Product successfully added to your shopping cart.
Check out

Cos'è l'olio di neem?

L'olio di neemL'olio di neem è l'olio estratto dai frutti dell'albero di neem (Azadirachta indica), una delle due piante della famiglia delle Azadirachta. La pianta è originariamente nativa di India e Birmania, dove cresce nelle regioni tropicali e sub-tropicali. Resta una sostanza relativamente sconosciuta in parecchie aree del mondo.

Il Neem è un albero sempreverde a rapida crescita che generalmente raggiunge un'altezza di 15 - 20 metri. Prospera in climi caldi, asciutti, motivo per cui alla Mecca sono stati piantati 50.000 alberi di neem  per offrire un po 'di fresco e ombra ai pellegrini ammassati.

Come utilizzare l'olio di Neem nella serra

Utilizzi dell'Olio di Neem:

La pianta ha innumerevoli applicazioni mediche, dal sollievo in caso di disturbi di stomaco, all'aiuto nel regolarizzare il colesterolo alto, il diabete di tipo 2 e molti altri disturbi.

Da tempo immemorabile in alcune parti dell'India e del Pakistan la gente del posto utilizza piccoli ramoscelli di neem per pulire i denti, probabilmente la più antica forma di igiene dentale conosciuta. Tutte le parti dell'albero vengono utilizzate per ogni tipo di preparazioni e medicinali.

Piante NeemLa pianta e l'olio contengono alcuni terpenoidi che hanno un effetto pesticida, e aiutano contro tutti i tipi di insetti, dalle zanzare che infastidiscono gli esseri umani ai pidocchi delle piante. Il prodotto sembra non avere alcun effetto nocivo sugli insetti utili, ciò è certamente un punto a favore per il suo utilizzo, dal momento che coccinelle, forbicine, e così via sembrano non avere problemi con esso. E neanche farfalle, api, ecc.

La pianta, l'olio e gli infusi di parti di pianta sembrano anche essere efficaci contro acne e punti neri, tutti i problemi di pelle e capelli, piede d'atleta e altre infezioni fungine, forfora, pidocchi, zecche, acari, e così via.

I giovani germogli della pianta vengono mangiati come verdura in India. Anche se dopo la cottura la pianta ha ancora un sapore amaro che potrebbe risultare poco gradevole, viene comunque mangiata per beneficiare dei suoi numerosi effetti positivi sulla salute. In alcune zone dell'India un albero di  neem viene piantato nel centro del paese, per essere usato come farmacia per l'intera comunità.

Il miglior olio di neem è quello ottenuto dalla spremitura a freddo dei frutti; è il miglior olio biologicamente attivo.

Viene diluito in acqua per l'uso su piante, e vi è la necessità di un tensioattivo per rendere l'olio solubile in acqua. Per coloro che vogliono lavorare esclusivamente in modo biologico, allora è consigliabile un estratto della pianta di yucca  a questo scopo. In altri casi, molti usano un delicato detergente neutro. La dose raccomandata è circa 2 - 5% di olio di neem in acqua ed estratto di yucca a sufficienza per poter agire come tensioattivo.

Torna a Guida alla Coltivazione della Cannabis

Torna a Risoluzione dei Problemi

Torna a Insetti Parassiti

Milgiori Semi per Coltivazione Outdoor