo questo "parto", non lasciare che la pianta si asciughi, nemmeno per pochi minuti! Nel caso la pianta iniziasse ad appassire, spruzzare immediatamente un po' d'acqua su tutto il piantino, per evitare che si secchi.

Una volta scivolata fuori, sciacquare via il gel sotto acqua fredda o tiepida, fino a quando le radici non risultino completamente pulite. Rimuovere dalla pianta eventuale materiale vegetale morto o nero e staccare le foglie che potrebbero finire sotto la superficie del terriccio.

2. Mettere la pianta in un vaso e posizionarla sotto un sacchetto di plastica

Versare un po' di terriccio fresco in un piccolo vaso per piante (si consiglia di non utilizzare terra riciclata o del cortile di casa). Nel centro del vaso fare un piccolo foro con il dito ed adagiare il piantino nel terreno. Aggiungere un po' d'acqua, spruzzandone anche un po' sulle foglie, e coprire tutta la pianta con un sacchetto di plastica trasparente, in modo da aumentare il tasso d'umidità.

Cercare una zona luminosa e calda, ma senza luce diretta del sole! Ben presto, la pianta svilupperà nuove foglie ed avrà inizio la crescita vegetativa.

3. Acclimatare la pianta a condizioni d'umidità inferiori

Dopo circa una settimana di crescita è il momento di iniziare ad esporre la pianta a tassi d'umidità inferiori. L'obiettivo è quello di diminuire gradualmente l'umidità e fare in modo che la pianta possa prosperare anche senza il supporto del sacchetto di plastica. Ogni giorno, realizzare una manciata di fori sul sacchetto, ma con molta attenzione. Dopo aver forato per due settimane è possibile rimuovere definitivamente il sacchetto. La pianta dovrebbe essere ormai abbastanza robusta da sopravvivere, ma, nel caso dovesse appassire, basta rimettere il sacchetto per un'altra settimana. Se la pianta reggerà bene, mantenendo un aspetto forte e robusto, allora si sarà acclimatata correttamente all'ambiente.

Per fare crescere una pianta più cespugliosa, potare la parte apicale principale con delle forbici. Ciò stimolerà la pianta a produrre ramificazioni laterali, invece di crescere solo in altezza.

Questo è tutto, d'ora in avanti potrete continuare a curarla come una normale pianta di Salvia Divinorum.

VIDEO

     


    Da E. P. :

    Il cliente ha dato un punteggio al prodotto ma non ha lasciato una recensione

    Da G. V. :

    Il cliente ha dato un punteggio al prodotto ma non ha lasciato una recensione

    Da M. P. :

    Il cliente ha dato un punteggio al prodotto ma non ha lasciato una recensione

    Da M. B. :

    Il cliente ha dato un punteggio al prodotto ma non ha lasciato una recensione

    Da J. G. il 18/Dic/2014 :

    Titolo : Alles gut
    Commento : Pflanzen wachsen und machen sich gut! Danke!!

    Da M. P. il 18/Dic/2014 :

    Titolo : top jamalamadingdong
    Commento : Top. Leute. Lieferung gut. Produkt gut. Waechst und gedeiht.

    Da M. R. il 14/Nov/2014 :

    Titolo : Brilliant!!!
    Commento : After a journey of nine days the order just arrived. salvia is alive... there is no words to describe the enthusiasm. thank you. Looking forward so exited for the new order.

    Da D. D. il 10/Nov/2014 :

    Titolo : Great
    Commento : Really nice cutting. It grew really fast. 100% satisfied

    Da L. W. il 23/Ott/2014 :

    Titolo : Tolle Pflanze
    Commento : Der Steckling kam innerhalb einer Woche an und sah etwas mitgenommen aus. Im Gel haben sich bereits Wurzeln entwickelt, aber merkwürdigerweise auch in der Mitte der Pflanze am Stengel, die seitlich am Stengel herunterhingen. Beim Herausnehmen des Stecklings aus dem Rohr sind von sechs sichtbaren Blättern drei lose herausgefallen. Als ich ihn eingepflanzt und eine lichtdurchlässige Tüte über den Topf gezogen habe, hat sich der Zustand des Stecklings eher verschlechtert, höchstwahrscheinlich weil ich einen zu großen Topf verwendet habe. Mit dem Umpflanzen in einen kleineren Topf ging es der Pflanze dann besser. Was mir Sorgen macht, ist, dass der Teil des Stengels, der ab den Wurzeln anfängt, die ein ganzes Stück über den eigentlichen Wurzeln gewachsen sind, abknickt und sich nicht zu erholen scheint :S. Aber dennoch wachsen auch neue Triebe und die Pflanze scheint nicht zu verwelken. Ich denke, der Steckling wird sich zu einer starken Pflanze entwickeln. Danke Zamnesia!

    Da L. J. :

    Il cliente ha dato un punteggio al prodotto ma non ha lasciato una recensione


    Non puoi lasciare una recensione perché non hai eseguito l'accesso come cliente

    Accedi / Registrati
Da Florian | 2016-04-20 21:55:12

Bonjour, Un retour en stock est-il prévu bientôt ? Merci!

Zamnesia

Sorry, the Salvia Divinorum Cuttings are no longer available with our supplier. We understand that some customers may be disappointed by this news and we want to reassure you that we appreciate your interest in this product and our herbs in general. Please be assured that here at Zamnesia we're committed to bringing you range of fantastic, reputable products in the years to come. To find out more about alternative, similar items, please view: https://www.zamnesia.com/163-salvia

Page: 1
Fai una domanda
La tua Domanda è stata inviata correttamente al nostro team. Grazie per la domanda!
Fai una domanda
nascondi modulo
Nome:
Email:
Domanda:
  Fai una domanda
La spedizione di questo prodotto non viene effettuata nei seguenti Paesi:
Switzerland, Norway

30 altri prodotti nella stessa categoria: