Product successfully added to your shopping cart.
Check out

Co2

L'Anidride Carbonica - CO2 - è un componente essenziale per la coltivazione della Cannabis (come per qualsiasi altra pianta, ovviamente). Spesso considerata dalla gente come un gas nocivo - le emissioni di Biossido di Carbonio sono fra i principali responsabili del surriscaldamento globale - per le piante essa rappresenta fonte di nutrimento.
In breve, senza un apporto sufficiente di CO2 non riuscirete a coltivare marijuana.
La concentrazione naturale di CO2 nell'aria è, approssimativamente, di 340 ppm (parti per milione). La maggior parte delle piante (Cannabis inclusa), tuttavia, sono in grado di elaborarne molto di più, fino a 1000 ppm.
Con una maggior concentrazione di CO2 nell'aria, le vostre piante cresceranno più in fretta e più forti. Si sostiene che un aumento del livello di CO2 di 500 ppm possa aumentare la velocità di crescita del 15-25%, se si raggiungono i 700 ppm fino al 40% e con 1000 ppm addirittura il 50%. Sopra tale livello l'aumento di velocità di sviluppo della pianta non è più apprezzabile.
Siccome la pianta consuma CO2 prelevata dall'aria, se questa viene assorbita in una piccola area per lungo tempo senza un'appropriata ventilazione, la concentrazione di Anidride Carbonica potrebbe precipitare, con conseguente rallentamento della crescita.
Quando il livello di CO2 precipita fino a 150 ppm, si può notare una diminuzione di crescita fino al 40%. Per questo è molto importante dare il giusto apporto di CO2 alle vostre piante.
Troviamo dalle capsule di CO2 da dissolvere in acqua, fino ad arrivare alle pompe per CO2, semplici da usare, ed ai dispenser professionali. Fortunatamente esistono diversi modi per integrare l'apporto di questo fondamentale componente alle vostre piante.

Grow Guide

 ...