The Leaf: Il Grow Box completamente automatico per la coltivazione della Cannabis

Published :
Categories : BlogCannabisColtivare Cannabis

The Leaf: Il Grow Box completamente automatico per la coltivazione della Cannabis

Siete incuriositi dalla coltivazione della Cannabis in casa, ma l'inesperienza vi ha sempre bloccati? Il Grow Box Leaf, un armadio completamente automatizzato, potrebbe cambiare le vostre prospettive.

Probabilmente questa notizia vi farà tornare in mente la recente uscita di Niwa, un Grow Box futuristico e automatizzato lanciato qualche mese fa come un rivoluzionario armadio per coltivare Cannabis in casa. Tuttavia, il Grow Box Niwa presenta un inconveniente, ovvero è stato progettato per coltivare qualsiasi specie vegetale, il che significa che bisognerebbe realizzare qualche modifica per poter soddisfare tutte le specifiche esigenze di una pianta di Cannabis. Tuttavia, la Corsica Innovations è riuscita ad andare oltre, eliminando definitivamente questo inconveniente. Non fatevi scappare questa occasione, l'azienda produttrice, con sede in Colorado, ha anni di esperienza alle spalle. È riuscita ad elaborare un nuovo sistema automatizzato fatto su misura per la coltivazione indoor della Cannabis. Come si chiama questo rivoluzionario passo verso il futuro della coltivazione domestica? Il suo nome è Leaf.

LEAF: IL GROW BOX DEL FUTURO PER COLTIVARE CANNABIS?

Secondo Corsica Innovations, Leaf è la soluzione decisiva “Plug N' Plant™” per coltivare due piante di Cannabis tra le mura di casa. Non richiede alcuna conoscenza colturale, dato che il sistema in sé è completamente automatico, controllato attraverso numerosi sensori che lavorano per garantire la crescita ottimale delle piante. Tutto quello che dovete fare è configurarlo, piantare due semi ed aspettare di raccogliere "almeno 110 grammi d'erba secca, pronta per la concia ogni 3 mesi, grazie al sistema Leaf e ai soli 20 minuti di lavoro settimanale richiesto per portare avanti la coltivazione".

Si tratta di un prodotto molto interessante che non tarderà ad attirare l'attenzione di molti appassionati, soprattutto di quelli che non possiedono particolari conoscenze colturali o che dispongono di poco tempo per seguire una coltivazione, ma che, nonostante ciò, vogliono slacciarsi una volta per tutte dal mercato nero.

Per ottimizzare con maggiore precisione il suo utilizzo, questo sistema, oltre ad essere completamente automatizzato, offre anche un feedback continuo facilmente visualizzabile sul proprio smartphone. In questo modo si potrà monitorizzare in tempo reale lo sviluppo delle piante.

Possiamo dire che quasi tutte le manovre colturali sono gestite dal sistema Leaf. Anche il controllo degli odori e del rumore è monitorato e regolato da Leaf.

UN POSSIBILE INCONVENIENTE: LA TOTALE AUTOMAZIONE NON È ECONOMICA!

L'unico inconveniente che abbiamo trovato nel Grow Box Leaf è il suo prezzo, abbastanza elevato. Si stima che Leaf verrà venduto ad un prezzo di 1299$. Si tratta di un costo piuttosto alto, ma per chi vuole un sistema completamente automatizzato in un unico prodotto forse può valer la pena. Tutto sommato, comprare separatamente tutte le attrezzature per coltivare indoor può comportare spese simili, soprattutto se si opta per i migliori prodotti del mercato. Allo stesso tempo, assemblare da soli un Grow Box utilizzando materiali a buon mercato può mantenere i prezzi più bassi. Dipende sempre da ciò che si vuole coltivare.

Purtroppo non avremo l'opportunità di mettere le mani su uno di questi armadi per testare tutte le sue qualità. La Corsica Innovations sta, almeno per ora, cercando tester solo in Colorado. Fino a quando Leaf non verrà messo in commercio e commentato nelle più importanti recensioni, non potremo dire con esattezza quanto sia preciso e facile il suo sistema di automazione. Tuttavia, la Corsica Innovations è convinta del suo prodotto ed è pronta a portare avanti questo progetto. Ovviamente, non possiamo fare altro che augurarci che si tratti di un prodotto realmente funzionale, perché siamo di fronte ad un dispositivo con un potenziale realmente sconcertante. Provate a pensare all'innovazione che potrebbe dare al futuro della coltivazione indoor e all'aiuto che potrebbe dare a chi desidera coltivare Cannabis terapeutica per il proprio autoconsumo, senza richiedere alcuna abilità colturale. Avremo tutti quanti la possibilità di sapere da dove proviene l'erba che stiamo consumando, cresciuta secondo i nostri più sani principi. Speriamo che questo rivoluzionario prodotto offra realmente tutto ciò che sta promuovendo!

comments powered by Disqus