I Vantaggi Nell'Utilizzare Un Bong

Pubblicato :
Categorie : BlogConsumo Di Cannabis

I Vantaggi Nell'Utilizzare Un Bong


I bong sono dispositivi leggendari usati da anni per inalare boccate di cannabis più piacevoli e potenti. Se ne trovano di diverse forme e dimensioni, dal più semplice ed umile al più ostentato e complesso.

CHE COS'È UN BONG E COME SI USA

Tra tutti i modi di consumare cannabis, il bong è sicuramente uno dei più celebri. Se ne possono trovare di diverse forme e dimensioni, dal più semplice al più sofisticato. Possono essere semplici tubi in plastica o complessi dispositivi dotati di vani per il ghiaccio con incredibili decorazioni in vetro. I bong sono anche un'alternativa più salutare per consumare cannabis, rispetto a canne e purini d'erba.

I bong, anche chiamati pipe ad acqua, sono generalmente caratterizzati da una struttura cilindrica con un'ampia base contenente acqua. Il braciere della pipa fuoriesce all'esterno, mentre l'altra sua estremità penetra all'interno del bong immergendosi sotto la superficie dell'acqua. In questo modo il fumo deve attraversare l'acqua prima di essere inalato. Molti ritengono che questo sistema generi un fumo molto più puro e salutare, oltre a rendere più piacevoli le boccate. Il suono delle bolle d'aria nell'acqua fa riemergere ricordi nostalgici e terapeutici.

ZAMNESIA MR. TWISTER

Vedere Mr. Twister Zamnesia

Per usare un bong è sufficiente posizionare la bocca sull'apertura del cilindro, accendere il braciere pieno di cannabis ed inspirare delicatamente per riempire il cilindro di fumo. A seconda del tipo di bong usato, il fumatore dovrà poi rimuovere il braciere dal cilindro o togliere il dito dal piccolo foro di carburazione laterale, svuotando il bong e riempiendo i polmoni di fumo. Ed ecco svelato il mistero. Bello e semplice.

I bong appartengono agli strumenti per fumare del passato, riadattati innumerevoli volte per stare al passo con la scena cannabica moderna. La loro fama è tale che non scompariranno presto. Ecco alcuni dei principali vantaggi nel fumare un bong.

I VANTAGGI DELL'UTILIZZARE UN BONG

UN BONG È FACILE DA USARE

UN BONG È FACILE DA USARE

Uno degli aspetti più interessanti nel fumare cannabis con un bong è la sua facilità d'uso. Sebbene alcuni bong siano progettati per risultare più stravaganti o eleganti, il meccanismo rimane sempre lo stesso. Basta accendere il braciere ed ispirare da un'estremità del cilindro. In un certo senso, i bong sono sostanzialmente più facili da usare rispetto a canne, purini d'erba e blunt. Non richiedono alcun processo di rollaggio, né accessori esterni, tranne forse delle retine metalliche, un accendino e qualche buona cima di marijuana.

I BONG RENDONO PIÙ PIACEVOLI LE BOCCATE DI FUMO

Un altro vantaggio nell'usare i bong è che il fumo è molto più piacevole da inalare. Viene infatti convogliato dal braciere fino alla base contenente acqua, e talvolta anche ghiaccio. Questo passaggio raffredda il fumo, rendendo l'esperienza molto più soddisfacente e meno irritante. Si ritiene inoltre che l'acqua filtri anche il fumo, rimuovendo buona parte delle sostanze nocive responsabili delle boccate più irritanti e meno piacevoli. Le migliori sensazioni al momento di inalare il fumo sono sicuramente quelle offerte dai bong in vetro. Oltre al loro magnifico aspetto, il loro materiale non permette l'infiltrazione di residui nell'acqua e, quindi, nei polmoni (un rischio che invece si corre con alcuni modelli di bong in plastica).

CON I BONG FARETE BOCCATE PIÙ PROFONDE

CON I BONG FARETE BOCCATE PIÙ PROFONDE

I bong offrono un "high" istantaneo indotto da boccate particolarmente profonde. Provate a pensarla in questi termini: prendete una grande cima d'erba, macinatela e mettetela dentro ad una canna. Prima di averla terminata e aver sentito i primi effetti del THC in circolo nel sangue potrebbero passare dai 10 ai 15 minuti. Ora, mettete la stessa quantità d'erba in un braciere di un bong, accendetelo e fumatevelo in una sola e profonda boccata. Questa è una delle principali ragioni per cui molte persone preferiscono il bong come sistema di somministrazione di cannabinoidi. Gli effetti istantanei provocano una scarica di sensazioni molto più lucide e piacevoli per la maggior parte del tempo.

I bong standard offrono questi vantaggi, ma esistono alcuni modelli che consentono boccate di fumo ancora più profonde e potenti. I modelli dotati di foro di carburazione consentono all'aria di essere espulsa dal bong in modo molto più efficace. Mentre si accende il braciere e si inizia ad inspirare, il fumatore tappa il foro con il dito per evitare che l'aria esterna entri nel tubo. Una volta che il bong è pieno di fumo denso, basta togliere il dito dal foro e l'aria esterna inizierà ad entrare, riducendo la densità del fumo e spingendo efficacemente l'aria verso i polmoni del fumatore.

NOTIZIA CORRELATA
EHLE Glass: Bong Di Alta Qualità In Vetro Soffiato Dal 1988

Se sei un vero stoner probabilmente hai già sentito il nome "EHLE" e probabilmente hai provato almeno uno dei loro prodotti meravigliosi.

I BONG DURANO A LUNGO E SONO SOSTENIBILI

Un bong può essere usato anche tutti i giorni e durare diversi anni quando viene tenuto correttamente, qualità piuttosto allettante per chi è attento all'ambiente e considera vantaggiosa la natura riciclabile del bong. Se poi valutiamo anche la sua durata, risulta essere molto economico. Certo, un bong di buona qualità può supporre costi considerevoli, ma con il tempo risparmierete soldi (quelli normalmente usati per comprare pacchetti di cartine, foglie di tabacco per rollare blunt e cartoncini per filtri).

I bong sono inoltre molto resistenti. I modelli in acrilico, sebbene siano più suscettibili alle infiltrazioni, sono estremamente difficili da rompere e possono essere trasportati quasi ovunque in una semplice borsa. I modelli in vetro sono ovviamente più delicati e possono rompersi più facilmente. Tuttavia, quando vengono trattati correttamente, possono durare diversi anni senza nemmeno scheggiarsi. Se volete farli durare il più possibile, puliteli sempre e controllateli dopo ogni sessione. La pulizia può essere semplificata usando prodotti appositamente disegnati per questo scopo, come spazzole, detergenti e soluzioni.

I BONG SONO UNA DELIZIA PER GLI OCCHI

I BONG SONO UNA DELIZIA PER GLI OCCHI

Quando i bong non vengono caricati d'erba ed usati come mezzo per assumere THC, possono diventare veri e propri soprammobili. Ok, i modelli più piccoli in plastica potrebbero non risultare così eleganti, ma i grandi dispositivi in vetro mostrano solitamente forme e colori sbalorditivi. Molti fumatori sono soliti mettere in bella vista il proprio bong quando non viene usato, magari dietro ad una vetrina di un armadietto o sulla mensola del camino. I bong di fascia alta possono diventare vere e proprie opere d'arte, funzionali e interattive. Alcuni sono venduti per migliaia di euro a collezionisti e appassionati di marijuana (che in alcuni casi preferiscono ammirarli su un mobile piuttosto che usarli).

BONG TRUCCATI E I LORO VANTAGGI

BONG TRUCCATI E I LORO VANTAGGI

Esattamente come per le automobili, ci sono diverse modifiche che si possono apportare ai bong al fine di migliorare le loro prestazioni e il loro scopo. Una di queste modifiche è il percolatore, come potete vedere nel bong in vetro "Herb and Oil" della Black Leaf. Sul mercato si possono trovare numerosi tipi di percolatore, ma il meccanismo è quasi sempre lo stesso. Si tratta fondamentalmente di varie camere di filtrazione che raffreddano velocemente la temperatura del fumo, rendendo molto più fresche e piacevoli le boccate. Inoltre, suddividono il fumo in particelle più piccole e, secondo alcuni, filtrano anche buona parte del contenuto potenzialmente cancerogeno.

I bong con multi-camera sono un altro esempio di potenziali modifiche e miglioramenti applicabili a questi dispositivi, come si vede nel bong in acrilico Double Dose. I bong con più camere d'aria consentono di raffreddare ulteriormente il fumo e, quindi, di fornire boccate di fumo più piacevoli e meno irritanti.

ACRYLIC BONG CANON

Vedere Bonga acrilica Canon

Anche le camere per il ghiaccio sono un'altra modifica piuttosto popolare, di cui è dotato l'Ice Bong in vetro Heavyweight. Come avrete già immaginato, i vani per il ghiaccio vengono riempiti di cubetti di ghiaccio, attraverso cui passa il fumo mentre percorre le parti interne del bong. Questo processo raffredda rapidamente il fumo.

Anche i collettori "ashcatchers" sono ampiamente usati. Possono generare boccate di fumo più piacevoli e sono anche più facili da pulire quando si sporcano. Questi piccoli collettori sono sostanzialmente pipe ad acqua in miniatura che, una volta agganciate al braciere del bong, evitano che le ceneri e la resina intasino il circuito.

Luke Sumpter

Scritto da: Luke Sumpter
Luke Sumpter è un giornalista basato nel Regno Unito, specializzato in salute, medicina alternativa, erbe e terapie psichedeliche. Ha scritto per media come Reset.me, Medical Daily e The Mind Unleashed, coprendo queste ed altre aree.

Scopri i nostri scrittori

Relativi Prodotti