Recensione Prodotto: Flowermate Aura

Pubblicato :
Categorie : BlogRecensioni Prodotto

Recensione Prodotto: Flowermate Aura

Il Flowermate Aura è un affidabile dispositivo del mondo dei vaporizzatori portatili. Con batterie a lunga durata ed elevata facilità d'uso, questo dispositivo offre anche un'alta portabilità.

Quando si pensa al miglior vaporizzatore del mercato, cos'è che viene subito alla mente? Per alcuni il prezzo, per altri un dispositivo il più discreto possibile e che duri a lungo. Se anche voi considerate che queste siano le qualità più importanti per un vaporizzatore, allora il Flowermate Aura fa al caso vostro. Si tratta di un dispositivo realizzato dalla compagnia cinese Shenzhen Smiss Technology Co Ltd, che smentisce lo stereotipo di prodotto economico di bassa qualità. Sul mercato si possono trovare altri vaporizzatori portatili con tecnologie alquanto avanzate, ma alle volte la qualità dei materiali può essere scadente.

DIMENSIONI E QUALITÀ DEI MATERIALI

Le dimensioni delle più moderne sigarette elettroniche e dei più tradizionali vaporizzatori Flowermate Aura eccellono per portabilità. Grazie al rivestimento esterno in plastica increspata, il vaporizzatore Aura si può impugnare con estrema facilità. Lungo poco più di 15cm, questo dispositivo si può facilmente trasportare nella tasca di una giacca o in una piccola borsa. Il suo design a forma di penna lo rende ancora più discreto. Con il suo peso di appena 383g, può essere confuso con qualsiasi altro oggetto sparso sul fondo di una tasca! Questa sensazione di leggerezza è in gran parte dovuta ai suoi materiali in plastica, con camera di riscaldamento interna in ceramica. Nonostante le sue parti in plastica, il Flowermate Aura non sembra un dispositivo economico e non tende a rompersi per una semplice caduta o a piegarsi se trasportato malamente in una tasca dei pantaloni.

FACILE DA USARE

La semplicità è una delle principali qualità dell'Aura. 3 pulsanti ed un display LCD sono sufficienti a far funzionare questo vaporizzatore, anche in movimento. Il pulsante in alto serve semplicemente per accendere e spegnere, premendolo 5 volte rapidamente, in un intervallo di 2 secondi. Mantenete premuto il pulsante di accensione mentre la camera di riscaldamento in ceramica dell'Aura raggiunge la temperatura impostata. Gli altri due pulsanti servono a regolare la temperatura. In meno di un minuto il vaporizzatore è pronto per l'uso, una breve attesa per raggiungere una temperatura che può essere impostata da 40°C a 230°C (un margine in cui troverete sicuramente la temperatura di vaporizzazione più adatta alle vostre esigenze).

Il display LCD indica se il dispositivo ha raggiunto la temperatura impostata, visualizzando un piccolo simbolo di vapore una volta che il vaporizzatore è pronto per l'uso. Sinceramente, mi è sembrato un dispositivo estremamente facile da usare, tanto da non consultare nemmeno le istruzioni prima di usarlo. L'ho semplicemente acceso ed usato, senza alcuna complicazione. Un'altra qualità che ho apprezzato è la ricarica. Può essere facilmente ricaricato con un cavo micro-USB, che lo rende molto comodo da portare in giro, ovunque andiate. Siccome la maggior parte dei cellulari e delle fotocamere dispongono di caricabatterie micro-USB, potrete ricaricare facilmente questo dispositivo a casa di amici o in qualsiasi luogo vi troviate. Anche le manovre per ricaricarlo sono estremamente semplici: per accedere al vano dell'erba è sufficiente ruotare il tappo in plastica della parte superiore del dispositivo. Una volta aperto, si riempie e si può iniziare a vaporizzare. Vale la pena specificare che il Flowermate Aura è adatto anche per concentrati, cere e liquidi, anche se la nostra recensione si riferisce ad un test realizzato solo con erba essiccata.

QUALITÀ DEL VAPORE

La semplicità d'uso di un vaporizzatore non serve a nulla se la qualità del vapore è scadente. Nel complesso, ritengo che il vapore prodotto da questo dispositivo sia al di sopra della media, ma rimane comunque dietro ad alcuni dei migliori vaporizzatori del mercato, come lo Storz and Bickel ecc. Detto ciò, bisogna ammettere che il vapore risulta piuttosto puro, pur essendo dotato di materiali e tappo in plastica. L'Aura dispone di un percorso dell'aria isolato, il che permette al vapore di mantenere una certa purezza, e questo si nota fin dalle prime boccate. In genere, le prime 3 o 4 boccate sono più difficili da aspirare. Non si tratta sicuramente di un difetto, ma ci teniamo comunque a riportarlo. Ultimamente, sono diventato piuttosto esigente quando uso per la prima volta un vaporizzatore e devo analizzarne tutti i dettagli più nascosti.

DURATA DELLE BATTERIE

Questa è sicuramente la migliore qualità dell'Aura. Secondo la sua scheda tecnica, ha una durata massima di due ore di uso continuo e posso confermare, con estremo piacere, che è stato all'altezza della sua fama. Anche se non sono arrivato ad usarlo per due ore consecutive, dopo più di un'ora era ancora sufficientemente carico per vaporizzare senza perdere potenza. Questo è uno dei punti forti del vaporizzatore Aura, in quanto non ho mai avuto bisogno di ricaricarlo né fuori casa né dopo ogni sessione di vaporizzazione. Si adatta perfettamente alla filosofia di portabilità ed aiuta a mantenere una certa discrezione, senza richiedere ricariche improvvise dopo poche boccate di vapore.

QUALCHE OSSERVAZIONE IN PIÙ

Abbiamo già visto in precedenza la qualità dei materiali di questo vaporizzatore. Seppure sia interamente realizzato in plastica, è un dispositivo molto comodo da impugnare. Tuttavia, il tappo in plastica della parte superiore tende a creparsi leggermente, dopo poche sessioni di vaporizzazione, dovuto alla combinazione di ripetute accensioni e calore generato dallo stesso dispositivo. Facendo una rapida ricerca su internet, ho avuto modo di scoprire che anche altri utenti hanno avuto lo stesso problema. La Smiss ha cercato di rimediare a questo problema producendo tappi sostitutivi, facilmente disponibili sul mercato ad un prezzo molto economico. Il vaporizzatore viene venduto anche con tutti gli accessori necessari per il suo corretto uso: spazzola per pulizia, strumento per pressare, retine metalliche ed un vano per liquidi, in caso voleste usare altre sostanze oltre all'erba essiccata. Per quanto riguarda il prezzo, mi è sembrato un articolo estremamente competitivo. L'Aura copre tutte le esigenze senza richiedere spese eccessive. Infine, per quanto sia poco rilevante, la lettura della temperatura del display LCD può essere cambiata da °C a °F, a seconda delle vostre preferenze.

CONCLUSIONI

Nonostante esistano alcuni difetti nella qualità dei materiali, il Flowermate Aura è un vaporizzatore accessibile a tutti e molto comodo da portare in giro. La sua semplicità è ottimale, mentre la durata delle batterie è decisamente superiore a molti altri dispositivi venduti sul mercato. Un nuovo ed interessante vaporizzatore che entra nel mondo dei vaporizzatori portatili, firmato dalla Smiss Technology, ideale per gli utenti in costante movimento nelle "grandi città". Per quanto la qualità del vapore sia superiore a quella di altri vaporizzatori della sua stessa fascia di prezzo, ci sentiamo in obbligo di dire che viene superato (solo) dai vaporizzatori leggermente più cari. Nel complesso, la qualità del vapore è piuttosto buona per essere un dispositivo con elevata autonomia e discrezione.

 

         
  Lucas  

Scritto da: Lucas
Lucas anche è redattore part-time e visionario a tempo pieno. Un anonimo psiconauta atterrato nella società in giacca e cravatta, lavora per portare alle masse le prove evidenti prodotte dalla ragione.

 
 
      Scopri i nostri scrittori