Prodotto aggiunto con successo al carrello.
Acquista

Cavi e prese

Un dispositivo che, sicuramente, avrai bisogno di collegare all'elettricità è una lampada. La maggior parte delle luci che si usano nella coltivazione indoor di Cannabis funzionano con un portalampada E40 (significativamente più grande rispetto ai portalampada standard E27 o agli E14, ancora più piccoli). Se si utilizzano lampade CFL, a basso consumo energetico, tutto ciò che dovrai fare è collegare i fili al portalampada. In caso si utilizzassero lampade HPS/MH, avremo invece bisogno di un ballast tra la presa e la lampada, con due cavi separati: uno dalla presa al ballast ed un altro dal ballast al portalampada.

Tutti i vari collegamenti dovranno essere opportunamente isolati, al fine di evitare contatti con l'acqua: elettricità + acqua = problemi. A seconda della vostra area di coltivazione, la cosa migliore sarebbe utilizzare cavi di connessione da 3x1,5mm o 3x2,5mm. Una parte di questi problemi scompare quando si usano ballast elettronici, che normalmente sono dotati di cavi già collegati. Diciamo che quest'ultimo può essere considerato il plug&play di un coltivatore di Cannabis.

Grow Guide

 ...