Storia della Yerba Mate - Cosa È, da Dove Proviene, e i Suoi Effetti

Pubblicato :
Categorie : BlogCome si faErbe e SemiRecensioni Prodotto
Ultima modifica :

Yerba Mate


Scopriamo tutti i retroscena di una bevanda antica e misteriosa. Molto popolare tra le culture del Sud America, la yerba mate è un infuso con un passato ricco e affascinante, ed effetti benefici altrettanto notevoli.

Risalente al 16° secolo, la yerba mate, o semplicemente “mate”, è una bevanda tipica del Sud America, realizzata con le foglie e gli steli della pianta yerba mate. Questo infuso ha davvero superato la prova del tempo, e ancora oggi è parte integrante di numerose culture e usanze in varie aree del mondo. Ma il potere della yerba mate va al di là della tradizione.

Il “tè” ricavato da questa pianta sembra stimolare il sistema nervoso centrale in modo efficace e sicuro. La bevanda contiene un'alta concentrazione di sostanze antiossidanti, il 90% in più rispetto al tè verde. La yerba mate inoltre aiuta a rafforzare il sistema immunitario ed è potenzialmente in grado di trattare vari disturbi.
Il tè mate depura l'organismo, aiuta a ridurre lo stress e allevia i segni dell'invecchiamento. Non c'è quindi da meravigliarsi che la yerba mate venga consumata ancora oggi in gran parte del pianeta.

EFFETTI BENEFICI DEL TÈ MATE SULLA SALUTE

Effetti Benefici Del Tè Mate Sulla Salute

Secondo i consumatori, uno degli effetti benefici più evidenti del tè mate è l'aumento della concentrazione. Grazie all'abbondanza di minerali, vitamine e aminoacidi, la yerba mate favorisce la lucidità mentale e stimola l'attenzione. Questa sostanza riesce a ringiovanire la mente e il corpo. Per questo molti atleti la utilizzano per ricaricare le energie. Se volete battere un vostro record personale, bruciare più calorie, o semplicemente fare esercizio fisico in modo efficiente, la yerba mate fornirà un valido supporto durante lo svolgimento delle vostre attività quotidiane. Inoltre, questa bevanda vi aiuterà a focalizzare la vostra attenzione e a migliorare la memoria.

La yerba mate permette all'organismo di estrarre maggiore energia dai carboidrati. Pertanto, può contribuire al corretto funzionamento dei processi metabolici. Oltre a questo, il tè mate contiene sostanze che attenuano l'appetito e amplificano il senso di sazietà. Quindi, la bevanda può essere inserita efficacemente in un regime alimentare specifico per perdere peso. Inoltre, la yerba mate aiuta a prevenire le malattie cardiovascolari, accelerando il transito di colesterolo e grassi lungo il flusso sanguigno. Nel complesso, il tè mate è un eccellente integratore dietetico.

NOTIZIA CORRELATA
Yerba Maté Vs. Caffè: È Ora di Cambiare?

Amiamo il caffè per le sue proprietà stimolanti. Tuttavia, il caffè spesso si associa a effetti negativi. Lo Yerba Maté può essere un'ottima alternativa.

Si dice che la yerba mate abbia "la potenza del caffè, gli effetti benefici del tè e quelli euforici del cioccolato". Proprio per questo moltissime persone scelgono il tè mate come bevanda mattutina, in alternativa al caffè. Questo infuso è molto popolare soprattutto nei Paesi in cui la sua tradizione ha avuto origine. Il 92% delle famiglie argentine consuma questa bevanda.

STORIA ANTICA DELLA YERBA MATE

Storia Antica Della Yerba Mate

Sembra che l'usanza di bere yerba mate abbia avuto origine in Brasile e Argentina. In particolare, la tribù Guarainí in Argentina e il popolo Tupi del Brasile hanno dato il via a questa tradizione. Queste popolazioni utilizzavano la yerba mate durante cerimonie spirituali e anche per applicazioni terapeutiche. L'erba veniva usata anche come moneta di scambio. Queste abitudini proseguirono per anni prima dell'arrivo dei conquistatori. Solo quando gli spagnoli invasero il territorio, la bevanda si diffuse e divenne molto popolare. Alla fine del 16° secolo la yerba mate venne riconosciuta dal governatorato di Rio de la Plata (una regione del Sud America sotto il controllo imperiale spagnolo). Successivamente, la bevanda iniziò ad essere consumata in tutto il mondo.

Questa espansione iniziò nel 17° secolo, quando il mate divenne un drink molto popolare tra le classi sociali più elevate degli imperi europei. Era una delle principali sostanze esportate dai territori Guariní, e ben presto divenne famosa più del tabacco e dello zucchero. Il suo dominio si estese in tutto il Sud America, in parte grazie ai gesuiti. Questo ordine religioso investì molte risorse nella produzione di questa bevanda. I gesuiti furono infatti i primi a scoprire come addomesticare la pianta di yerba mate. Essi mantennero segreto il loro metodo "brevettato", che consisteva nel far ingerire i semi dagli uccelli. Attraverso l'apparato digerente dei volatili il guscio del seme si ammorbidiva e poteva essere lavorato con più facilità.

Tradizionalmente, il tè mate viene versato in una zucca cava, e bevuto attraverso una pagliuzza di metallo chiamata "bombilla", da condividere con i commensali.

STORIA MODERNA DELLA YERBA MATE

Storia Moderna Della Yerba Mate

Nel corso del 19° secolo, la popolarità della yerba mate subì un declino, a causa della soppressione dell'ordine dei gesuiti. Sulla base di principi controversi e misteriosi, molte potenze economiche europee dell'epoca decisero di espellere i gesuiti dai loro territori e dalle loro colonie. Ciò provocò la distruzione dell'industria della yerba mate, e della relativa struttura economica fondata dalla comunità gesuita.

Questa vicenda offrì un'opportunità di rinascita per caffè e tè. Sfortunatamente per la yerba mate, il tè e il caffè mantennero la loro popolarità. Il mate invece ha riacquistato solo recentemente una certa notorietà. Infatti, solo dopo oltre 100 anni venne fondata la Yerba Mate Tea Company, che iniziò a distribuire il prodotto negli Stati Uniti. Così il settore della yerba mate rinacque. Ben presto il mondo occidentale notò le proprietà benefiche di questo infuso, e il tè mate tornò sulla cresta dell'onda.

NOTIZIA CORRELATA
I 7 Migliori Tè Psichedelici Che Vi Potete Fare a Casa

Al giorno d'oggi, gli Psiconauti si stanno facendo raffinati. È ora di organizzare un “Tè Magico” con gli amici, con una di queste 7...

Alla fine del 19° secolo, il Brasile controllava gran parte della produzione di yerba mate. Ma all'inizio del 20° secolo, l'Argentina si allineò ai ritmi del Brasile. Entro il 1930 l'ex-colonia portoghese aveva modificato i suoi obiettivi economici, concentrandosi sulla produzione di caffè, come fa ancora oggi. L'Argentina invece continuò ad investire sulla yerba mate, distribuendo lotti di terra agli emigranti a condizione che vi coltivassero, appunto, yerba mate. Questi individui, provenienti soprattutto da Siria e Libano, portarono la bevanda nelle loro terre native. Oggi, l'infuso viene spesso associato al gruppo esoterico etno-religioso dei "Drusi".

LA YERBA MATE OGGI

La Yerba Mate Oggi

La procedura per ottenere il tè mate e il particolare modo in cui viene consumato restano invariati ancora oggi. Potete acquistare la yerba mate online e provarla voi stessi. Dopo aver appreso tutte le sue proprietà benefiche, iniziare a bere tè mate potrebbe essere una delle migliori scelte della vostra vita. Non è certo un caso che questo infuso sia stato così celebre durante i secoli scorsi. Forse la sua popolarità non tornerà più ai gloriosi livelli del passato, ma potete sempre contribuire alla sua diffusione proponendolo ai vostri familiari ed amici.

Francisco

Scritto da: Francisco
Francisco è uno scrittore e fotografo di 20 anni. La sua passione per la cannabis lo ha spinto ad operare in questo settore a livello professionale. Con l'obiettivo di attenuare i pregiudizi che circondano i consumatori di marijuana, Francisco scrive articoli costruttivi e progressisti.

Scopri i nostri scrittori

Relativi Prodotti