Trattamento della Cannabis con l'Acqua: Cos'è e Come Si Fa

Pubblicato :
Categorie : BlogCannabis

Trattamento della Cannabis con l'Acqua: Cos'è e Come Si Fa

Il trattamento con l'acqua non riduce solo il tempo di essiccazione delle gemme. È anche un ottimo metodo se volete un fumo vellutato con la minore quantità possibile di impurità.

Se avete qualche esperienza nel coltivare l'erba, saprete già che l'acqua può essere utile per tirare fuori il meglio dalle colture. I coltivatori sanno che lavare le piante nelle settimane prima del raccolto può aiutare a eliminare il gusto aspro. Il lavaggio rimuove le impurità e può rendere il vostro fumo molto più morbido e piacevole. Detto questo, potreste essere interessati a sapere che è possibile applicare lo stesso principio nel processo di essiccazione delle vostre gemme - con un trattamento all'acqua!

Il trattamento con l'acqua ridurrà al minimo il tempo necessario per eliminare le sostanze indesiderate, come sali, clorofilla o insetticidi. Tali sostanze possono rendere aspro e sgradevole anche il fumo dell'erba migliore.

Pensate al trattamento con l'acqua come al fare un tè. L'acqua fresca aiuterà sbarazzarsi di sostanze indesiderate che possono farci tossire, rimuovendole dall'erba e disperdendole nell'acqua. La cosa grandiosa di questo processo è che l'acqua lascia il THC e altri cannabinoidi, i principali componenti psicoattivi della cannabis, intatti nelle nostre piante.

I PRO E I CONTRO DEL TRATTAMENTO CON L'ACQUA

Trattare la marijuana con acqua fresca ha vantaggi e svantaggi che è bene conoscere in anticipo.

È il metodo più veloce per essiccare le gemme rispetto ai metodi tradizionali per essiccare l'erba. Il trattamento con l'acqua rimuove maggiormente le sostanze solide indesiderate, il che significa che il fumo sarà molto morbido e quindi più sano. Dal momento che il trattamento con l'acqua rimuove le sostanze indesiderate, esso permetterà anche di ottenere un prodotto finale molto più potente.

L'aspetto negativo del trattamento con l'acqua è che esso può anche rimuovere le sostanze responsabili di sapore e aroma, il che significa che sacrificherete un po ' di odore ed aroma della vostra erba in cambio di più potenza. D'altra parte, il trattamento con l'acqua può essere ideale per quelle varietà note per avere un gusto non particolarmente piacevole o penetrante, per le quali la perdita di sapore non sarebbe troppo importante.

PROCESSO DI TRATTAMENTO CON L'ACQUA - COSA VI SERVE

Acqua fresca (meglio l'acqua in bottiglia o distillata)

Ciotola, vasca o vaso (la dimensione dipende dalla quantità di gemme che si vuole trattare)

TRATTAMENTO CON L'ACQUA - PROCEDURA

1. Iniziare tagliando la gemma e rimuovendo steli e fogliame. Se volete fare l'hashish in seguito può essere una buona idea sfoltire la gemma ancora di più, dal momento che ciò produrrà un hashish di migliore qualità.

2. Inserite le vostre gemme tagliate in un vaso o ciotola con acqua. Le dimensioni del recipiente dipenderanno da quante gemme volete trattare.

3. Il trattamento con l'acqua funziona meglio ad una temperatura dell'acqua di 18-24 C. Cercate di mantenere la temperatura dell'acqua in questo intervallo.

4. Le gemme tenderanno a fluttuare verso l'alto, quindi è necessario affondarle delicatamente verso il basso e tenerle sommerse. Se si effettua il trattamento in una ciotola o simile, si può coprire con un tagliere da cucina.

5. Cambiare l'acqua ogni giorno e sostituirla con acqua fresca. L'intero processo di trattamento con acqua può richiedere da 3 a 7 giorni, ed è necessario cambiare l'acqua ogni giorno in questo lasso di tempo.

6. Quando il trattamento con l'acqua sulle gemme è terminato, dopo 3-7 giorni, appendere ed essiccare le gemme come al solito.

Quando tratterete con l'acqua le vostre prime gemme, vorremmo sentire le vostre opinioni in proposito. Cosa ne pensate di questo trattamento? Condividete le vostre esperienze nella sezione commenti!

 

         
  Georg  

Scritto da: Georg
Stabilitosi in Spagna, Georg dedica gran parte delle sue giornate non solo al suo computer, ma anche al suo giardino. Mosso da una grande passione per la coltivazione della Cannabis e per la ricerca di sostanze psichedeliche, Georg è un vero esperto del mondo psicoattivo.

 
 
      Scopri i nostri scrittori