Prodotto aggiunto con successo al carrello.
Acquista

Gli effetti del ginseng

Ginseng

La reputazione degli effetti del ginseng è tale da aver portato a riconsiderare questa pianta uno dei tonici naturali più potenti e sicuri al mondo, un vero e proprio rivitalizzante naturale dalle straordinarie qualità. Questi apprezzamenti sono soprattutto dovuti alla qualità adattogena del ginseng, ovvero alla sua capacità di non offrire benefici solo ad alcuni determinati organi, ma bensì di diffondersi in tutto il corpo, andando ad agire solo dov'è necessario. Un adattogeno del calibro del ginseng ha la proprietà di aumentare la resistenza allo stress, di rafforzare il sistema immunitario, di aumentare la resistenza fisica e di migliorare le funzioni cognitive.

La sua particolare capacità di stimolare la vitalità va di pari passo con la sua fama di afrodisiaco, indicato soprattutto per le persone di sesso maschile. Una maggiore vitalità e resistenza possono essere sempre di grande aiuto nella camera da letto, offrendo un'interessante spinta prestazionale. Nella medicina tradizionale è sempre stata considerata un'erba molto efficace, particolarmente utile per trattare le disfunzioni erettili. In combinazione con altre erbe, come il Ginkgo e la Rhodiola, capaci di aumentare anche il numero di spermatozoi, ha dato risultati altrettanto soddisfacenti. Il fatto che il ginseng abbia la proprietà di aumentare la libido, non vuol dire che curi una disfunzione erettile. Questa è una problematica seria che richiede cure mediche professionali e non autodidatte.

Le straordinarie qualità del ginseng hanno contribuito nei secoli ad aumentare vertiginosamente la sua popolarità, anche come integratore di uso quotidiano (assolutamente efficace, ma da evitare di assumere per più di due settimane consecutive). A dosaggi raccomandati, il ginseng può aiutare a rigenerare il tessuto muscolare, migliorare la forza fisica, aumentare la capacità di messa a fuoco (ottimizzandola) e incrementare l'elasticità cognitiva. Il successo ottenuto dal ginseng, soprattutto per queste sue staordinarie proprietà, lo hanno reso famoso in tutto il mondo medico e farmaceutico. Alcuni studi clinici hanno confermato la sua efficacia, potenzialmente utile per determinate applicazioni terapeutiche sull'uomo. Tutte le ricerche realizzate concordano sul fatto che il ginseng sia in grado di migliorare le prestazioni fisiche e mentali, oltre ad aumentare la quantità di spermatozoi negli uomini affetti da azoospermia. Risulta particolarmente utile anche per ridurre la sensazione di affaticamento provocata dalla menopausa, per migliorare la resistenza alle infezioni, per ridurre le infiammazioni e, probabilmente la principale caratteristica che lo distingue, per migliorare la qualità della vita in generale.

La versatilità del ginseng permette a questa pianta di essere utilizzata in parallelo ad altri numerosi trattamenti. Spesso si impiega insieme ad altre sostanze per modulare il sistema immunutario ed aiutare l'organismo a combattere infezioni croniche e sistemi immunitari compromessi. Un esempio del suo straordinario potenziale è la combinazione che se ne fa con il Gingko, miscela naturale capace di aumentare la memoria e le funzioni cognitive negli anziani, così come misura preventiva contro la demenza senile.

 

Zamnesia

Ginseng