Prodotto aggiunto con successo al carrello.
Acquista

Sicurezza e rischi

Fondamentalmente non può accadere niente di particolarmente pericoloso trafficando con i cactus della mescalina. Nella peggiore delle ipotesi potresti pungerti con una spina o farti prendere dalla polizia.
Assumere cactus della mescalina, inoltre, non causa rischi significativi. A parte questi tre:

OVERDOSE DA MESCALINA

In letteratura si narra che una forte overdose di mescalina possa causare paralisi respiratoria. In pratica, ad ogni modo, simili casi particolari non sono documentati. La dose letale per un topo si aggira intorno agli 880 milligrammi per chilogrammo, in base al peso corporeo. Riferendoci all'essere umano, questo significa che un adulto potrebbe, teoricamente, tirare le cuoia assumendo una dose approssimativa di 70 grammi di mescalina.

CONFUSIONE CON ALTRE PIANTE

Psiconauti inesperti potrebbero confondere i cactus della Mescalina con una pianta di Euforbia. In particolare, il Peyote è spesso confuso con la tossica Euforbia obesa, che non deve assolutamente essere ingerita, perché questo vorrebbe dire porre fine al divertimento... Quindi: l'esperienza, la conoscenza e la conoscenza dei fatti sono le migliori guardie del corpo.

PSICOSI/BAD TRIP

Come tutti gli psichedelici, la mescalina può, ovviamente, portare alla luce una latente psicosi o causare un "bad trip". In caso di psicosi improvvise, un paramedico somministrerà benzodiazepina, come il Valium, l'Ativan o il Versed. Questi psicofarmaci normalmente bloccano il viaggio psichedelico in una manciata di minuti. In caso di un "bad trip" il consumatore deve essere calmato parlando, somministrando acqua e aria fresca e facendolo sentire in un ambiente amico e confortevole.

Zamnesia

Cactus da Mescalina