Prodotto aggiunto con successo al carrello.
Acquista

Effetti del Ginkgo

Ginkgo biloba

L'assunzione di Ginkgo comporta diversi vantaggi, tra cui ricordiamo: aumento delle prestazioni cognitive, miglioramento della circolazione sanguigna, protezione del tessuto nervoso e difesa dai radicali liberi (antiossidanti).

Queste proprietà sono sfruttate per affrontare una serie di condizioni e patologie. In particolare, la ricerca scientifica sostiene che il Ginkgo possiede qualità particolarmente indicate nella terapia del morbo di Alzheimer e della demenza. I composti contenuti nel Ginkgo non solo proteggono le cellule dal deterioramento, ma hanno anche la capacità di migliorare la memoria e le funzioni cognitive. Sebbene siano necessari studi più approfonditi, le analisi fino ad ora condotte hanno rilevato che assumere Ginkgo come farmaco da prescrizione e, più nello specifico, come inibitore dell'acetilcolinesterasi, offre benefici da non sottovalutare.

Esistono molti altri usi popolari del Ginkgo, tra cui ricordiamo la sua importanza nel trattamento di vertigini e acufeni. Un flusso sanguigno ottimale ha la capacità di migliorare il sistema nervoso centrale, riducendo l'impatto di alcuni disturbi nervosi e, quindi, minimizzandone i sintomi. I disturbi legati al sistema nervoso (come capogiri, vertigini e acufeni) risultano essere piuttosto difficili da trattare. Tuttavia, il Ginkgo ha dimostrato di avere un'azione palliativa, contrastando questi disturbi ed offrendo alle persone che ne soffrono un certo sollievo, per lieve che possa risultare.

Una delle principali proprietà del Ginkgo è quella di "vivacizzare" la circolazione sanguigna. Infatti, tutti coloro che soffrono di problemi di circolazione, pressione sanguigna bassa, sindrome di Raynaud, mal di montagna e claudicazione intermittente possono approfittare delle proprietà del Ginkgo per aumentare le funzioni del proprio apparato circolatorio.

Il raggio d'azione del Ginkgo è relativamente ampio, ripristinando determinati equilibri interni del nostro organismo: aiuta a migliorare il sistema circolatorio, protegge le cellule, ottimizza le funzioni cognitive e ha effetti benefici su tutti gli organi del nostro corpo. Queste qualità fanno del Ginkgo un perfetto integratore da assumere giornalmente (riconosciuto e raccomandato da molti professionisti in ambito medico) come farmaco supplementare, per trattare una vasta gamma di disturbi: dalla sclerosi multipla ai geloni!

Nota informativa: Non siamo professionisti in campo medico. Consultate il vostro medico per avere ulteriori informazioni.

Ginkgo Biloba