Recensione Varietà: Royal Dwarf

Pubblicato :
Categorie : BlogCannabisRecensioni sulle varietà

Recensione Varietà: Royal Dwarf

La Royal Dwarf della Royal Queen Seeds è una varietà di Cannabis autofiorente eccezionalmente piccola, particolarmente adatta ai principianti e a coloro che ricercano una "facile cavalcata".

Quando si parla di Cannabis autofiorente, la Royal Dwarf rispetta tutte le aspettative che potreste riporre in questo tipo di semi di Cannabis. Nata dall'incontro di Early Bud x Skunk, la Royal Dwarf è un'auto-skunk senza fronzoli, facile da coltivare e dalla fioritura veloce, confezionata per essere essa stessa un premio.

CARATTERISTICHE COLTURALI

Come suggerisce il nome stesso, la Royal Dwarf è una pianta molto piccola, compatta e tarchiata. Se coltivata con le dovute attenzioni, è possibile crescerla come una varietà bonsai, il che la rende ideale per coloro che amano giocare con le micro-coltivazioni o per coloro che hanno problemi di spazio. In media, anche senza cure, raggiunge un'altezza di 60cm, ma la si può molto facilmente tenere anche al di sotto di simili dimensioni.

Non fatevi ingannare dalla sua ridotta statura, dal momento che, pur essendo una pianta piccola, la Royal Dwarf è una varietà straordinariamente vigorosa, con rese produttive decenti. A seconda delle vostre abilità, dovreste riuscire ad ottenere circa 60g per pianta. Per quanto non si tratti di cifre particolarmente entusiasmanti, la Royal Dwarf è una varietà estremamente facile da coltivare ed impiega, dalla semina al raccolto, circa 8 settimane. A parer nostro si tratta di tempi piuttosto ragionevoli, soprattutto se teniamo in considerazione che una varietà di Cannabis autofiorente può essere coltivata a ciclo continuo per tutto l'anno, offrendovi diversi raccolti.

Royal Dwarf (Royal Queen Seeds) Fem.

SAPORE

Grazie alla genetica Skunk, la Royal Dwarf ha un aroma pungente che può facilmente infestare una stanza. Per quanto si tratti di un aspetto apprezzato dai coltivatori, i vicini di casa e i passanti potrebbero non pensarla nella stessa maniera. Per questo motivo non è particolarmente adatta a coltivazioni in aree densamente abitate, a meno che non vengano prese le dovute cautele. La sua natura aromatica pungente e "skunky" si riversa anche nel suo fumo, caratterizzato da sentori di diesel e pino terroso.

GLI EFFETTI

La Royal Dwarf induce una fusione piacevole e rilassante, forte ma non travolgente, il che la rende un'ottima scelta per rilassarsi con gli amici, intrattenendo una conversazione e mantenendosi di buon umore.

CONCLUSIONI

Nel suo complesso, la Royal Dwarf della Royal Queen Seeds è stata una varietà impressionante con cui lavorare. Anche se non la si può definire la migliore varietà mai provata, è una valida scelta per coloro che vogliono aggiungere qualcosa di nuovo alle proprie scorte quotidiane, grazie al suo periodo di fioritura accelerato, alla facilità di coltivazione e ad un'esperienza confortevole quando la si fuma. È una varietà autofiorente affidabile che piacerà a tutti, motivo per cui ci sentiamo di inserirla fra le varietà vincitrici da noi testate.