Product successfully added to your shopping cart.
Check out

Essere fuori dallo spazio

Quello che c'è da sapere sul viaggio

I funghi magici sono una droga psichedelica potente. Molte persone considerano la loro assunzione una tra le esperienze più importanti della loro vita. Queste cose non devono essere fatte senza pianificarle. Certamente non desiderate che il viaggio prenda una strada sbagliata, giusto? Se vi prepararate correttamente, rendete più facile per i funghi operare la loro magia e regalarvi un piacevole e profondo viaggio. Qui di seguito troverete i nostri consigli su ciò che si dovrebbe prendere in considerazione durante la pianificazione del viaggio verso le profondità della vostra coscienza.

Preparazione

L'ambiente in cui si decide di prendere i funghi è uno dei fattori più importanti per plasmare la natura dell'esperienza. Poche persone dimenticano il loro primo viaggio psichedelico,quindi fate in modo di assicurarvi che valga la pena ricordarlo. 

Una regola di base dice che il luogo deve essere molto familiare; dovete sentirvici sicuri e tranquilli. La maggior parte delle persone nominano la casa, come loro luogo di scelta, e noi lo consigliamo in particolare ai novellini. Se avete una certa esperienza con questi particolari stati d'animo, potreste pensare di uscire all'aperto; questo potrebbe sicuramente essere benefico per il viaggio, che diventerebbe più vario e colorato. Tuttavia, tenetevi lontano dalle città affollate e dalle strade trafficate. Luoghi e persone sconosciuti potrebbero essere sgradevoli. La natura, con la sua bellezza e la sua pace confortante, funziona molto meglio.

Allucinazioni

La gente è stata affascinata dalle visioni, fin dall'inizio dei tempi, e con ragione. L'esperienza di vedere e sentire, cose che non esistono nel mondo fisico, è unica. Una volta che lo proverete sulla vostra pelle (o, per essere precisi, nel cervello), vi sarà facile capire come hanno fatto le civiltà antiche, a credere che le profezie fossero inviate da un dio o da un altro.

Le forme divertenti e i colori oltre ogni immaginazione, adesso hanno una spiegazione scientifica. Tuttavia potreste essere convinti durante il viaggio, che le vostre visioni siano reali, che potrebbe essere la Verità stessa; ma sono solo il risultato di uno funzionamento alterato dei vostri sensi. L'olfatto, il tatto e la vista, vengono tutti distorti dalla sostanza psicoattiva, causando fraintendimenti ed illusioni. In parole povere, si percepisce qualcosa che non esiste. Lo stesso meccanismo, è responsabile delle allucinazioni non indotte da farmaci, ad esempio durante la febbre alta. Quelle causate dai funghi, sono considerate allucinazioni piuttosto miti. Il segnale visivo che raggiunge i vostri occhi, diventa distorto, rendendo le pareti ricoperte di disegni frattali e colori cangianti. Se vi trovate in un luogo familiare (per esempio, in casa), questo sarà probabilmente piacevole ed estremamente interessante.

L'intensità del viaggio

Non passerete nello stesso fiume due volte. Non esistono due esperienze uguali con i funghi. La variabile principale è ovviamente la dose, ma non deve indurvi in errore; assumere la stessa dose due volte non significa fare un viaggio della stessa intensità. I funghi vengono coltivati organicamente, come un prodotto naturale, ed hanno variazioni naturali. Nonostante i nostri migliori sforzi per garantire un ambiente di coltivazione costante, la quantità esatta di psilocibina, il principio attivo dei funghi, può variare da un lotto all'altro. Una cosa di cui potete essere sicuri, è che il suo effetto sarà certamente sufficiente, per farvi provare la sua magia.

La dose, anche se corretta per avere la giusta concentrazione di psilocibina, non è tutto ciò che conta. Come la droga influisce dipende da una serie di fattori:

- Il contenuto dello stomaco - se si mangia i funghi prima, dopo o durante il pasto. I funghi funzionano meglio se ingeriti a stomaco vuoto.

- Il metodo di ingestione - se decidete di masticare i funghi, assicuratevi di estrarre tutti i succhi prima di deglutire, perchè questo consentirà al principio attivo, di essere assorbito più facilmente. 

- La freschezza dei funghi - mangiati poco dopo la raccolta, funzionano meglio. Per prolungare la loro vita, meglio tenerli in frigorifero, in un contenitore chiuso. Aprire la scatola se non intendete consumarne il contenuto non è consigliato, in quanto lasciando entrare ossigeno all'interno si riduce la longevità dei funghi.

- L'assunzione di zucchero in qualsiasi forma (dolciumi, frutta) può ridurre e accorciare l'effetto.

- La tolleranza - alcune persone reagiscono in modo eccessivo alla psilocibina, mentre altre devono mangiarne una bella manciata, per sentire qualcosa. Tutto dipende dalla persona.