Yerba Maté Vs. Caffè: È Ora di Cambiare?

Pubblicato :
Categorie : BlogErbe e Semi

Yerba Maté Vs. Caffè: È Ora di Cambiare?

Amiamo il caffè per le sue proprietà stimolanti. Tuttavia, il caffè spesso si associa a effetti negativi. Lo Yerba Maté può essere un'ottima alternativa. Scoprite di più sullo Yerba Maté e confrontatelo con il caffè.

Amiamo il caffè per la sua capacità di darci una spinta energetica quando ne abbiamo bisogno. D'altro canto, nonostante questa sua capacità di stimolare corpo e mente, il caffè ha anche degli effetti negativi. Tra questi ricordiamo la natura acida del caffè, "il nervosismo" e il temuto "crollo da caffè" determinato dall'averne bevuto troppo.

Lo Yerba Maté può essere una valida alternativa per coloro che non vogliono rinunciare alla spinta quotidiana offerta dal caffè, ma eliminando gli effetti collaterali della caffeina. Diamo un'occhiata allo Yerba Maté e confrontiamolo con il caffè.

CHE COS'È LO YERBA MATÉ?

Lo Yerba Maté è un arbusto ad agrifoglio originario di Paraguay, Argentina, Brasile meridionale e Uruguay. Le foglie e i ramoscelli della pianta Yerba Maté vengono essiccati e fatti macerare per ottenere un tè erboristico chiamato Maté. Il Maté è una bevanda popolare in molti posti del Sud America. I nativi del Sud America hanno usato Maté per centinaia di anni grazie alle sue proprietà medicinali, la capacità di stimolare l'energia e di motivare chi lo consuma. Sebbene il Maté sia in circolazione da lungo tempo, viene ancora considerato una novità, al di fuori del Sud America.

Lo Yerba Maté contiene la stessa quantità di caffeina del caffè, ma la differenza sta nel modo di agire sull'organismo. Ad esempio, lo Yerba Maté contiene una certa varietà di vitamine ed altre componenti benefiche come riboflavina, tiamina, niacina, acido pantotenico, folato, magnesio, fosforo, potassio e manganese. Tutto ciò fornisce all'organismo una carica extra di energia. Contiene, inoltre, piccole quantità di potassio e vitamina B, oltre a zinco, magnesio e vitamina C. Come il caffè, il Maté contiene antiossidanti. Si ritiene che, tra le sue proprietà, vi siano anche capacità antinfiammatoria e antibatterica.

GLI EFFETTI DELLO YERBA MATE`

Gli effetti stimolanti del Maté sull'organismo e sulla mente non sono molto differenti da quelle di qualsiasi altra bevanda a base di caffeina. Pur contenendo la stessa quantità di caffeina di caffè o tè, il Maté ha la capacità unica di stimolare e calmare allo stesso tempo. Questo grazie alle sue componenti rilassanti, come teofillina e teobromina. Il risultato è una spinta energetica senza nervosismo o disturbi del sonno, anche dopo averne assunto diverse tazze.

Oltre alle sue proprietà stimolanti e motivanti, il Maté sembrerebbe avere diversi altri effetti benefici. Lo Yerba Maté può migliorare l'umore e si dice che sia in grado di infondere un certo senso di benessere. Viene utilizzato, inoltre, per controllare l'appetito, alleviare emicranie e diversi tipi di dolore.

È stato riscontrato che le componenti benefiche dello Yerba Maté agiscono anche su pressione alta e colesterolo cattivo. Esistono prove scientifiche, inoltre, secondo le quali lo Yerba Maté avrebbe effetti positivi nel trattamento del cancro al colon, del diabete di Tipo 2, di obesità e osteoporosi.

CONSUMARE YERBA MATE`

Lo Yerba Maté in polvere può essere usato come un normale tè. Aggiungerne un cucchiaio abbondante per ciascuna tazza e lasciare in sospensione in acqua calda (non bollente) per circa 3-4 minuti. Potete anche usare una caraffa per il caffè alla francese per pressare e filtrare il tè di Maté.

Se amate il caffè ma non i suoi possibili effetti collaterali, lo Yerba Maté può essere un'eccellente alternativa. Passate allo Yerba Maté e provate su voi stessi i suoi effetti benefici!

 

         
  Georg  

Scritto da: Georg
Stabilitosi in Spagna, Georg dedica gran parte delle sue giornate non solo al suo computer, ma anche al suo giardino. Mosso da una grande passione per la coltivazione della Cannabis e per la ricerca di sostanze psichedeliche, Georg è un vero esperto del mondo psicoattivo.

 
 
      Scopri i nostri scrittori