Studio: I Consumatori Di Cannabis Corrono Meno Rischi Di Obesità

Published :
Categories : BlogCannabis terapeuticaScienza

Studio: I Consumatori Di Cannabis Corrono Meno Rischi Di Obesità

Statisticamente, sembrerebbe che un consumo regolare di Cannabis possa ridurre il rischio di obesità, nonostante la natura vorace della fame chimica!

Quando si parla di consumo di Cannabis, una delle ipotesi più accreditate è che la Cannabis concorra ad un aumento di peso. Viene spesso utilizzata come stimolante dell'appetito e gli "stoner" di tutto il mondo sono soliti spazzolare tutti i loro cibi preferiti reperibili in giro per la cucina o per i supermercati. Ma, stando ad una recente ricerca dell'Università del Quebec, i consumatori di Cannabis, se non altro, correrebbero molti meno rischi di incorrere in obesità e diabete.

Queste osservazioni sono emerse dopo un'attenta analisi dei dati raccolti su un campione di 786 partecipanti, di età compresa fra i 18 e i 74 anni. Ciò che è venuto alla luce è che i consumatori di Cannabis, in media, hanno un Indice di Massa Corporea (IMC o BMI - Body Mass Index) molto più sano, con livelli di insulina a digiuno inferiori ed un'insulina resistenza più bassa. Ne consegue, evidentemente, che la Cannabis può avere implicazioni sull'aumento di peso e sulla prevenzione del diabete.

Si è giunti, così, alla conclusione che "stando a questo ampio campione trasversale di adulti sottoposti ad indagine, con un'elevata prevalenza di soggetti sia avvezzi al consumo di sostanze stupefacenti che all'obesità, l'uso di Cannabis negli anni passati può essere associato ad un minor IMC, a percentuali inferiori di massa grassa, livelli di insulina e HOMA-IR a digiuno più bassi [...]. Questa tendenza inversa, osservata durante il nostro lavoro, avvalla prove derivanti da un numero ancora maggiore di precedenti indagini trasversali e di follow up. [...] Il risultato è che i cannabinoidi della Cannabis possono essere considerati una strada interessante da percorrere dalla ricerca contro l'obesità ed i problemi ad essa conseguenti".

Questa ricerca riprende precedenti indagini in questa direzione, con un'osservazione di dati sperimentali raccolti a partire dal 2013. Da queste analisi è emerso come i consumatori di Cannabis godano di condizioni di salute migliori rispetto a patologie come il diabete, rispetto a chi non ne ha mai fatto uso. Un'altra ricerca analizza un campione di partecipanti con l'intento di sottolineare come l'obesità affligga meno quella parte di popolazione che ha dichiaratamente fatto uso di Cannabis.

Quindi, nel complesso, le cose vanno piuttosto bene per i consumatori di Cannabis. Ciò non significa che la Cannabis sia da considerarsi una cura diretta nella prevenzione di diabete o obesità, ma che esiste un collegamento che ci fa ipotizzare che in qualche modo ci sia una sorta di correlazione fra questi fattori. È necessario approfondire ulteriormente la ricerca in questa direzione. Ma, per il momento, ancora una volta una branca della scienza ha dimostrato che la strada che si sta percorrendo ha delle potenzialità molto luminose!

comments powered by Disqus