Product successfully added to your shopping cart.
Check out

Uso

Il materiale essicato della pianta è tradizionalmente masticato ed i succhi inghiottiti, ma viene anche usato per fare te e tinture, inalato come tabacco da fiuto o fumato. Gli Ottentotti e le tribù Boscimane del Sud Africa usavano aggiungervi altre erbe.

Ognuno di noi dovrà scoprire quale sia il modo più efficace di assumerlo, in modo da poterne ottimizzare gli effetti (è sempre meglio iniziare con dosaggi leggeri). Mentre alcune persone possono sentire solo effetti appena pronunciati, altri, con una bassa tolleranza a questa sostanza, potrebbero provare sensazioni cerebrali talmente intense da metterli sulla punta dei piedi.

Sotto la lingua/Masticazione

Questo è il metodo tradizionale con cui si assume il Kanna. Ci riferiamo alla fermentazione di foglie, rametti e radici. Il materiale vegetale viene masticato durante un lungo periodo di tempo, a volte anche per tutta la giornata.

Dosaggio:
Leggero: 100-200mg
Medio: 200-400mg
Forte: 400-600mg
Extra forte: 600-1000mg

Durata: I principali effetti durano 1-2 ore, per poi svanire lentamente durante le successive 1-2 ore.

Effetti: Si considera generalmente un'intossicazione che provoca euforia.

Insufflazione

Un metodo più aggressivo dell'ingestione del Kanna. Il materiale deve essere precedentemente macinato finemente per poter essere sniffato. Questo è uno dei metodi più efficaci per assumere il Kanna, ma ha un grande svantaggio: non è sicuramente un metodo piacevole e, se ripetuto più volte, può provocare starnuti, sanguinamento del naso, prurito e ostruzioni delle cavità nasali.

Dosaggio:
Leggero: 25-50mg
Medio: 50-100mg
Forte: 100-250mg
Extra forte: 250-500mg

Durata: Gli effetti si apprezzano dopo pochi minuti e toccano il loro apice durante 20-60 minuti, prima di svanire lentamente nel corso dei successivi 20-60 minuti.

Effetti: Con la insufflazione l'euforia è molto più accentuata, mentre gli effetti analgesici meno.

Fumare

Essiccato, polverizzato (fine o grezzo) o triturato, il materiale vegetale del Kanna può, come qualsiasi altra pianta, essere fumato. Fumare il Kanna è descritto come un'esperienza piacevole, con un sapore dolciastro e non aggressivo per i polmoni e la gola.

Dosaggio:
Leggero: 50-100mg
Medio: 100-250mg
Forte: 250-400mg
Extra forte: 400-500mg

Durata: I primi effetti si avvertono dopo pochi secondi o minuti. Gli effetti più potenti si apprezzano durante 30-60 minuti, per poi affievolirsi nei 60-90 minuti successivi.

Effetti: L'insorgenza dei primi effetti può essere caratterizzata da giramenti di testa e sensazioni di leggere vertigini e tremori, quasi come "farfalle nello stomaco", seguiti da una sensazione più rilassante e aperta all'ambiente circostante. Fumando si apprezza di più l'euforia rispetto agli effetti analgesici.

Ingerire per via orale

Il materiale vegetale del Kanna può essere ingerito, dopo essere stato masticato per un lungo periodo di tempo e successivamente deglutito. Può essere assunto anche sotto forma di tè; alcune persone dicono che abbia un sapore simile al tè verde, ma noi lo giudichiamo meno saporito.

Dosaggio:
Leggero: 200-400mg
Medio: 400-600mg
Forte: 600-1000mg
Extra forte: 1000-2000mg

Durata: Gli effetti possono richiedere fino a 90 minuti prima di essere avvertiti, ma l'esperienza sarà molto più duratura, fino alle 4-5 ore.
Effetti: Dosaggi particolarmente elevati hanno proprietà sedative, narcotiche ed analgesiche, molto più pronunciate rispetto alle sensazioni di euforia, che sono sicuramente meno apprezzabili.

 

Zamnesia

Bilancia e Kanna