Product successfully added to your shopping cart.
Check out

COS'È IL DABBING?

Il dabbing è il termine inglese che definisce l'inalazione di vapore di miscele altamente concentrate, con livelli di cannabinoidi del 75% (in alcuni casi possiamo raggiungere anche valori superiori al 90%). Una purezza che i "normali" concentrati, come l'hashish, non potrebbero assolutamente eguagliare. L'utilizzo dei concentrati non è una novità, ma, ultimamente, è iniziata una nuova campagna pubblicitaria che li ha ribattezzati con un nuovo termine: i Dab. Questi vengono comunemente chiamati oli, cere, budder, BHO o shatter. L'interesse verso il dabbing sta aumentando rapidamente tra le comunità pro-Cannabis. Probabilmente, nei paesi dove l'uso di marijuana terapeutica è legale, queste sostanze sono già conosciute. I dispensari, dove si può vendere legalmente Cannabis, iniziano ad avere una gamma sempre più ampia di questi innovativi concentrati.

Scopri tutti i nostri prodotti dabbing incredibile qui.

Dabbing

Nel 2012 la popolarità dei concentrati è decollata in modo vertiginoso ed i consumatori di marijuana terapeutica hanno avuto modo di vedere come aumentava la disponibilità dei shatter, budder, cere ed oli, nei menu dei vari dispensari. Alcune persone sostengono che questo sia un passo avanti per quanto riguarda l'assunzione di Cannabis, considerandolo una medicina miracolosa. Si crede, infatti, che il dabbing sia una sana alternativa ai convenzionali modi di fumare, come lo spinello, dato che non si inala il butano dell'accendino o il fumo dell'erba, probabilmente mischiata con tabacco, ma esclusivamente vapore del concentrato.

Ma, con il passare dei mesi, la polemica sul dabbing ha preso man mano piede (ulteriori informazioni sul dibattito sul dabbing). Alcuni ammonitori sottolineano i potenziali pericoli di questi nuovi concentrati, impostando nuove discussioni sui rischi connessi sia alla loro produzione (alcuni metodi per fabbricare i concentrati coinvolgono solventi chimici altamente infiammabili come il butano), che alla loro ingestione. Inoltre, un'altro aspetto negativo, è quello che potrebbe portare ad un atteggiamento sempre più liberale nei confronti della marijuana, spingendo i giovani a consumare sostanze più pesanti per colpa del dabbing (per alcune persone l'assunzione dei concentrati è simile al consumo di crack). Altri ancora considerano nocivi gli ossidi dei bulloni o padelle atte ad assumere i concentrati, ma, normalmente, questi ultimi sono realizzati in titanio. Il titanio si trova in molti alimenti e prodotti cosmetici e, anche se vi è una ossidazione, non c'è nessun pericolo, perchè l'acqua dei Rig arriva a filtrare quasi il 100% delle sostanze nocive (studio: il dabbing e sicuro).

Per cui, di cosa avete bisogno per assumere un dab? Si necessita di quello che è comunemente chiamato "Oil Rig" o solamente "Rig", un "dispositivo dabbing", un accendino a fiamma ossidrica ed ovviamente un concentrato. Con il termine Rig si indica semplicemente un dispositivo per fumare, concepito quasi esclusivamente per l'uso di dab, concentrati. Questi dispositivi sono disponibili in due principali tipologie: bulloni e padelle. Sia il bullone che il "Globe Rig" sono realizzati in titano, quarzo o vetro. La sfera di vetro o il cilindro d'aspirazione sono muniti di un attacco per il bullone. La padella ed il "Dome Rig" consistono in una piccola piastra metallica attaccata ad un braccio orientabile e sormontato da un "Dome" (sfera), che si aggancia alla parte bassa del rig. Il "dabber" è un piccolo dispositivo in metallo, o vetro, che viene utilizzato per consumare concentrati. Con l'utilizzo di un bullone o una padella, si riscalda la miscela con un accendino a fiamma ossidrica. Non appena il concentrato o l'olio toccano la superficie calda si trasformano in vapore, che verrà così inalato. A seconda del concentrato, si potrebbero avvertire effetti estremamente forti, come se si fossero fumate cinque canne in una sola volta. Ciò ci fa capire che il dabbing non è certo per principianti e bisognerebbe affrontarlo con cautela. Un estratto di Sativa provocherà effetti alquanto cerebrali, che potrebbero mantenervi occupati tutto il giorno, mentre un dab (concentrato) di una potente Indica potrebbe spedirvi a letto, dove in pochi secondi vi addormentereste placidamente.


Zamnesia


Dabbing prodotti