Prodotto aggiunto con successo al carrello.
Acquista

Il ricordo dei sogni: come ricordare un sogno

Imparare a ricordare i propri sogni è un aspetto molto importante del sogno lucido (sovente, nel corso della giornata, ci sforziamo di ricordare i sogni senza nessun risultato soddisfacente). Le tecniche su come realizzare questo curioso processo sono state probabilmente già affrontate in altri nostri articoli sul sogno lucido, ma in questa sezione potreste comprendere in modo corretto e definitivo alcuni metodi con cui è possibile allenare il cervello e ricordare in modo efficace i sogni.

Mantenere i cicli del sonno regolari e in modo sano

PandaUno dei migliori modi per perfezionare i ricordi dei sogni è quello di essere sicuri di poter dormire bene e regolarmente, riposando durante tutta la notte. I sogni hanno inizio quando entriamo nella fase REM (Rapid Eye Movement) del ciclo del sonno, che si ripete diverse volte a seconda della durata del sonno. La prima fase REM è più breve e vi entriamo dopo pochi attimi dal momento in cui ci siamo addormentati. Questo primo sogno durerà solo pochi minuti, rendendo alquanto difficile poterne ricordare i dettagli. Ad ogni fase REM che seguirà la precedente, i sogni diventeranno sempre più lunghi, più vividi e più facilmente memorabili (dopo 8 ore di sonno abbiamo i migliori sogni).

Quando si dorme solo 6 ore al giorno, o si hanno cattive abitudini per riposare bene, allora sarà molto improbabile poter ricordare qualche sogno. Questo è il motivo per cui alcune persone dicono di non sognare mai. Capita sovente che le persone non dormano quanto e come dovrebbero, senza entrare in un profondo ciclo di sonno REM e senza avere l'opportunità di poter ricordare facilmente i sogni (solo dopo 6 ore di sonno i sogni iniziano ad avere una durata di 45-60 minuti e a diventare realmente vividi).

Non consumate cibi pesanti, alcool o altre droghe prima di andare a dormire

Non cibi, alcool o droghe

Alcune sostanze chimiche che ingeriamo potrebbero influenzare la capacità di ricordare i sogni, in modo positivo o negativo. Esistono erbe che migliorano il sonno e l'attività del sogno stesso, mentre ve ne sono altre che agiscono al contrario. A meno che non stiate assumendo particolari integratori che stimolano i sogni, è sempre meglio evitare di ingerire qualsiasi alimento pima di andare a dormire. In questo modo il vostro cervello sarà privo di sostanze chimiche interferenti, consentendo di migliorare i processi cognitivi e poter ricordare i sogni al risveglio.

Avere sempre accanto al letto un'agenda ed una penna

Questo facile accorgimento vi permetterà di scrivere i vostri sogni in qualsiasi occasione, anche più volte nella stessa notte e con la possibilità di descriverli immediatamente, in modo da non dimenticarli. Assicuratevi di scrivere tutto, dettagli compresi, non solo l'essenza o le parti che vi sono risultate più interessanti. Vi consigliamo di mantenere l'agenda sempre nella stessa posizione, tutte le notti aperta su una pagina in bianco su cui poter scrivere senza dover fare inutili movimenti notturni. Scrivete i vostri sogni e leggeteli il giorno successivo. Ciò rafforzerà la capacità di ricordarli con nitidezza e sarete anche voi partecipi dei cosiddetti sogni lucidi, grazie a semplici e buoni accorgimenti sulle vostre abitudini quotidiane.

Siate determinati nel voler ricordare i vostri sogni

Questo può suonare piuttosto stravagante, ma funziona. Essendo fermamente intenzionati a svegliarvi e a ricordarvi i vostri sogni, riuscirete effettivamente a farlo. Funziona con lo stesso principio per cui ci svegliamo molte volte pochi minuti prima che la sveglia suoni, per un'abitudine biologica che abbiamo in noi. La prima cosa che dovrete pensare appena svegli è: "Che cosa stavo sognando?". Non muovetevi e non pensate agli impegni della giornata, è sufficiente concentrarsi un paio di volte sul sogno e successivamente trascriverlo sul vostro taccuino.

Impostare la sveglia a determinate ore

AlarmIn precedenza abbiamo menzionato come quanto più è profondo e lungo il vostro ciclo di sonno e più lunghi e vivaci saranno i vostri sogni. Questo metodo vi permetterà di ricordare per più tempo ed in modo più dettagliato l'ultimo sogno da voi vissuto, ma è molto probabile che vi dimentichiate tutti gli altri che avete avuto in precedenza. Un metodo alternativo per coloro che sono interessati a descrivere per iscritto i propri sogni è quello di impostare la sveglia ad intervalli regolari. La sera, prima di andare a dormire, ci si organizza per potersi svegliare dopo 4 ore e mezza, 6 ore e 7 ore e mezza. Questi intervalli servirebbero, idealmente, a svegliarvi con precisione ad ogni fase REM, consentendo di annotare più sogni in una sola notte e dando un input in più ai meccanismi di memorizzazione della vostra mente.

Ulteriori suggerimenti

È sempre meglio leggere un libro o una rivista, ogni sera, prima di andare a letto. Questa abitudine attiverà i giusti processi mentali per ricordare i sogni.

La pratica vi perfezionerà. All'inizio potrebbe sembrarvi piuttosto complicato ottenere i risultati desiderati, ma con perseveranza, seguendo gli stessi procedimenti notte dopo notte, dovreste gradualmente migliorare, apprendendo dall'esperienza routinaria.

Avere sempre a portata di mano un'agenda su cui scrivere tutto il giorno. Mentre andate al lavoro potete approfittare per concentrarvi e ricordare tutti i vari dettagli del sogno. Se vi doveste ricordare qualcosa sarete pronti per trascriverlo sulla vostra agenda.

Cercate sempre elementi reali che vi riportino al sogno che avete trascritto. Questo sarà utile sia per sperimentare i sogni lucidi sia per ricordare i sogni il giorno successivo, rafforzando questa capacità cerebrale.

Ricordatevi che i vostri appunti sono frutto di un'esperienza personale e che questa non può essere usata per dare un senso alla vita di altre persone.

Scrivete qualunque cosa vi ricordiate, anche se in quel momento non ha nessun senso per voi!

I sogni sono sempre più facili da ricordare quando vengono descritti con i tempi dei verbi al presente.

Se avete un sogno ricorrente, descrivetelo per iscritto. Abituatevi a scrivere e vedrete come il contenuto del sogno stesso vi aiuterà a ricordare anche i successivi.

Zamnesia

Erbe del sogno