Product successfully added to your shopping cart.
Check out

Effetti della Valeriana

Valeriana

La Valeriana è un leggero sedativo vegetale, con proprietà calmanti e rilassanti. Gli effetti della Valeriana sono sottili, ma altamente efficaci. Il nome Valeriana deriva dalla parola latina "valere", che significa forte e salutare.

L'uso più comune della Valeriana è quello di sonnifero. I disturbi del sonno, generalmente, vengono divisi in due gruppi: "problemi di avvio del sonno" (difficoltà ad addormentarsi) e "problemi di mantenimento del sonno" (difficoltà a rimanere addormentati). Avvio e mantenimento sono problemi che possono comparire insieme o separati, a seconda delle condizioni di ciascun individuo. Tuttavia, la Valeriana viene comunemente usata per combattere entrambi i tipi di disturbo del sonno, sia per aiutare l'avvio della fase di addormentamento che per mantenerne la durata. Per quanto i problemi del sonno possano essere collegati ad un'ampia gamma di altri disturbi, come l'abuso di alcolici, l'eccessivo consumo di caffeina, la depressione o l'apnea durante il sonno, l'approccio erboristico si basa sul ricorso a sedativi vegetali come la Valeriana, la passiflora e il papavero californiano. In modo particolare, per facilitare il mantenimento della fase dell'addormentamento, la Valeriana viene usata spesso in combinazione con l'erba di San Giovanni, per migliorare la qualità del sonno ma anche per sollevare l'umore.

ScutellariaLa natura sicura e senza rischio di dipendenza della Valeriana l'ha resa popolare, oltreché un rimedio vegetale adatto a chi avesse problemi di ansia nella gestione dei propri rapporti sociali o, più in generale, per chi volesse affrontarli con maggiore rilassatezza. La Valeriana è spesso usata in combinazione con altre erbe, per ottenere determinati effetti. Ad esempio, non è raro che la Valeriana venga associata alla scutellaria, grazie alla capacità di sciogliere le tensioni e di calmare la mente sprigionata dalla sinergia delle due piante.

Le qualità antispasmodiche della Valeriana vengono spesso sfruttate per alleviare il dolore, per aiutare a combattere i crampi mestruali, la sindrome dell'intestino irritabile e i disturbi reumatici.

È importante sottolineare che, sebbene uno dei principali effetti della Valeriana sia l'azione sedativa, per un ristretto gruppo di persone potrebbe sortire l'effetto opposto, agendo da stimolante. Per questo motivo, se foste in procinto di assumere Valeriana per i suoi effetti sedativi, sarebbe bene prima testarla in piccole quantità per un breve periodo di tempo, appena il necessario per verificare in che modo essa interagisca con il vostro organismo.

 

Zamnesia

Valeriana & Scutellaria