Prodotto aggiunto con successo al carrello.
Acquista

Come Risolvere Problemi Di Germinazione

Come Risolvere Problemi Di Germinazione

Questa guida ai problemi della germinazione mette in luce alcuni dei problemi ed errori più comuni relazionati con la germinazione. Sappiate che dei problemi di germinazione possono spesso verificarsi non a causa della qualità dei semi, ma piuttosto a causa di errori compiuti nel corso dell'impostazione o delle varie tappe del processo di germinazione. Se conoscete le cause della mancata germinazione dei vostri semi, questa guida può aiutarvi ad evitare che ciò vi accada un'altra volta.

Non pensate che una scarsa germinazione sia sempre “colpa” vostra. Possono esserci molti fattori che rendono la germinazione difficoltosa o impossibile. Forse il terriccio che avete appena comprato è infestato da funghi, o il vostro negozio di giardinaggio vi ha semplicemente consigliato il terriccio sbagliato. Queste sono situazioni in cui una scarsa germinazione è pressoché inevitabile. A volte anche circostanze come un misuratore di conducibilità rotto o calibrato male possono risultare in una cattiva germinazione.

In alcune circostanze molto improbabili, potreste anche fare tutto come si deve, ma può accadere che i vostri semi contengano dei gemelli, cioè due embrioni in un singolo seme. Può anche accadere che i vostri germogli risultino essere triploidi, e che producano tre serie di foglie invece che due. Ma queste circostanze sono talmente rare che in questa guida non le prenderemo in considerazione.

DOVRESTE FAR PRE-GERMINARE I VOSTRI SEMI DI CANNABIS?

Molti coltivatori di cannabis fanno ancora pre-germinare i semi in un bicchiere d'acqua, o con il “metodo carta assorbente”. Nel primo caso, pre-immergendo i semi in acqua per alcuni giorni, nel secondo mettendo i semi tra fogli di carta assorbente bagnati, e lasciandoveli germinare.

Metodo Carta Assorbente

Lo svantaggio di questi metodi di pre-germinazione è che possono facilmente causare errori. I problemi potenziali che possono derivare da questi metodi, come la crescita di funghi o i danni che si possono arrecare alle sensibili radichette nello spostarle al loro nuovo alloggio, superano di solito i benefici che si suppone possano apportare. Dei semi di buona qualità normalmente non hanno bisogno di pre-immersione, che sia in acqua o con carta assorbente umida, quindi si raccomanda di non seguire questi metodi. Fate germogliare i vostri semi nel loro vaso definitivo, e ridurrete i rischi di compromettere una buona germinazione.

Smart Start

PROBLEMA: I SEMI NON GERMINANO O LE PIANTINE GERMINATE MUOIONO

Se i vostri semi non germogliano, la prima cosa da fare per trovare la causa è osservare i semi. I semi che non germogliano possono aver cambiato colore, la maggior parte delle volte possono essere diventati notevolmente più scuri. Può anche osservarsi la presenza di una patina bianca sull'estremità arrotondata del seme. Se aprite il seme, a volte potete notare che l'embrione è diventato molle.

L'altra possibilità è che i semi abbiano cominciato bene, si siano aperti e sia apparsa la radichetta, ma la crescita si sia in seguito arrestata.

Una causa frequente di una germinazione abortita è che il substrato sia diventato ad un certo momento troppo asciutto. Potete verificare che sia stata questa la causa aprendo i semi; se l'embrione appare in buona salute, questa può essere un'indicazione del fatto che il seme aveva bisogno di più acqua. Se avete provato a far germogliare in esterni, dovreste anche considerare che potrebbe esser stato il freddo ad aver bloccato la germinazione.

  • CAUSA: INFEZIONE DA FUNGHI

Se individuate una sostanza bianca e dall'aspetto lanuginoso su un'estremità di un seme che è diventato scuro, si tratta molto probabilmente di un fungo, una delle cause più comuni di germinazione fallita. Dei funghi possono fare la loro comparsa in condizioni di umidità e freddo, ed in un ambiente in cui manca ossigeno.

Possono esserci varie cause per un'infezione da funghi, come un terreno di scarsa qualità, un pH inappropriato, eccesso d'acqua, molta umidità, scarsa ventilazione, o basse temperature.

Quando aprite un seme che è stato infettato dai funghi, questo avrà marcito e si sarà trasformato in una sostanza molle liquida e giallastra.

Infezione Da Funghi

CONSIGLIO SULLA COLTIVAZIONE: Favorite la circolazione dell’aria quando utilizzate piccole serre di coltivazione. Se cercate nei negozio di semi e giardinaggio, vedrete che molti vendono piccole serre di germinazione per poter ottenere una germinazione di successo. Infatti, qui a Zamnesia raccomandiamo anche il loro utilizzo per una migliore possibilità di alto tasso di germinazione. Un prodotto come il Propagator Pro, fa parte di questa categoria. Comunque, una mini serra di coltivazione completamente chiusa ha senso solo se dovete far attecchire le radici dei cloni. I semi e le piccole piantine hanno bisogno di una discreta circolazione d’aria ed un substrato ben aerato. L’unica cosa che bisogna mantenere umida è la terra o il substrato di coltivazione. L’umidità dell’aria nell’ambiente di coltivazione è meglio mantenerla al 50-80%. Se, per qualsiasi motivo voleste coprire il vassoio dei semi, assicuratevi che il coperchio sia almeno aperto a metà per un’adeguata circolazione dell’aria e dell’umidità.

  • CAUSA: TEMPERATURA TROPPO ELEVATA

In quei casi in cui il seme è partito in modo normale ed ha sviluppato una radichetta, ma ha poi cessato di crescere, la causa può ancora essere un fungo. Ma è anche possibile che il seme sia stato ucciso dalle alte temperature, come quando usate un tappetino riscaldante e lo programmate ad una temperatura troppo elevata.

Tappetino Riscaldante

  • CAUSA: LA EC È TROPPO ELEVATA

Un'altra ragione per cui un germoglio emergente potrebbe essere stato ucciso prematuramente è che la conducibilità elettrica (EC) è troppo elevata, una circostanza che si verifica talvolta quando si fa germogliare in lana di roccia. Se sospettate che la causa possa essere la EC, dovreste controllare i livelli di EC del substrato nonché il vostro misuratore, e calibrarlo.

  • CAUSA: QUALITÀ DELL'ACQUA

L'acqua del rubinetto, con i suoi alti livelli di cloro, fluoro e sali, può essere un'altra causa di germinazione fallita; minerali e sali possono arrestare lo sviluppo dei sensibilissimi germogli. Se davvero dovete usare acqua del rubinetto, riempite un secchio con acqua calda e tenetelo all'aperto per un giorno, in modo da lasciar evaporare il cloro. Meglio ancora, per la fase di germinazione usate acqua in bottiglia.

In qualsiasi caso, un pH corretto per l'acqua che usate è molto importante. Se fate germogliare nel terreno, potreste dover correggere il pH dell'acqua a 6,5, e se fate germogliare in lana di roccia a valori ancora inferiori, intorno a 5,6-5,8 pH.

Qualità Dell'Acqua

CONSIGLIO SULLA COLTIVAZIONE: Quando innaffiate il substrato per la germinazione, usate solo acqua pura con pH corretto. Non somministrate alcun fertilizzante o tè; né i semi né i giovani germogli ne hanno bisogno, e dar loro acqua pura è la cosa migliore per favorire la crescita di radici sane.

CONSIGLIO SULLA COLTIVAZIONE: Evitate jiffy e dischetti di torba. Contrariamente a quanto possono dire le pubblicità, Jiffy e dischetti di torba non sono l'ideale per la germinazione dei semi. Molte volte, questi hanno un pH alcalino che potrebbe ostacolare la germinazione anziché agevolarla. Se avete scarsi risultati con un dato prodotto, la prossima volta non usatelo e scegliete un altro metodo di germinazione.

PROBLEMA: I GERMOGLI CRESCONO DEBOLI E STIRACCHIATI

Quando i vostri germogli crescono con un gambo molto lungo ed hanno un aspetto mingherlino, la causa più probabile è la mancanza di luce; una illuminazione insufficiente porta i germogli ad allungarsi. Date loro più luce. Potete semplicemente regolare l'altezza della vostra lampada in modo da avvicinarla ai germogli; se questo vi è impossibile per una qualsiasi ragione, piazzate il vaso con i germogli più in alto, su un supporto o un altro vaso, per avvicinarlo alla vostra fonte di luce.

CONSIGLIO SULLA COLTIVAZIONE: Quando il vostro germoglio è già cresciuto stiracchiato a causa della scarsa luce, meglio sostenerlo con un bastoncino per fargli riprendere vigore, dopo averlo messo più vicino alla luce.

I Germogli Crescono Deboli E Stiracchiati

PROBLEMA: “SMORZAMENTO” - I GERMOGLI CADONO E MUOIONO

Altro problema causato da infezione fungina. In questo caso, la causa della presenza del fungo può essere il terreno infettato, la troppa umidità, o un substrato zuppo d'acqua. Il fungo è penetrato ed ha danneggiato il gambo del germoglio, provocandone l'avvizzimento e da ultimo il collasso.

CONSIGLIO SULLA COLTIVAZIONE: Un corretto modo di innaffiare è importante per evitare lo “smorzamento” dei germogli. Da un lato, un germoglio non può trattenere molta acqua, dato che dispone di radici molto piccole e poche foglie, il che significa che si può seccare molto in fretta. D'altra parte, troppa acqua può provocare ristagno e crescita di funghi. Accertatevi che il substrato di coltura sia sempre umido, perché il germoglio possa crescere, ma non innaffiatelo in maniera esagerata.

“Smorzamento” - I Germogli Cadono E Muoiono



Relativi prodotti