Prodotto aggiunto con successo al carrello.
Acquista

Come si assume la Damiana?

Damiana

La Damiana può essere consumata in diversi modi, vale a dire sotto forma di tè, vapore, fumo o liquore.

Anche se gli effetti di questa pianta sono immediati, la sua azione migliora e aumenta dopo alcune settimane di consumo regolare. Come spesso succede con altre erbe medicinali, assumendo regolarmente piccole quantità di questo arbusto si ottengono benefici più evidenti e duraturi, mentre dosaggi elevati e puntuali tendono a provocare effetti di breve durata ma più intensi. Si consiglia sempre di interrompere il consumo per alcune settimane dopo un periodo di assunzione regolare (raccomandazione valida per qualsiasi tipo di terapia a base di erbe).

Tè di Damiana

Il metodo più comune per assumere Damiana è per via orale, ingerendola sotto forma di tè. Il tè è considerato uno dei metodi più efficaci. Bevendo questa infusione a intervalli regolari, per un periodo di due settimane, si riusciranno ad apprezzare appieno tutte le sue proprietà ed i suoi benefici.

Per un consumo regolare, circa 1-2 cucchiaini di Damiana per tazza sono sufficienti. Versare, quindi, acqua calda nella tazza e lasciare riposare per circa 10-15 minuti.
Se si vuole ottenere una bevanda più forte, utilizzare 10-15 grammi di foglie secche di Damiana e lasciare riposare in un litro d'acqua calda. La quantità d'acqua da portare ad ebollizione può essere ridotta o proporzionalmente stimata a seconda del numero di tazze da riempire.

L'aggiunta di un paio di cucchiaini di miele apporta sapori più armonici alla bevanda!

Vaporizzare la Damiana

Se siete amanti dei vaporizzatori, sappiate che la Damiana vi darà grandi soddisfazioni. Il processo di vaporizzazione ha il vantaggio di estrarre tutti i composti chimici contenuti nella Damiana, mantenendo tutta la loro efficacia al momento dell'inalazione. La temperatura ottimale per vaporizzare la Damiana è 190 gradi Celsius.

Acquista un vaporizzatore

Fumare la Damiana

Questo è uno dei metodi meno raccomandabili per assumere Damiana. È sufficiente rollarne un certo quantitativo in uno spinello o utilizzare una pipa, come se fosse normale tabacco. Tuttavia, è un metodo d'assunzione che dovrebbe essere evitato. Il materiale vegetale viene bruciato, il che implica un processo di combustione che produce fumo contenente una pletora di tossine nocive, pericolose per il nostro organismo.

Acquista una pipa

Liquore di Damiana

Il liquore di Damiana è un altro metodo particolarmente apprezzato per la sua praticità ed efficacia. Qui di seguito potrete seguire le indicazioni per la sua realizzazione:

1. Aggiungere 60g di foglie essiccate di Damiana per ogni litro di vodka e mescolare. Lasciare riposare per almeno 10 giorni.

2. Filtrare la bevanda in un colino a maglia fine e, successivamente, ripetere con un filtro da caffè.

3. Raccogliere le foglie impregnate d'alcool e lasciarle in ammollo in 500ml d'acqua, per una notte intera.

4. Scolare e filtrare l'acqua con le foglie e buttare il materiale vegetale.

5. Scaldare a fuoco medio l'acqua filtrata ed aggiungere 1-2 tazze di miele. Lasciare che quest'ultimo di sciolga lentamente.

6. Mescolare la vodka filtrata con il miele disciolto e lasciare riposare per 2-3 mesi. Successivamente, decantare il liquore con attenzione e imbottigliare.

Damiana Margarita

 

Zamnesia

Damiana