Prodotto aggiunto con successo al carrello.
Acquista

Redattori di Zamnesia

Influenzati da correnti culturali diverse, i redattori di Zamnesia portano con sé il loro bagaglio di conoscenze ed esperienze nel mondo della Cannabis e della cultura generale delle droghe. Oggi, i loro pensieri e i loro concetti possono fluire liberamente sul nostro sito web.

Dedicano il loro tempo ad esplorare le profondità più nascoste delle sostanze psichedeliche e della complessità di tutto ciò che gira intorno alla Cannabis, offrendo al pubblico interessanti e divertenti informazioni. Tutto quello che vedete sul sito di Zamnesia, dal nostro blog alle guide e agli articoli informativi, passando per le dettagliate descrizioni dei nostri prodotti, è scrupolosamente creato da questi ragazzi.


Josh

Redattori di Zamnesia Josh

Josh è uno dei redattori freelance di Zamnesia, oltre ad essere recensionista e revisore di prodotti. Mosso da una grande passione per il rock, Josh iniziò ad avvicinarsi alla Cannabis e alla cultura psichedelica in gioventù e, più avanti, il suo interesse lo ha portato ad approfondire tutto ciò che concerne attivismo, scienza ed divertimento legati in qualche modo a questa pianta (senza parlare delle altre numerose sostanze psicoattive di cui una persona potrebbe facilmente interessarsi!).

Quando non è immerso nei suoi testi "verdi" o completamente perso nei suoi studi sulle sostanze psichedeliche, Josh ne approfitta per giocare, suonare qualche brano rock e fare tutto ciò che potrebbe fare una persona nel fiore dei suoi 20 anni. Josh ritiene piuttosto strano scrivere di se stesso in terza persona.

 

 

Ralf

Scrittoro Zamnesia R

Ralf, redattore a tempo pieno e traduttore, è cresciuto in una città operaia nel Nord della Germania. Essendo una persona curiosa, ha iniziato a fumare marijuana all'età di 18 anni e, successivamente, si è imbarcato nell'esplorazione degli effetti dell'LSD e dei funghi magici. I suoi esperimenti gli hanno permesso di diventare una persona di ampie vedute e dall'insaziabile curiosità, con un curriculum che porta a domandarsi se la sua versatilità non abbia limiti.

Ha fatto il controllore qualità per un'impresa produttrice di dispositivi per la cromatografia, ha lavorato come decoratore d'interni, ha insegnato HTML e lavorato come webmaster, solo per nominare alcuni dei suoi impieghi professionali.

Per caso scoprì Zamnesia quando era ancora un'attività agli esordi e furono sufficienti un paio di mail per capire che dovevamo assolutamente avere questo fantastico ragazzo nel nostro team!

 

 

Lucas

Zamnesi

Lucas, redattore part-time, visionario full-time. Cresciuto in una periferia assonnata, il suo mondo non poteva essere più distante da quello delle sostanze psichedeliche e dall'industria della coltivazione della Cannabis. Nonostante ciò, il suo desiderio di andare oltre allo stereotipo delle 8 ore di lavoro al giorno per un posto fisso, si immerse nell'esplorazione dei molteplici e unici, allo stesso tempo, mondi che le sostanze psichedeliche avevano da offrirgli, affascinato dai loro differenti effetti sulla nostra percezione della realtà.

Un amante di anime, giochi e qualsiasi cosa richieda creatività. Per lui il posto fisso rimane ancora un'utopia, e nel frattempo, continua a spingersi alla scoperta del cosmo! ... il che significa anche guardare One Piece durante un trip...

 

 

Georg

Scrittoro Zamnesia Georg

Georg nacque in Bavaria, Germania. La vita poco eccitante che stava conducendo lo spinse a trasferirsi a Berlino, negli anni '90. Dopo alcune folli vicissitudini, Georg si ritrovò a vivere a Chicago. Oggi, vive nel sud della Spagna.

Georg potrebbe essere considerato il tipico "appassionato" di informatica che ama trascorrere le ore assemblando computer, codificando, giocando a MMORPG o leggendo articoli sulla teoria quantistica. Tuttavia, questi erano i suoi passatempi preferiti prima che un vicino di casa lo invitasse nella sua serra. Fu qui che Georg scoprì di avere una grande passione per la coltivazione. Quando Georg non è alle prese con le sue piante sotto il cocente sole della Spagna, molto probabilmente sta scrivendo o creando siti web come libero professionista.

 

 

Laura

Sherry Cani

Nata e cresciuta sulla East Coast Americana, Laura è una delle nostre scrittrici part-time che ama coltivare tutti i tipi di piante, in particolare la cannabis. Preferisce il terreno all'idroponica, il chiuso rispetto all'aperto, ed ha appena iniziato a esplorare tecniche di coltivazione biologiche. Se mai riesca a posare il suo portatile abbastanza a lungo, un allevamento di vermi è in cima alla sua lista delle cose da fare, subito dopo il perfezionamento della sua ricetta per il super suolo.

Quando non cerca nuovi metodi per far crescere la cannabis, Laura lavora sulle sue abilità estrattive. QWISO, fatto! Tinture? In corso! Bubble Bags, acquistati, ma non provati. Olio di hashis? Ci sta ancora lavorando ...

Laura tiene d'occhio il panorama americano ed europeo per trovare nuove varietà promettenti, ma non la troverete ad  Amsterdam o a Cali - famiglia, vita agricola, 16 cani, e un assortimento di altri animali , sia domestici che selvatici, la tengono piantata saldamente sul posto.

 

 

Mell Green

L’appassionata di avocado Mell Green è una scrittrice a tempo pieno che abita nel Midwest degli Stati Uniti. Dedica la maggior parte del suo tempo a creare contenuti stellari, condurre ricerche, fare editing e correzione di bozze. Quando non lavora, le piace cucinare e mangiare prodotti della terra perché sono veri e deliziosi, dilettandosi poi con html e css, e studiando l'erbalismo.

Mell è alla ricerca di un'istruzione impossibile da ricevere nel mondo accademico e tenta di mantenersi informata sulle ultime novità della medicina alternativa. Le sue esperienze con la cannabis sono state molto positive ed è molto ottimista per il futuro dell’erba, sperando in un cambiamento globale che rompa definitivamente questo tabù.

 

 

Top Shelf Grower

Top Shelf Grower

Originario di Dublino, Irlanda, Top Shelf Grower è un veterano del mondo della Cannabis. Ha iniziato a coltivare e a scrivere storie all'età di 16 anni e da allora non ha più smesso.

Con un livello educativo molto elevato ed un titolo di studio di poco valore, la sua carriera professionale ebbe inizio fotocopiando e triturando documenti di alcune grandi multinazionali. Dopo essersi laureato presso la Dublin City University, nel 2007, Top Shelf Grower occupò almeno 17 diversi posti di lavoro prima di compiere i 30 anni. Ma come Hunter S. Thompson diceva: "Quando il gioco si fa strano gli strani iniziano a giocare".

Nel 2016, Top Shelf Grower abbandonò l'Irlanda per diventare uno scrittore freelance a tempo pieno, pubblicando su YouTube numerosi video relativi alla Cannabis. Attualmente vive nel sud della Spagna e si sta dedicando anima e corpo alla diffusione dei suoi "Top Shelf Report", recensioni che continuerà a pubblicare fino a quando non verrà catturato o ucciso.

 

 

Cory

Cory

Cory Hughes werkte jarenlang als politieagent in de Verenigde Staten voordat bij hem een lampje ging branden... een kweeklamp! Hij verhuisde naar de cannabis hoofdstad van de wereld, Denver, Colorado, waar hij alles leerde over de kunst van het kweken van cannabis.

 

 

Ante

Ante

Ante, uno dei nostri collaboratori part-time, viene da una piccola città sulla soleggiata costa mediterranea della Croazia. Dopo aver lavorato come esperto di tecnologia informatica per la maggior parte dei suoi 20 anni, si è laureato ed ha deciso di abbandonare la sicurezza del lavoro fisso. Negli anni a seguire ha viaggiato, svolto diversi lavori interessanti e sperimentato sostanze psicoattive, allargando i suoi orizzonti.

L'amore per la marijuana era forte tra la gente della sua città natale, e da adolescente ha fumato uno spinello occasionale di tanto in tanto, ma il vero legame con la cannabis si è formato quando ha cercato di coltivarla come esperimento.

Pochi mesi dopo si è trovato immerso nel mondo della coltivazione della cannabis, assorbendo ogni informazione possibile per perfezionare la sua opera. Con un attento approccio scientifico, ha avviato una serie di vittoriose operazioni all'aperto e al chiuso, preferendo la coltivazione biologica. La sua attuale missione è quella di creare una varietà ibrida unica, nativa della Croazia.

Per bilanciare il suo lato caratteriale tranquillo e lo Zen del coltivare marijuana, si impegna spesso in vari sport estremi come l'arrampicata e lo snowboard. Quando gli rimane ancora del tempo libero, lo trascorre al computer a scrivere e a giocare a qualsiasi videogioco Warcraft esistente.

 

 

Bardot Walker

Bardot walker

Bardot Walker è uno dei nostri redattori a tempo pieno. Vive nelle Filippine, da dove esprime tutto il suo amore per i viaggi, la musica e l'alchimia. Cresciuto nelle campagne inglesi, ha sviluppato un forte legame con la natura, mentre la società e la cultura moderna l'hanno spinto ad interessarsi alla coscienza e alla sua espansione, fin dalla giovane età. Ciò lo ha poi portato ad approfondire la coltivazione della Cannabis, la micologia, la chimica e il neo-sciamanesimo.

Quando non è alle prese con un nuovo testo o in giro a contemplare il mondo, potrebbe star meditando, fumando una canna o cercando il suo piccolo gatto nero.

 

 

Marguerite

Marguerite

Marguerite Arnold è una americana espatriata, ora residente a Francoforte in Germania. Ha lavorato nella digitalizzazione di due settori (media e bancario) negli ultimi 25 anni, oltre al suo lavoro di scrittura. Attualmente sta terminando il suo EMBA presso la Frankfurt School of Finance and Management e sta scrivendo la sua tesi sul piano industriale di una piattaforma d'affari nel settore assicurativo.

L'anno scorso ha pubblicato il suo primo libro sull'andamento delle riforme sulla marijuana a livello globale. Con anni di esperienza di scrittura alle spalle, Marguerite dedica il suo tempo ad esplorare il settore della cannabis e gli sviluppi del movimento di legalizzazione.

 

 

Brittney

Brittney

Cresciuta in una città criminale, Brittney ha cominciato a fumare erba quando aveva quindici anni. E fin dal primo tiro, si è innamorata della cannabis. Tuttavia, ha iniziato ad interessarsi al settore della cannabis solo poco tempo fa. Appena ha iniziato a scrivere a tempo pieno, la sua passione per il settore è emersa. Anche se è nuova nello scenario botanico, la scrittura a tempo pieno le permette di imparare cose nuove su di esso ogni giorno.

Quando Brittney non è occupata a scrivere, studia. Attualmente frequenta l'università a tempo pieno, e si impegna con entusiasmo per guadagnarsi una laurea in gestione dei servizi sanitari. Dopo la laurea, spera di potersi trasferire in modo da comprendere ulteriormente il settore della cannabis, e fare buon uso della sua laurea. Anche se Brittney è impegnata per la maggior parte della giornata, trova sempre tempo per fare acquisti, leggere un buon libro, o cercare nuove emozioni.

 

 

Luke

Luke

Luke Sumpter è un giornalista basato nel Regno Unito, specializzato in salute, medicina alternativa, erbe e terapie psichedeliche. Ha scritto per media come Reset.me, Medical Daily e The Mind Unleashed, coprendo queste ed altre aree.

Ha una passione per spazzar via le distorsioni e la propaganda che circondano molte piante psicoattive, ed il suo obiettivo è rivelare attraverso la sua scrittura il loro autentico potenziale trasformazionale e curativo.

 

 

L'Electric Wombat

Electric Wombat

Artista. Scrittore. Contadino permacultore. Entusiasta di cannabis e mescalina. Scemo del villaggi globale. Fuori radar e autosufficiente dalla fine del secolo. L'Electric Wombat è un esperto di coltivazione outdoor con una sostanziosa esperienza di coltivazioni indoor. Quando non sta facendo skate, creando arte o scrivendo, sta sicuramente esplorando i limiti estremi del suo spazio interno.

Gli piace passeggiare con i suoi cani e la vita degli uccelli nella campagna. Gli piacciono i film di fantascienza, viaggiare e farsi i propri vestiti, ma non gli piace indossare biancheria intima o calzini neri. Non si pettina da decenni e fa odore di frangipane e olio essenziale al muschio di quercia.

 

 

Steven

Steven

Steven Mike Voser è un giornalista internazionale freelance, che effettua regolarmente dei reportage su varie questioni, tra cui la cannabis, temi legati alla salute, attualità e tendenze, ed altro ancora.

Ha collaborato con la rivista High Times, ed ha lavorato per Al Jazeera English prima di intraprendere una carriera da freelance. Nel 2015, uno dei suoi soggetti originali di film per Al Jazeera, Stray Bullets, è stato nominato per un International Emmy Award nella categoria Attualità & Notizie.

 

 

Alexandra

Alexandra Zamnesia

Alexandra è originaria della California del Sud, e recentemente si è trasferita nel Midwest. Ama da sempre tutto ciò che è legato alla cannabis, ed è un'appassionata di scrittura fin dalla giovane età.

La sua prima esperienza nel settore della cannabis è stata quando ha lavorato a vari dispensari di marijuana terapeutica della California. Attualmente non riesce ad immaginare di lavorare in nessun altro settore. Pur vivendo nel rigido e proibizionista stato dell'Indiana, offre il suo contributo come scrittrice e curatrice a vari siti web a tema cannabis, negli Stati Uniti e in Europa. Oltre al suo lavoro online, si sta impegnando attivamente in campagne pro-cannabis nel Midwest, dove il progresso in questo campo è ancora un sogno distante.

Da sempre è interessata ai rimedi alternativi e naturali, ed è estremamente affascinata dalla versatilità della cannabis come pianta medicinale. L'utilizzo regolare di cannabis, oltre all'assunzione di vitamine, una dieta sana e l'attività fisica, fa parte del suo regime di fitness. È inoltre molto interessata ai benefici dei funghi allucinogeni assunti in micro-dosi.

Quando non scrive, si sballa, o si allena, ama stare all'aria aperta il più possibile, specialmente dopo essersi trasferita dal soleggiato deserto Californiano al Midwest dai rigidi inverni. Quando non esce, potete trovarla in casa a guardare film horror e giocare ai videogiochi, specialmente Mortal Kombat.

 

 

Shoyo Jack

Shoyo Jack

Scrittore irrequieto. Chitarrista stonato. Fanatico della cannabis. Shoyo Jack è un appassionato di ganja da oltre un decennio ormai. Proviene da una nazione del Sud Est Asiatico dove la cannabis viene condannata letteralmente con la pena di morte. Giornalista sportivo di professione, si è cimentato nell'impresa di scrittore sul tema della cannabis, per cercare di guadagnarsi da vivere con uno dei suoi tre hobby preferiti in assoluto.

Shoyo Jack è un esperto di arti marziali di giorno, un aspirante musicista di notte, ed un fervente sostenitore delle vibrazioni positive 7 giorni su 7. Quando non scrive, lo trovate con una chitarra in mano, o intento a strangolare e ad essere strangolato amorevolmente dai suoi compagni del team di Jiu-Jitsu brasiliano.

 

 

Val Watts

Val Watts

Non zen abbastanza per essere Alan Watts, non talentuoso abbastanza per essere Reggie Watts, Val Watts è semplicemente uno scrittore di Emerald Isle. Watts è diventato esperto delle politiche nei confronti della cannabis in tutto il mondo. Aspetta con ansia la fine della proibizione della cannabis e nel frattempo riesamina molti degli errori commessi e delle vittorie ottenute in passato.

Watts scrive delle migliori varietà di cannabis, delle migliori leggi e dei migliori coffeeshop. Non si limita a scrivere solo di cannabis, ma anche di altre erbe medicinali e degli oggetti utili che Zamnesia ha da offrire. Watts è in grado di trattare anche di sanità mentale e di come trovare equilibrio nella vita con l'aiuto della cannabis. Val Watts vi terrà informati mentre voi vorrete diventare fumati.

 

 

Maximilian

Maximillian

Maximilian è uno scrittore e traduttore per Zamnesia, musicista freelance ed insegnante di chitarra. Già questo è sufficiente a dare un'idea dei molti interessi di questo individuo di larghe vedute. Le sue professioni rispecchiano le passioni che ha sempre avuto (la musica, la cannabis e le lingue): quando si dice "il sogno che diventa realtà".

Maximilian si è avvicinato alla cannabis per la prima volta in giovanissima età. Ne ha fatto uso per combattere la depressione ed ha sperimentato i benefici terapeutici della pianta in prima persona. Da allora è diventato un consumatore abituale di cannabis e non ha alcuna intenzione di smettere. La cannabis lo ha aiutato ad abbandonare il tabacco e l'alcol, ed ora è orgoglioso di fumare solo marijuana pura. Per lui la cannabis è anche un'ottima fonte di ispirazione.

Ad oggi, è attivo anche nel panorama cannabico tedesco. Prima di diventare un freelancer, Maximilian ha studiato letteratura tedesca, filosofia e storia antica nel cuore verde della Germania. Ha molta esperienza con tutti i tipi di psichedelici come i funghetti magici e l'LSD. Immaginatelo come un lettore di libri che suona la chitarra con una canna bella cicciotta tra le labbra.

 

 

Chris Kimpel

Chris Kimpel

Chris Kimpel gestisce l'inventario di un dispensario di marijuana terapeutica situato nel sud-ovest degli Stati Uniti. Il suo viaggio è iniziato appena dopo la laurea magistrale in Architettura del Paesaggio, conseguita in uno stato in cui la marijuana terapeutica è legale. Dopo la laurea e il coming-out come transessuale, l'industria della cannabis era l'unico posto in cui Chris potesse sentirsi "professionalmente" a casa.

Quando non è impegnato a fare divulgazione sui benefici della cannabis e degli psichedelici, Chris ama trascorrere del tempo con il suo partner e suo figlio. Per Chris, la scrittura è diventata il mezzo naturale con cui esplorare questi argomenti ed il migliore per far capire al meglio le proprietà terapeutiche e ricreative di queste sostanze.

 

 

Francisco

Francisco

Francisco è uno scrittore e fotografo ventenne. L'esperienza personale e la passione per la cannabis lo hanno aiutato a comprendere il potenziale di questa pianta magica. Dopo aver acquisito questa conoscenza, ha deciso di sfruttare le sue doti facendo ciò che ama di più. Francisco scrive articoli su tutto ciò che riguarda la sua pianta preferita, dalle tecniche di coltivazione alle guide sulla qualità visiva della cannabis.

Con un enorme interesse per la cultura psichedelica e la community degli stoner, Francisco ha assimilato sempre più informazioni legate a questo universo. Quale modo migliore per imparare se non scrivendo articoli su argomenti che stimolano la vostra curiosità? Un viaggio infinito alla ricerca di notizie e informazioni, è davvero un bel modo di vivere. E Francisco ha deciso di trascorrere così i suoi giorni.