Blog
Paradise Seeds
4 min

Paradise Seeds: Seedbank Del Mese Giugno 2019

4 min

La sezione Seedbank del Mese è riservata solo alle migliori compagnie di cannabis del settore. Per il mese di giugno 2019, la nostra menzione va alla Paradise Seeds, un'azienda olandese che produce da decenni semi di cannabis biologici e di alta qualità.

Con il settore internazionale della cannabis in continua crescita ed espansione, oggi più che mai è importante mettere in evidenza le migliori aziende che hanno elevato questa attività a nuovi standard d'eccellenza. Destinata sia ai neofiti che ai veterani del settore, la sezione "Seedbank Del Mese" di Zamnesia mira a far luce su quei professionisti del settore che offrono, anno dopo anno, le migliori genetiche e il miglior servizio clienti.

SEEDBANK DEL MESE: PARADISE SEEDS

PARADISE SEEDS

Per il mese di giugno 2019 abbiamo selezionato la Paradise Seeds. Con sede ad Amsterdam, Olanda, la Paradise Seeds fu fondata nel 1994 dopo 12 anni di coltivazione e sperimentazione su una vasta gamma di genetiche di cannabis.

Nel lasso di tempo in cui fu fondata la compagnia, Amsterdam era la mecca della cannabis dove circolavano hashish di qualità relativamente bassa e marijuana importata da regioni come Afghanistan, Thailandia e Messico. Tuttavia, dopo pochi anni, iniziarono ad entrare in scena anche nuove e pregiate genetiche provenienti dagli Stati Uniti. L'introduzione di queste genetiche di altissima qualità fu il catalizzatore che spinse la Paradise Seeds ad immergersi nella sua precoce ricerca delle migliori varietà di cannabis.

L'azienda iniziò ad allestire numerose aree di coltivazione outdoor in Olanda, con l'obiettivo di creare varietà con potenti effetti psicoattivi e speciali profili terpenici capaci di generare sapori contrastanti sia dolci che speziati. Non passò molto tempo prima che queste varietà iniziassero ad attirare l'attenzione. La domanda salì alle stelle e quello che iniziò come un umile progetto di ricerca sfociò rapidamente in una popolare banca del seme. Questo progetto contribuì a far diventare l'Olanda uno dei centri più rispettati del pianeta nell'ambito delle genetiche di cannabis.

La Paradise Seeds continua a testare le sue genetiche in Europa, in terreni agricoli utilizzati per la sperimentazione. L'azienda riconosce anche l'importanza della comunità cannabica quando si tratta di ibridazione, incoraggiando apertamente i propri clienti a provare i suoi semi e i suoi cloni pronti per la sperimentazione.

NOTIZIA CORRELATA
Il Modo Migliore Per Clonare Le Piante Di Cannabis

Il processo di clonazione della Cannabis spiegato in una pratica guida. Scoprite come prelevare talee dalle vostre piante di marijuana.

Il suo processo d'ibridazione ha dato come risultato semi sani e vitali, prodotti biologicamente e ricchi di tutti i composti necessari. L'azienda produce questi semi adottando accurate e precise tecniche di impollinazione, garantendo che solo le migliori varietà finiranno per incrociarsi l'una con l'altra. I semi vengono poi attentamente raccolti a mano e testati per verificare la vitalità e il tasso di germinazione. Solo i migliori esemplari saranno selezionati per la successiva vendita. Questo processo consente alla Paradise Seeds di garantire un tasso di germinazione del 95%, in condizioni adeguate.

Questo rigoroso processo ha dato risultati fruttuosi. La Paradise Seeds ha infatti vinto dal 1999 ad oggi oltre 25 coppe in varie competizioni ed ha ricevuto nel 2003 dalla rivista High Times Magazine la menzione d'onore "Migliore Pianta dell'Anno" per la sua varietà Sensi Star.

Oltre a produrre diverse varietà ad uso ricreativo molto divertenti e potenti, le genetiche della Paradise Seeds sono anche qualificate per l'uso terapeutico. Le sue varietà sono state ibridate per ridurre dolori e nausea e per stimolare l'appetito dei consumatori terapeutici.

LE 5 MIGLIORI VARIETÀ DI CANNABIS DELLA PARADISE SEEDS

1. WAPPA

Wappa (Paradise Seeds)

La Wappa è una varietà le cui origini sono in gran parte avvolte nel mistero. Discende da una genetica Skunk incrociata con un'altra varietà non rivelata. La miscela di queste due varietà ha dato vita ad un ibrido a predominanza leggermente indica, che produce un "high" fisico rilassante con un effetto mentale motivante. Le concentrazioni di THC oscillano tra il 15 e il 18%, provocando un "high" moderato ma di lunga durata. I fenotipi meno potenti sono perfetti per i fumatori principianti, soprattutto se il contenuto di THC è stato testato prima dell'uso. Il profilo terpenico accuratamente elaborato all'interno dei fiori sprigiona sapori di frutta dolce, presenti ad ogni boccata di fumo. I suoi piacevoli effetti e i suoi dolci sapori le hanno fatto vincere numerose coppe in diverse competizioni cannabiche, come la Copa De Canarias nel 2011 e la Cannabis Champs Cup di Toronto, Canada, nel 2014.

La Wappa è una pianta compatta che raggiunge altezze di 60cm e produce cime compatte, sottili ed allungate. Nelle colture indoor, le piante producono una resa di 450g/m², dopo un periodo di fioritura di circa 55 giorni. All'aperto, possono offrire fino a 500g/pianta e sono pronte per essere raccolte verso fine settembre.

Vedere Il Prodotto

2. L.A. AMNESIA

L.A. Amnesia (Paradise Seeds)

L.A. Amnesia è una varietà a predominanza sativa che produce cime grandi e compatte, con pistilli arancione brillante ed uno strato di tricomi biancastri e cristallini. Questa varietà è stata ibridata per provocare un intenso effetto psicoattivo da sativa, che offre un "high" cerebrale simile a quello di una tazza di caffè. Questa caratteristica rende la L.A. Amnesia un'ottima marijuana da fumare appena svegli, prima di affrontare una giornata lunga, produttiva e creativa. Per dare vita a questa varietà sono state incrociate un'Amnesia Haze ed una Kush, ottenendo concentrazioni di THC piuttosto elevate che oscillano tra il 20 e il 24%.

L.A. Amnesia cresce bene sia indoor che outdoor. Nel primo caso, le piante possono produrre fino a 600g/m² dopo un periodo di fioritura di circa 60 giorni. Ma è all'aperto dove le piante mostrano tutto il potenziale di questa genetica, producendo abbondanti raccolti di fino a 1000g/pianta.

Vedere Il Prodotto

3. AUTO WHITEBERRY

Auto Whiteberry (Paradise Seeds)

La Auto Whiteberry è una varietà autofiorente con un 80% di geni indica, 10% sativa e 10% ruderalis. Questo profilo genetico è stato reso possibile ibridando una White Berry con una varietà ruderalis. Il risultato è una varietà per principianti facile da coltivare, che vanta cime viola ed un'alta produzione di resina, ereditata dalla madre indica. Per essere un'autofiorente di piccole dimensioni, il suo effetto rilassante è formidabile, alimentato da un contenuto di THC che va dal 15 al 19%. Questi effetti si manifestano rapidamente e sono accompagnati da profumi e sapori dolci di mirtilli.

L'Auto Whiteberry è una varietà resistente e dalla rapida crescita, perfetta per i coltivatori che vogliono raccogliere nel minor tempo possibile. Le piante coltivate indoor passano dalla semina al raccolto in 63 giorni, producendo fino a 350g/m². All'aperto, invece, le piante hanno un ciclo di crescita leggermente più lungo di 65 giorni e producono una resa di circa 50g/pianta.

Vedere Il Prodotto

4. SPACE COOKIES

Space Cookies (Paradise Seeds)

La Space Cookies ha un aspetto di natura leggermente aliena, sviluppando grandi cime bitorzolute con pistilli arancioni e colorazioni leggermente viola sulle foglioline più resinose. Questa pianta sovrannaturale discende dal lignaggio della Girl Scout Cookies, incrociata con una genetica afgana. Questa robusta genetica autoctona ha reso la Space Cookies una varietà molto resistente e facile da coltivare. Questo esemplare a predominanza leggermente indica offre un "high" prevalentemente rilassante, che stimola l'appetito, scioglie lo stress muscolare e risolleva l'umore. Quando si apre un barattolo contenente le sue cime, i sapori e i profumi dolci e di pino sono così intensi da far venire l'acquolina in bocca.

La Space Cookies è molto produttiva nelle colture indoor, dove può produrre fino a 550g/m² quando viene coltivata nelle giuste condizioni. All'aperto, le piante coltivate in vaso o direttamente in terra producono raccolti giganteschi di 1000g/pianta, pronti verso metà ottobre.

Vedere Il Prodotto

5. ALLKUSH

Allkush (Paradise Seeds)

La Allkush è una varietà che ha vinto premi in numerose competizioni, come all'High Times Cannabis Cup, all'Highlife Cannabis Cup di Amsterdam e in una Cannabis Cup tenutasi in Argentina. Questa genetica proviene dal Medio Oriente, dove l'ambiente impervio ha dato origine ad un'indica molto potente. Questa campionessa a predominanza indica è stata ibridata usando genetiche Kush e olandesi, che hanno permesso di creare una varietà con un 22% di THC ed un "high" profondamente rilassante e prolungato, con un ottimo potenziale terapeutico.

Indoor, la Allkush premia i coltivatori con rese di 450g/m² dopo un periodo di fioritura di 60 giorni. Le piante coltivate all'aperto sotto la luce del sole producono fino a 600g/pianta e sono pronte per essere raccolte verso metà ottobre.

Vedere Il Prodotto

IL NOSTRO REGALO SPECIALE PER TE: UN SEME GRATIS PER OGNI ORDINE DELLA PARADISE SEEDS

Il modo migliore per festeggiare la nuova seedbank del mese è offrendoti un regalo speciale! Durante tutto il mese di maggio, i clienti riceveranno un seme gratuito per ogni confezione di semi della Paradise Seeds ordinata. Sì, hai capito bene, un seme completamente gratuito per ogni confezione di semi di cannabis della Paradise Seeds.
Chi ha detto che le cose belle della vita sono difficili da ottenere?

(Affrettati, l'offerta è valida fino ad esaurimento scorte!)

Luke Sumpter

Scritto da: Luke Sumpter
Luke Sumpter è un giornalista basato nel Regno Unito, specializzato in salute, medicina alternativa, erbe e terapie psichedeliche. Ha scritto per media come Reset.me, Medical Daily e The Mind Unleashed, coprendo queste ed altre aree.

Scopri i nostri scrittori

Cerca nelle categorie
o
Cerca