Quanti tipi di funghi magici esistono?

Published :
Categories : BlogFunghi MagiciScienza

Quanti tipi di funghi magici esistono?

Dato il grande numero di varietà di funghi magici, uno psiconauta principiante potrebbe avere qualche difficoltà nel trovare ciò che fa al caso suo. Anche quando si ha a che fare con funghi magici...

... atti al consumo umano, le varietà sono così tante da confondere spesso le idee.

I funghi magici si differenziano per forma e dimensioni, oltre ad avere diverse potenze, composti ed effetti. Tutti quanti, però, hanno una cosa in comune: la psilocibina, il principale alcaloide allucinogeno dei funghi magici.

Tuttavia, questi organismi, pur contenendo psilocibina (principio attivo di per sé non tossico), mostrano caratteristiche diverse da varietà a varietà. Alcune specie contengono composti tossici, mentre altre no; alcune possono causare mal di stomaco, mentre altre ancora possono danneggiare il normale funzionamento degli organi interni di un essere umano. È per questo che è di vitale importanza che i "cacciatori" di funghi magici selvatici conoscano molto bene le varietà atte al consumo umano. Tuttavia, le specie che crescono in natura sono così numerose che sorge spontanea una domanda: quanti funghi magici esistono nel mondo?

GENERE: PSILOCYBE

Di tutte le varietà di funghi magici, la Psilocybe è quella più conosciuta e ricercata. A questo genere appartiene una lunga lista di specie, oltre 245, tutte appartenenti a questo grande gruppo. Tra queste troviamo il popolare Psilocybe cubensis, con le sue diverse varietà che potete trovare nel nostro catalogo dei kit per la coltivazione. Ciò ci porta ad evidenziare come ognuna di queste 245 specie possa essere, a sua volta, suddivisa in numerose altre sub-specie, aumentando ulteriormente il numero complessivo di varietà appartenenti a questo genere.

Le tre principali specie di funghi Psilocybe consumate al mondo sono le seguenti:

Psilocybe cubensis - Probabilmente, LA varietà più comune di fungo magico, soprattutto all'interno delle comunità psichedeliche. Lo Psilocybe cubensis raggiunge dimensioni leggermente più grandi rispetto alle altre varietà di fungo magico. Viene inoltre soprannominato la 'cappella dorata'.

Psilocybe semilanceata - Cresce in natura nei campi erbosi ed umidi. Lo Psilocybe semilanceata è piccolo, potente e famoso. Viene soprannominato 'la cappella della libertà'.

Psilocybe baeocystis - Conosciuto come 'Campana blu' o 'Tappo di bottiglia', lo Psilocybe baeocystis tende a prediligere i tronchi marci come substrato di crescita.

ALTRI GENERI

Pur contenendo un gran numero di specie, il genere di funghi magici Psilocybe non è l'unico. Per avere un'idea dell'enorme quantità di diversi funghi magici che esistono al mondo, è necessario prendere in considerazione anche tutte le altre specie di funghi magici non appartenenti al genere Psilocybe. Ci stiamo riferendo a:

• Conocybe
• Copelandia
• Galerina
• Gymnopilus
• Inocybe
• Mycena
• Panaeolina
• Panaeolus
• Pholiotina
• Pluteus

Pur trattandosi di generi che non potranno mai arrivare a competere con lo Psilocybe, per numero di specie appartenenti allo stesso genere, ognuno dei gruppi qui elencati contiene psilocibina e gli altri composti psicoattivi comunemente trovati in un fungo magico. Ancora una volta, vuol dire che sono tutti idonei al consumo umano. Alcuni conterranno più o meno composti, con effetti secondari più o meno sgradevoli, ma sono tutti tecnicamente 'magici'.

Per cui, quanti tipi di funghi magici esistono al mondo? Dipende da cosa si intende per tipo. Di certo sappiamo che esistono 11 generi di funghi magici, ognuno dei quali può presentare diverse specie che, a loro volta, si suddividono, quasi sempre, in molteplici varianti. Si tratta di un elenco di centinaia, se non migliaia, di funghi magici e noi ne abbiamo elencato solo una piccola parte. La recente scoperta di una nuova specie di fungo magico ci ha lasciato piuttosto sorpresi, per cui chissà cosa potrà ancora avere in serbo per noi il futuro. Abbiamo sicuramente ancora molto da imparare!

comments powered by Disqus