Studio: La Cannabis Può Aiutare A Combattere Spasmi Muscolari E Crampi

Pubblicato :
Categorie : BlogCannabis terapeuticaCBDEducazione alla drogaScienza

La Cannabis Può Aiutare A Combattere Spasmi Muscolari E Crampi


La cannabis si sta dimostrando utile nella cura di numerose patologie. Un nuovo studio ha dimostrato che l'erba può svolgere un ruolo importante nella riduzione degli spasmi muscolari e di altri sintomi dolorosi associati a questa condizione.

La cannabis sta guadagnando riconoscimento internazionale per il suo ruolo di medicina multifunzionale con il potenziale per curare un'ampia gamma di disturbi e condizioni cliniche. Oggi si fa più ricerca scientifica e le leggi sulla cannabis stanno migliorando, ed il suo uso come medicina è in continua espansione. Una condizione che l'erba sembra in grado di trattare con efficacia sono gli spasmi, caratterizzati da contrazioni muscolari involontarie.

CHE COSA SONO GLI SPASMI MUSCOLARI?

Spasmi Muscolari

Gli spasmi muscolari possono verificarsi in momenti diversi. Durante l'esercizio fisico, ma anche nel bel mezzo di quello che si credeva un sonno notturno riposante. Questi spasmi, o crampi, avvengono quando i muscoli del corpo si contraggono fino a provocare dolore. I crampi muscolari situati nel muscolo del polpaccio sono una delle manifestazioni più comuni di questa condizione.

Non esiste un singolo fattore che innesca spasmi muscolari e crampi dolorosi. Esistono diversi agenti in grado di provocare queste reazioni, fra i quali una scarsa circolazione del sangue, uno sforzo muscolare eccessivo, la fatica, la disidratazione e le carenze di minerali come magnesio e potassio.

Crampi muscolari e spasmi sono anche sintomi comuni di alcune malattie croniche, come la sclerosi multipla, la paralisi cerebrale, la sindrome di Tourette e la sclerosi laterale amiotrofica.

Esistono molti farmaci tipicamente prescritti per aiutare chi soffre di frequenti crampi e spasmi muscolari. Alcuni di questi farmaci sono pillole diuretiche che aiutano a ricambiare i fluidi nel corpo. Altri sono statine, farmaci contro l'asma o medicine usate per trattare la malattia di Alzheimer. Purtroppo, alcuni di questi farmaci causano effetti collaterali intensi e pericolosi. Fortunatamente, contro gli spasmi muscolari esiste un’alternativa naturale e sicura sotto forma di cannabis.

COME PUÒ LA CANNABIS RIDURRE GLI SPASMI MUSCOLARI?

Come Può La Cannabis Ridurre Gli Spasmi Muscolari?

L'uso della cannabis per il trattamento di spasmi muscolari e crampi supera di gran lunga i racconti aneddotici e la speculazione. La ricerca scientifica ha esplorato gli effetti dell'erba su questa condizione e i risultati sembrano molto promettenti. Uno studio dal titolo "Smoked cannabis for spasticity in multiple sclerosis: a randomized, placebo-controlled trial” ha esaminato l'uso della cannabis per questa specifica condizione clinica.

A questa ricerca partecipavano 37 pazienti con sclerosi multipla, dei quali 30 hanno completato lo studio. Lo scopo dell'esperimento era di determinare gli effetti a breve termine del fumo di cannabis sulla spasticità associata alla sclerosi multipla. Il gruppo di pazienti è stato suddiviso in due, in modo da poter somministrare ad uno dei due delle canne 'placebo'. Al gruppo di intervento è stata somministrata cannabis per inalazione dei fumi una volta al giorno, per un periodo di tre giorni. Ai soggetti del gruppo di controllo sono state invece somministrate canne placebo una volta al giorno per lo stesso periodo di tre giorni.

Alla conclusione dello studio si è scoperto che i pazienti ai quali si era somministrata cannabis mostravano miglioramenti sia nella percezione del dolore, sia nella spasticità. Gli autori del documento notano anche che la cannabis non ha causato alcun effetto negativo per tutta la durata dello studio. I ricercatori hanno concluso che "la cannabis fumata risulta più efficace del placebo nella riduzione dei sintomi e del dolore nei partecipanti con spasticità resistente ai trattamenti convenzionali. I prossimi studi dovrebbero valutare se dosi diverse possono portare a benefici simili con un minore impatto sulle funzioni cognitive".

LE VARIETA’ MIGLIORI CONTRO GLI SPASMI MUSCOLARI

Quando si tratta di ridurre gli spasmi muscolari, alcuni ceppi di cannabis hanno sicuramente un potenziale curativo maggiore rispetto ad altri. Ecco alcune varietà che sembrano funzionare meglio.

JACK THE RIPPER AUTOFIORENTE

Jack The Ripper Autoflowering (Zambeza) Femminizzata

Jack The Ripper Autofiorente è una varietà dominante sativa ed elevato contenuto di THC. Gli effetti psicoattivi generati dal fumo di questo strain sono abbastanza intensi e offrono effetti piacevoli che possono risultare efficaci per indurre il rilassamento e combattere gli spasmi muscolari.

PINEAPPLE KUSH

Pineapple Kush (Royal Queen Seeds) Femminizzata

Pineapple Kush è un ibrido ad alto contenuto di THC che si colloca maggiormente sul lato delle indica. Questa dominanza genetica si traduce in un effetto corporale potente e sedativo, che è diventato molto famoso per la sua capacità di offrire sollievo contro la tensione e lo stress. Queste sue proprietà mediche rendono Pineapple Kush una varietà preferita per il trattamento degli spasmi muscolari.

DANCE WORLD

Dance World (Royal Queen Seeds) Femminizzata

Dance World è un ibrido che contiene il 25% di genetiche indica e il 75% di sativa. Questa varietà ha un contenuto relativamente basso di THC, intorno al 12%. Vanta però livelli di CBD vicini all'11% che conferiscono a questa genetica un notevole valore medicinale. Molte persone che soffrono di spasmi muscolari riportano di aver ricevuto sollievo grazie a Dance World.

TRAINWRECK

Trainwreck (Humboldt Seeds) Femminizzata

Trainwreck è un ibrido che vanta un impressionante contenuto di THC pari al 22%, con una concentrazione minima del CBD, che risulta inferiore all'1%. Questa quantità di THC genera un forte effetto psicoattivo ed è in grado di indirizzare numerose condizioni mediche, tra cui tensione, crampi e dolori muscolari.

Luke Sumpter

Scritto da: Luke Sumpter
Luke Sumpter è un giornalista basato nel Regno Unito, specializzato in salute, medicina alternativa, erbe e terapie psichedeliche. Ha scritto per media come Reset.me, Medical Daily e The Mind Unleashed, coprendo queste ed altre aree.

Scopri i nostri scrittori

Relativi Prodotti