Prodotto aggiunto con successo al carrello.
Acquista

Che cos'è la Valeriana?

la Valeriana

Per secoli, la Valeriana è stata usata come prodotto erboristico per conciliare il sonno. La Valeriana è in grado di calmare il sistema nervoso e rilassare la mente, pertanto si tratta di un'erba capace di indurre e mantenere il sonno.

La Valeriana è una pianta perenne originaria di alcune zone dell'Europa e dell'Asia. Raggiunge altezze che si aggirano intorno a 1,2 metri e produce grappoli di fiori a forma di tromba e dal dolce profumo. Le radici vengono usate per scopi medicinali e possono essere utilizzate sia in forma fresca che essiccate. Una volta essiccate, le radici emanano un odore forte, che ricorda quello dei calzini sudati.

La Valeriana viene impiegata come medicinale fin dai tempi dell'Antica Roma, quando era usata nel trattamento di ansia, tensione, mal di testa, problemi digestivi e disturbi del sonno. Ancora oggi, la Valeriana viene impiegata come un sedativo di origine vegetale per il trattamento dei medesimi disturbi. La ricerca scientifica su questa pianta ha confermato che la Valeriana è in grado di ridurre l'ansia e di provocare sonnolenza (aiutando a risolvere i problemi di sonno). Tuttavia, la reale composizione chimica alla base di questi effetti non è stata ancora del tutto compresa. Gli effetti della Valeriana sarebbero, infatti, il risultato di un'interazione sinergica fra tutte le sue componenti chimiche, piuttosto che il frutto dell'azione di un singolo composto. La Valeriana si è rivelata in grado di aumentare l'alimentazione dei neurotrasmettitori GABA all'interno del corpo, sebbene il meccanismo tramite cui riesce a svolgere questo tipo di azione sia ancora sconosciuto.

 

Zamnesia

Valeriana