Prodotto aggiunto con successo al carrello.
Acquista

Inizio

Onset

A seconda della dose, del metodo di somministrazione (masticare, ingoiare, bere una tisana ...), del contenuto dello stomaco e di vari altri fattori, inizierete a sentire i primi sintomi, in qualsiasi momento tra 10 minuti e un'ora. Alcune persone trovano questo periodo destabilizzante, altre se lo godono. Potreste provare un po' di giramento di testa, avere pensieri illogici e un pizzico di ansia; questi sono tutti segni di un viaggio di avvicinamento, all'interno della vostra mente. "Lo senti?" Questa potrebbe essere una domanda frequente, e probabilmente non saprete dare una risposta. Non siate impazienti. Date ai funghi e al vostro corpo, un po' di tempo per familiarizzare tra di loro. Questo Ë probabilmente l'ultimo momento, per verificare se avete chiuso le porte e spengere il cellulare.

Nausea

Molte persone parlano di un certo numero di disturbi fisici, in questa fase; i funghi crudi, dopo tutto, non sono ciÚ che l'homo sapiens Ë destinato a consumare. Potreste provare una lieve nausea ed alcune volte dei brividi. Meglio fermarsi ed aspettare che il vostro stomaco abbia digerito ogni cosa. Meno vi muovete e meno avete mangiato nelle ore prima di prendere i funghi, meglio Ë. Se avete voglia di vomitare, provate ad attendere almeno 45 minuti, molto probabilmente passer‡.

PoichÈ viaggiare richiede un po' di energia, anche se accade solo nella vostra mente, potrebbe essere una buona idea fornire alcuni zuccheri al vostro corpo. Mangiare alcuni tipi di frutta o bere dei succhi di frutta, riduce il rischio di provare una sensazione di freddo, che potrebbe essere sgradevole durante l'esperienza.

Primi momenti

Chiudete gli occhi e cominciate a rilassarvi ... Mentre vi allontanate, potreste iniziare ad avere visioni ed allucinazioni lievi. Circa un'ora dopo l'assunzione dei funghi inizierete a sentire veramente la cosa. I colori pi˘ brillanti, le immagini pi˘ complesse; non stupitevi se vedete un arcobaleno da qualche parte ... I suoni diventano pi˘ profondi e tutti i vostri sensi sono esposti a nuove sensazioni. 

Dal momento che il cervello deve abituarsi al nuovo stato d'animo, potrebbero verificarsi alcuni momenti di rigidit‡, quando gli ostacoli mentali non vengono infranti. A volte potreste sentire, come se un vostro piede fosse in quel mondo, e l'altro ancora in questo. Questo potrebbe causare una certa confusione, soprattutto se state sperimentando per la prima volta. Non vi preoccupate; Ë solo il corso naturale delle cose, con le sostanze psichedeliche.

Questa tappa del viaggio puÚ avere un carattere personale ed emozionale. I vostri pensieri fluiranno verso ricordi e sensazioni, forse anche problemi. Inizierete a riconsiderare cose che prima erano ovvie, cominciando a contemplarle. Il piacere, la felicit‡ e l'amore travolgente, possono facilmente mescolarsi con l'esperienza religiosa, ma anche con sensazioni negative, come ansia e depressione. Tutto dipende dallo stato della vostra mente, prima di prendere i funghi.

Un brutto viaggio

Se avete preso una dose molto alta, questa potrebbe essere l'occasione per riflettere sul vostro modo di vivere, sul rapporto con la societ‡, con l'ambiente ecc. Fate del vostro meglio per non andare troppo in profondit‡ con i sentimenti negativi, perchË potrebbero causarvi un bad trip. Riflettere su ansie, insicurezze e rimpianti, di solito porta al panico. Il panico, a sua volta, diventa il nostro controllo, creando un circolo vizioso, che non puÚ essere spezzato facilmente. Non abbiate paura della leggenda urbana sul volare. E' un mito, che le persone sotto l'influenza di droghe psichedeliche, pensino di poter volare; lo fanno, ma solo nelle loro menti. Anche la dose pi˘ alta di funghi, di LSD o di mescalina, non vi far‡ dimenticare la gravit‡ e quel che succede a quelli che tentano di sfidarla. Non pensate, improvvisamente, di essere un uccello o un angelo. Se sentite che sta diventando un brutto viaggio, provate a cercare un sostegno dal vostro assistente di viaggio, se ne avete uno disponibile.

Anche un brutto viaggio, tuttavia, puÚ essere una buona esperienza (anche se non piacevole), quando Ë finito. L'assunzione di dosi pi˘ elevate di funghi Ë fondamentale per estendere i propri orizzonti e allargare i confini della coscienza; e queste cose non sono sempre a buon mercato. Provate a pensare come ad un'opportunit‡ di apprendimento, che vi permette di conoscere meglio voi stessi. Gli utenti esperti a volte sono in grado di controllare i brutti viaggi, girando l'esperienza sulla strada giusta; spesso con l'aiuto di un assistente, o di alcune semplici attivit‡ quotidiane. Fatevi una doccia, passeggiate, pulite la casa; essere in grado di fare queste cose in modo sicuro, potrebbe aiutarvi a superare le sensazioni negative. Per controllare un brutto viaggio, soggiornare in un ambiente rilassante e piacevole, Ë fondamentale per tornare a sentirsi a proprio agio; uscire e ritrovarsi in mezzo a persone estranee, non Ë sicuramente la cosa giusta da fare.