Product successfully added to your shopping cart.
Check out

Possibili effetti collaterali

Valeriana

La Valeriana non è considerata un'erba tossica o pericolosa, se consumata ai dosaggi consigliati. Non esistono prove di esiti sfavorevoli, neanche se consumata in stato di gravidanza.

Tuttavia, se state prendendo in considerazione di ricorrere all'uso della Valeriana e sapete di avere qualche particolare condizione preesistente o siete in stato di gravidanza, consultate un medico o ricorrete a un consulto professionale, prima dell'uso.

Grazie ai suoi effetti sedativi, la Valeriana non va consumata prima di mettersi alla guida di veicoli o altri macchinari.

Raramente, ma in alcuni casi le sue componenti sedative hanno avuto effetto opposto, risultando stimolanti, pertanto si consiglia di provare la Valeriana prima in piccoli dosaggi, per verificare come il proprio organismo sia in grado di reagire al suo consumo.

In alcuni casi si sono manifestati effetti spiacevoli quali irritazioni allo stomaco, mal di testa e altri effetti collaterali minori. Tuttavia, non esistono prove cliniche a sostegno della pericolosità di questi effetti collaterali e, spesso, questi sono risultati derivare da altri fattori. Ciò potrebbe, però, significare che la Valeriana interagisce in maniera negativa con altri medicinali, per quanto non esistano prove a sostegno di questa ipotesi, dal momento che nessun test clinico ha sottolineato questo tipo di interazione.

 

Zamnesia

Valeriana