Sarà l'Italia il prossimo Paese europeo a legalizzare la Can

Pubblicato :
Categorie : BlogCannabisLeggi sulle droghe

Sarà l'Italia il prossimo Paese europeo a legalizzare la Can

Per quanto molti altri Paesi europei abbiano già mostrato la loro posizione a favore della legalizzazione della Cannabis, sembra che l'Italia sia la prima a voler...

...fare la mossa più audace, firmando una mozione che vuole portare avanti la regolarizzazione della marijuana, utilizzando i canali ufficiali.

Si tratta di una grande notizia, soprattutto per coloro che vivono in Italia, ovviamente. Questa iniziativa dimostra come l'Europa stia lentamente cambiando mentalità, seguendo le orme degli USA. La proposta in questione vuole legalizzare la marijuana, regolamentandola e tassandola, e, fino ad oggi, ha già avuto il sostegno di 60 politici italiani. Le principali frange politiche che appoggiano questa mozione fanno parte del Partito Democratico del centro sinistra, ma anche alcuni politici dei partiti più conservatori hanno dichiarato di essere a favore, aprendo un interessante dibattito bipartitico.

Grazie a quest'apprezzabile sostegno politico, un gruppo parlamentare presto si riunirà per discutere ed elaborare un progetto di legge con il quale proporre questa iniziativa. Secondo il senatore Benedetto Della Vedova, sottosegretario di Stato agli Affari Esteri, bisogna iniziare a prendere seriamente in considerazione questo provvedimento. Lui stesso riconosce che "considerando il fallimento del proibizionismo, il gruppo istituito sta elaborando un disegno di legge pragmatico e non ideologico, con il quale si vuole regolarizzare il consumo d'erba, tagliando radicalmente i profitti del crimine organizzato". Per quanto riguarda il successo ottenuto da questo nuovo movimento, il sottosegretario sostiene che "ciò dimostra che, anche in Italia, un approccio pragmatico, basato su una rigorosa analisi costi-benefici, è sempre più popolare nel dibattito politico e culturale, non solo al di fuori del parlamento, ma anche al suo interno".

Da un certo punto di vista, la marijuana è già stata depenalizzata in Italia, dove il possesso di piccoli quantitativi si traduce spesso in multe amministrative. Tuttavia, coloro che hanno necessità di consumare Cannabis a fini terapeutici devono ancora rivolgersi a canali poco sicuri, dato che la vendita e la coltivazione di questa pianta è ancora illegale. Se dovesse passare questo disegno di legge, assisteremmo ad un'importante svolta, dove ci auspichiamo che si possa istituire un nuovo sistema di commercio basato su vendite al dettaglio sicure e regolarizzate.

Siamo vicini al cambiamento! Il movimento per la legalizzazione in Europa sta facendo passi da gigante. Speriamo che questa ultima notizia non venga soffocata e trovi terreno fertile senza troppi ostacoli.