Cos'È La Melatonina?

La melatonina è un integratore facilmente disponibile utile per favorire il sonno. Ecco tutto quello che c'è da sapere su di essa!

La melatonina è un ormone che il nostro cervello produce naturalmente, ed è associata con il nostro desiderio di dormire. Prodotto nella ghiandola pineale, questo ormone viene pompato in quantità elevate quando il corpo comincia a percepire meno luce attraverso l'occhio. È la parte del nostro orologio biologico interno che ci dice di andare a dormire quando fa buio. Più melatonina viene rilasciata nel corpo, più si avverte sonnolenza e si ha voglia di dormire! Questo è il motivo per cui spesso si consiglia di non usare cellulari e altre tecnologie a letto, in quanto la luce prodotta da questi apparecchi sconvolge la produzione di melatonina da parte dell'organismo, rendendo più difficile addormentarsi!

A causa della capacità della melatonina di farci sentire assonnati, essa ha applicazioni piuttosto utili per coloro che lavorano in turni, coloro che possono soffrire di jet-lag, o per chi soffre di insonnia.

Anche se il corpo produce naturalmente melatonina, essa può essere trovata anche in una varietà di alimenti come determinate carni , cereali, frutta e verdura. Per dosi maggiori e controllate, la melatonina è disponibile anche come integratore.

Acquista melatonina

Utillizzare melatonina per dormire

Quando viene utilizzata come integratore, la melatonina è spesso assunta sotto forma di pillola. Il suo utilizzo principale è come coadiuvante per il sonno. Ciò è più agevole in una stanza buia, in quanto la luce può inibire la produzione di melatonina. Questo rende la melatonina adatta a svariate situazioni, e permette alle persone di avere un maggiore controllo sul loro orologio biologico interno.


Per coloro che fanno fatica a prendere sonno, la melatonina aiuta a sincronizzare il corpo con il ciclo luce-buio ambientale, aumentando le probabilità di addormentarsi - questo vale soprattutto per le persone anziane, che spesso hanno problemi ad addormentarsi.

Altri usi includono il trattamento dei disturbi del sonno, come insonnia, jet-lag, e disagi causati da turni lavorativi. Tuttavia, è importante capire che la melatonina non è una cura, né induce il sonno - piuttosto lo favorisce. Deve essere presa al momento giusto prima di dormire per essere più efficace. È utile per migliorare la qualità del sonno, e incrementare l'attenzione durante il giorno.

EFFETTI COLLATERALI DELLA MELATONINA

L'uso a lungo termine della melatonina generalmente non causa effetti collaterali gravi. Alcuni utenti nel lungo termine segnalano sensazioni di nausea, stordimento durante il giorno successivo, calo della temperatura corporea, e piccoli cambiamenti alla pressione sanguigna. Questi effetti collaterali scompaiono dopo aver interrotto l'uso dell'integratore. Consultare sempre un medico in caso di dubbi.

STORIA DELLA MELATONINA


La melatonina è stata scoperta dallo scienziato Aaron Lerner, mentre era alla ricerca di un composto per rendere più chiara la pelle umana. Era già stato scoperto che l'estratto della ghiandola pineale rendeva più pallida la pelle delle rane, pertanto Lerner pensò che valeva la pena indagare. Dopo un lungo periodo di test, Lerner scoprì il composto responsabile, e lo chiamò melatonina (la parola "mela" proviene da melamina, che produce il pigmento della pele). Ulteriori indagini evidenziarono che la melatonina ha effetti di vasta portata in tutto il corpo.


La scienza ha trovato recettori della melatonina in tutto il corpo umano, ed essa è coinvolta in un certo numero di funzioni corporee. Ad esempio, influenza il sistema nervoso centrale, il sistema digestivo, il sistema cardiovascolare e il sistema immunitario. Ecco perché la melatonina è diventato un popolare integratore per promuovere il benessere.

Smartshop