Product successfully added to your shopping cart.
Check out

Top 10: Rimedi Naturali per mantenere le Energie

A causa dei ritmi pressanti dettati dalla società moderna, molte persone si trovano costrette a ricorrere a forti stimolanti, come la caffeina, per riuscire ad affrontare l'intera giornata mantenendo umore ed energia ad un buon livello. Per quanto questo tipo di sostanze non siano pericolose nell'immediato, sul lungo termine il caffè ed altri stimolanti potrebbero farvi sentire affaticati e privi di energia, ed è proprio quell'energia a fare la differenza: quando siete energici, le vostre giornate trascorrono in maniera produttiva e significativa, mentre se siete esausti è come affrontare un lungo test in slow motion.

I dieci punti a seguire sottolineano alcuni modi grazie ai quali è possibile stimolare in maniera naturale i livelli di energia, aiutandoci a sentirci più attivi e di buon umore.

1. Sonno

Senza dubbio, una delle migliori soluzioni per mantenere attive le proprie energie è quella di osservare un regime di riposo salutare.

Il primo suggerimento è quello di seguire un programma del sonno coerente: provate ad andare a letto e a svegliarvi sempre alla stessa ora, tutti i giorni. Sarà possibile ritardare il momento di coricarsi durante i fine settimana, rimanendo a letto più a lungo al mattino, ma riposare per un arco di tempo predeterminato può fare miracoli, sui nostri livelli energetici. E`ormai appurato e riconosciuto in linea generale che il numero minimo di ore sonno dovrebbe essere di 6-8 per notte.

AlarmSe possibile, ricorrete ad un simulatore dell'alba per svegliarvi: esistono delle sveglie dotate di una luce che inizia ad illuminare la vostra stanza gradualmente, a partire da mezz'ora/un'ora prima dell'ora destinata al risveglio. Questa simulazione dell'alba invia segnali al vostro orologio biologico, segnalandovi che è ancora troppo presto per svegliarsi e permettendo, quindi, al vostro corpo di attivarsi lentamente prima della sveglia vera e propria. Il risultato di ciò si può tradurre come quella sensazione che si prova quando ci si risveglia un attimo prima del suono della sveglia. Si tratta di un modo molto più tranquillo e salutare per svegliarsi, rispetto a quello provocato da un improvviso rumore forte che, nel buio, vi fa scattare in azione lasciandovi, spesso, intontiti e ancora mezzo addormentati.

Una volta svegli, è importante alzarsi dal letto subito. Questo movimento comunicherà ulteriormente al corpo che è giunto il momento di alzarsi e di mettersi in attività. Risvegliarsi al buio, con le luci spente, renderà molto più arduo questo passaggio. Per questa ragione la luce ha un ruolo davvero molto importante per mantenere un sano ciclo del sonno. Assicurarsi di ricevere sempre abbastanza luce durante il giorno permette il mantenimento di una giusta produzione di melatonina, aiutandovi a mantenere le energie: tenere un minimo di illuminazione prima di andare a dormire incoraggia il corpo alla sua produzione e propagazione.

2. Una dieta salutare

Il cibo è una delle cose più belle ed apprezzate nella vita, ma per qualcuno può rivelarsi sbagliato, soprattutto in caso di abuso. Quello che ci spinge alla ricerca di cibi grassi è un istinto completamente naturale, si tratta di una tecnica di sopravvivenza. Ciò che il nostro istinto non tiene in considerazione, però, è che la razza umana è oggi molto meno attiva, se paragonata alla vita di centinaia di anni fa. Questo istinto naturale rivolto ai cibi grassi, inoltre, è stato incentivato dall'industria del fast-food, laddove il cibo è pieno di conservanti ed aromi. I risultati di simili stili di vita possono avere effetti letargici e demotivanti sull'uomo.

Healthy DietI conservanti e le sostanze chimiche presenti in buona parte del cibo contemporaneo possono agire anche sull'umore. Tutto ciò si può evitare consumando alimenti e prodotti freschi, come le verdure, la frutta, le noci e la carne bianca biologica. E`interessante osservare, però, che anche alcuni alimenti grassi possono far parte di una sana dieta bilanciata, ma la chiave sta proprio nel trovare il giusto equilibrio. Seguendo un simile regime alimentare, non solo si libera il corpo dai conservanti, con un conseguente miglioramento dell'umore, ma è un aiuto anche a sentirsi più energici ed attivi. Osservare una dieta sana, inoltre, ha molteplici implicazioni positive in molte diverse aree della salute e del benessere.

Un buon modo per riattivare un sistema digerente intasato è quello di effettuare periodi di digiuno consumando solo succhi (Juice Fast): i succhi di frutta e le verdure fresche rappresentano un metodo eccezionale per ripulire l'intestino e per mettere in circolo nel proprio organismo molti enzimi e vitamine a noi necessari. Nella maggior parte dei negozi, però, i succhi sono confezionati e pastorizzati, dal momento che la legislazione di diversi Paesi non permette la commercializzazione di prodotti grezzi come il succo fresco. Ma il calore distrugge proprio gli enzimi che rendono il succo tanto salutare. Ed è per questo che i succhi acquistati non sono paragonabili a quelli freschi, realizzati in maniera casalinga. Inoltre, verdure e vegetali contengono più sostanze nutritive rispetto alla frutta, anche se questa contiene più zuccheri ed ha un sapore molto più dolce: un mix di frutta e verdura è, spesso, la combinazione più salutare e saporita.
In caso utilizzaste uno spremiagrumi per realizzare i vostri succhi, assicuratevi che sia dotato di una velocità ridotta di spremitura, evitando le velocità turbo: la velocità delle lame ossida buona parte del succo prima ancora che giunga al vostro bicchiere.

3. Evitare un uso abituale di stimolanti

CaffeineCome affrontato nell'introduzione, gli stimolanti come caffeina, zucchero, tabacco ed alcool offrono solo uno sprint energetico momentaneo, senza davvero "nutrire il Qi", come direbbero i cinesi. Ciò significa che il loro uso semplicemente mette in circolo l'energia immagazzinata, senza rifornire e nutrire il corpo di nuova energia. Hanno una vita a tempo determinato: quando l'effetto degli stimolanti si esaurisce, non c'è energia naturale da rimettere in gioco. Il divario fra i livelli di questa energia temporanea e i livelli dell'energia naturale possono causare una dipendenza psicologica nei loro confronti, per poter affrontare la giornata. Ma non solo: gli stimolanti attenuano addirittura l'efficacia di alcuni ormoni, rendendo ancora più difficile mantenere viva l'energia naturale. Riducendo al minimo l'uso di forti stimolanti, se non evitandoli del tutto, è possibile rinforzare e ricostruire i livelli dell'energia naturale, mantenendo una migliore sensazione di benessere.

4. Esercizio quotidiano

ExerciseUn po' di esercizio quotidiano non è un bene solo dal punto di vista della salute fisica, ma può portare un grandissimo senso del benessere, se effettuato con regolarità. Praticare regolarmente esercizio, infatti, aumenta la produzione sia di dopamina che di serotonina ed è per questo che, spesso, l'esperienza appare non solo gratificante, ma ha anche effetti positivi e a lungo termine sull'umore.

L'esercizio non deve necessariamente essere lungo o intenso, ma tutto ciò che andrete ad inserire nel vostro programma contribuirà a farvi sentire molto più energici. Che si tratti di arti marziali, una lunga passeggiata, una corsa nel quartiere o, semplicemente, di qualche flessione. Recenti scoperte hanno evidenziato come anche solo 7 minuti al giorno di esercizio possano avere effetti positivi: oggi esistono addirittura diverse applicazioni per smartphone che potranno aiutarvi a delineare il vostro regime quotidiano, da seguire comodamente da casa vostra, aiutandovi a mantenervi motivati.

5. Acqua - Mantenersi idratati

WaterI nostri corpi sono composti fino al 65% da acqua, in media (questa percentuale può variare parecchio da individuo a individuo). E`stato dimostrato come anche solo il 3% di disidratazione ostacoli le funzioni cerebrali, facendoci sentire più affaticati e meno attenti. Per questa ragione è estremamente importante mantenersi idratati. Il U.S. National Research Council invita a bere almeno 1ml di acqua per ogni caloria ingerita, ovvero una persona media dovrebbe consumare 2-3 litri di acqua al giorno per mantenersi in salute e in forze.

6. Esercizi respiratori

BreathingSi può ricorrere agli esercizi respiratori per infondere energia, calmarsi e concentrare la mente. Sono in grado di infondere uno stato di pace tale da aiutare a regolare il proprio umore, aggiungendo una carica extra di ossigeno diretto al cervello ed inducendo un senso di controllo. Ed è attraverso questo controllo e questa ossigenazione aumentata che una persona riesce a sentirsi più energica. Gli esercizi di respirazione possono essere svolti in diverse maniere, dalla meditazione e dalle tecniche di respirazione con il diaframma, come il respiro di fuoco e la respirazione a narici alternate, fino al semplice sedersi per qualche minuto, chiudendo gli occhi e concentrandosi sulla regolazione di un modello di respirazione profonda.

7. Yoga e meditazione

YogaFacendo seguito al punto 6, le posture dello yoga e la meditazione da seduti possono essere utilizzati per calmarsi, ridurre lo stress ed aumentare la concentrazione e la lucidità. Se entrano a far parte di un regime regolare ed abituale, possono aiutare a migliorare l'umore e a farci sentire più energici. Esistono centinaia di tecniche, tutte differenti a seconda dello stadio di avanzamento in cui si collocano. Una tecnica molto semplice è quella del sedersi intraprendendo qualche esercizio di respirazione, ad occhi chiusi e contando ogni inspirazione, liberando la mente da tutti gli altri pensieri. Avvertirete, così, come la vostra mente inizierà a rilassarsi e il vostro corpo a sentirsi rivitalizzato.

8. Erbe e integratori

Esistono diverse erbe e integratori in circolazione, utilizzati per stimolare i livelli di energia naturale: si tratta di erbe ed integratori che non si basano sulla caffeina o sullo zucchero "ad azione rapida".

HerbsUn buon esempio di rimedio erboristico in grado di dare maggiore energia e nutrimento sono la rhodiola, il ginseng e l'eleutero. Queste erbe hanno tutte delle qualità naturali in grado di riattivare l'energia nonché di agire sull'umore, migliorandolo. Il grande beneficio sta nel fatto che lavorano in tandem con la vostra energia naturale, senza causare rotture o dipendenze psicologiche derivanti dall'uso di certi stimolanti. Ad esempio, si ritiene che la rhodiola aumenti l'energia, la resistenza, anche nello sport, e migliori l'umore.

Gli integratori possono, inoltre, essere impiegati per mantenere il corpo come una macchina ben oliata, mantenendo, quindi, il cervello attivo e in salute. Buoni esempi di ciò sono la canapa o gli integratori a base di olio di lino contenenti Omega ed altri acidi grassi essenziali per la regolazione dell'umore. Un altro buon esempio è la vitamina B6, che viene usata dal corpo per mantenere e regolare le funzioni cerebrali. Assicurandovi che il vostro corpo abbia il giusto apporto di vitamine, minerali e sostanze chimiche naturali necessarie, sarete in grado di mantenere un livello naturale di energia.

9. Fate una pausa

HammockL'attenzione umana dura davvero poche ore, dopodiché questa energia e la forza di volontà rivolta al compito da svolgere cominceranno a scemare. Prendetevi una pausa da ciò che state facendo, almeno cinque minuti ogni paio d'ore, o giù di lì. Fatevi una veloce passeggiata, prendete una boccata d'aria fresca e cambiate occupazione. Queste variazioni vi aiuteranno a sentirvi come rinfrescati e rienergizzati al momento di ritornare alla vostra attività. Lo stesso vale sui lunghi periodi di tempo: per questo motivo le vacanze aumentano così tanto la produttività.

10. Un giorno a soli succhi (Juice Fast)

JuiceCome già menzionato, i succhi e le spremute sono un grande modo per ripulire l'organismo, rimettendo in circolo nutrimento fresco. Una particolare dieta alimentare prevede che una giornata venga completamente dedicata ai succhi. Ovvero l'idea è quella che voi passiate un'intera giornata alla settimana consumando esclusivamente succhi freschi. In questo modo il corpo si libera dalle tossine, promuovendo un senso di benessere e offrendo al sistema digerente la pausa tanto necessaria. E`una buona idea interrompere questa dieta "Juice Fast" con un pasto leggero il primo giorno, per poi ricominciare nuovamente. Facendo ciò una volta alla settimana, il corpo prenderà il ritmo e diventerà sempre più efficiente nell'eliminazione delle tossine e delle scorie.

Attenzione: Queste informazioni non sono fornite in sostituzione di un medico e tutto il materiale da noi fornito ha solo uno scopo puramente informativo. Non possiamo garantire che le informazioni date siano affidabili al 100%. In caso foste interessati, vi invitiamo a consultare un centro di salute o un medico dove potrete ottenere informazioni più dettagliate.

 

Zamnesia

Energizers