Scoprire Mulungu: Tranquillizzante Naturale dall'Amazzonia

Pubblicato :
Categorie : BlogErbe e SemiRecensioni Prodotto

Scoprire Mulungu: Tranquillizzante Naturale dall'Amazzonia

Mulungu è un tranquillizzante naturale dalle foreste pluviali di Brasile e Perù. Calma il sistema nervoso, riduce l'ansia e migliora il sonno. Scopri Mulungu e le sue proprietà benefiche.

Mulungu (nome scientifico Erythrina mulungu) è un albero originario delle foreste pluviali del Sud America che può essere appositamente trattato per le sue proprietà tranquillizzanti. Sebbene sia stato usato per lungo tempo dalle tribù indigene, sta diventando oggi sempre più popolare in Europa. Per questo motivo abbiamo pensato che sia interessante dare un'occhiata più nel dettaglio a questo rimedio dalla foresta pluviale.

CARATTERISTICHE

L'albero Mulungu cresce principalmente in Brasile e Perù e, in forma minore, in altre parti del Sud America. Prime tracce botaniche del Mulungu risalgono al 1829. Sviluppa diverse ramificazioni e può raggiungere i 14m di altezza. I fiori di questo albero assomigliano leggermente al corallo ed è per questo motivo che viene chiamato anche "Albero corallo".

Famoso per essere un potente sedativo naturale, il Mulungu può offrire anche altri benefici curativi.

STORIA

Quella del Mulungu, in Brasile, è una lunga storia che lo vede utilizzato come rimedio tradizionale contro ansia, stress, insonnia ed altre condizioni nervose. È uno dei più potenti sedativi reperibili in natura.

Le popolazioni indigene del Brasile non usano il Mulungu solamente per il trattamento del sistema nervoso: usano questa pianta anche per la cura di epilessia, febbre, bronchiti, gengiviti, epatiti, infiammazioni epatiche e molti altri disturbi di salute, sebbene in via esclusivamente aneddotica. Il Mulungu ha, inoltre, valore come efficace insetticida o veleno per pesci.

EFFETTI

In Europa, il Mulungu è considerato e viene trattato come un sedativo naturale e rilassante. È usato come rimedio per diverse condizioni nervose che possono andare da stress e ansia a palpitazioni e attacchi di panico. Mulungu, talvolta, viene somministrato a pazienti affetti da isteria o sotto shock. Grazie ai suoi effetti calmanti a livello del sistema nervoso e alla sua capacità di rilassare i muscoli, è un buon rimedio naturale per coloro che hanno bisogno di un sonno ristoratore.

Anche se si tratta di una pianta nota prevalentemente per le sue proprietà rilassanti e sedative, esistono molte altre applicazioni oltre a queste. La medicina moderna ha scoperto solo di recente i benefici del Mulungu. Alcune prove iniziali hanno messo in luce la possibilità che possa trattarsi di un valido aiuto nel trattamento di diverse patologie, come epilessia, bronchiti, epatiti, gengiviti o disturbi epatici. I suoi effetti antimicrobici e antinfiammatori sono ben documentati.

USO

Il Mulungu è disponibile sotto forma di polverina di facile dosaggio. Per una dose raccomandata, scioglierne 2 cucchiaini colmi in 250ml di acqua bollente. Lasciar riposare la mistura per circa 20 minuti e, quindi, filtrare prima di bere.

Chimica

Numerose ricerche sono state condotte sulle diverse sostanze chimiche presenti nel Mulungu e sui loro effetti. Tra i principi attivi presenti nel Mulungu ricordiamo gli alcaloidi, presenti nella maggior parte dei tipi di Erythrina. L'Erythrina mulungu, ovvero l'Albero Mulungu, contiene 20 alcaloidi isochinolina attivi.

Questi alcaloidi hanno rivelato proprietà sedative, antinfiammatorie, cardioattive e narcotiche. Gli scienziati ritengono che siano proprio questi alcaloidi i responsabili della capacità della pianta del Mulungu di ridurre la pressione sanguigna e regolare il battito cardiaco.

AVVERTENZE

Non assumere Mulungu se si soffre di bassa pressione, durante la gravidanza e l'allattamento. Non assumere in combinazione con altri medicinali. A causa dell'effetto sedativo, non consumare Mulungu quando si è alla guida o quando si stanno utilizzando macchinari pesanti. Consultare sempre un medico professionista in caso di dubbi.

 

         
  Georg  

Scritto da: Georg
Stabilitosi in Spagna, Georg dedica gran parte delle sue giornate non solo al suo computer, ma anche al suo giardino. Mosso da una grande passione per la coltivazione della Cannabis e per la ricerca di sostanze psichedeliche, Georg è un vero esperto del mondo psicoattivo.

 
 
      Scopri i nostri scrittori