Qual È L'Accendino Che Va Meglio Per Voi?

Pubblicato :
Categorie : BlogCannabis
Ultima modifica :

Qual È L'Accendino Che Va Meglio Per Voi?


Quali accendini sono migliori? Cliccate qui e date uno sguardo alle sottili differenze fra accendini. Un accendino non è soltanto un accendino, caro lei.

Un accendino, è soltanto un accendino? E no, tutt'altro. Vi sono diversi fattori da prendere in considerazione nello scegliere un dispositivo incendiario così essenziale. Esistono sottili differenze fra gli accendini, che qui andiamo ad esplorare.

COME FUNZIONANO GLI ACCENDINI?

Accendini vs fiammifero

Potrebbe sembrare una cosa semplice, ma in fondo, gli accendini creano il fuoco. La fiamma prodotta dall'accendino può essere usata per accendere tabacco, erba, dei falò... quello che volete. Gli accendini sono solitamente molto piccoli e compatti, il che li rende portatili. Diversamente dai fiammiferi, che possono bruciare una sola volta ciascuno, gli accendini possono essere accesi centinaia di volte senza bisogno di essere ricaricati. La maggior parte degli accendini contiene una sostanza infiammabile, di solito gas butano – il che non è sempre una buona cosa. La sostanza viene rilasciata mentre una scintilla, normale od elettrica, le dà fuoco; ogni accendino ha un meccanismo per liberare la fiamma. Vi sono naturalmente delle eccezioni a questo classico meccanismo di accensione, alle quali faremo cenno.

CHE TIPI DI ACCENDINI ESISTONO?

ACCENDINI USA E GETTA

Shroom clipperIl tipo più comune di accendino è quello economico in plastica, usa e getta, che non può essere ricaricato, come i Clipper. Sono caricati a gas butano, che si infiamma quando viene rilasciato e gli viene dato l'innesco con una scintilla.

ACCENDINI A TORCIA

Accendino a Torcia Double Jet della Fuzion

Gli accendini a torcia sono molto potenti, ed ideali per condizioni meteorologiche estreme. Questi accendini producono una fiamma piccola, ma molto intensa ed a prova di vento, che può raggiungere temperature più elevate che non il suo omologo versione usa e getta. Il colore della fiamma è di solito blu o verde. Contrariamente a quanto molti credono, questi accendini producono una forte fiamma tramite il rilascio di aria insieme con il butano; ciò genera una fiamma più piccola ma più intensa. Si possono ricaricare.

ACCENDINI AL PLASMA

Con l'evoluzione della tecnologia, sono apparsi gli accendini al plasma. Questi accendini non contengono alcuna sostanza infiammabile, ma sono azionati elettricamente. Hanno l'aspetto di uno Zippo, ma quando si apre il coperchio appaiono quattro bobine; queste bobine emettono della corrente elettrica in due diagonali che si incrociano a formare una “X”, la quale incenerisce qualunque cosa tocchi. Figo, innovativo, e si ricarica con un cavo USB. Ottima opzione per coloro che cercano di evitare le fiamme prodotte con combustibili chimici, o a cui piacciono i gadget un po' high tech!

STOPPINO DI CANAPA

RAW stoppino di canapa

Per un'alternativa libera da prodotti chimici, si può usare lo stoppino di canapa. Questo spago fabbricato a base di canapa può essere acceso con un qualunque strumento di accensione, ed a sua volta si può utilizzare come accendino a fiamma dolce. È un'alternativa senza sostanze chimiche, che potete usare quotidianamente. Richiede un po' più di sforzo, poiché dovete accendere lo stoppino prima di poter appicciare la vostra canna, ma almeno siete sicuri che la canna e il butano non vengono mai a contatto – cosa che lo rende popolare fra i più salutisti.

CHE TIPO È PIÙ ADATTO ALLA VOSTRA SITUAZIONE?

ASPETTO ECONOMICO

Accendino distruzione di denaro

Cominciamo con l'aspetto economico. L'accendino usa e getta ha un costo irrilevante, perciò se il vostro amico stonato vi prende a prestito l'accendino e dimentica di restituirvelo, il vostro conto in banca rimane illeso; e guardiamo in faccia la realtà, gli accendini rubati involontariamente sono un inconveniente tutt'altro che inusuale. La rotellina può essere rimossa ed utilizzata come utensile per pressare, ed è perfetta per rollare quelle canne ben compatte. Sebbene più costoso all'inizio, l'accendino al plasma si rivela più economico sulla lunga durata, dato che lo si può riutilizzare all'infinito – sempre che non lo perdiate.

TEMPO PAZZESCO

Come la mettiamo se volete fumarvi una canna quando tira un vento da paura, o se vi trovate in montagna e l'ossigeno scarseggia? La migliore opzione sarebbe un accendino a torcia o al plasma. Quello a torcia ha una fiamma forte che se ne infischia delle avverse condizioni meteo. Stessa cosa si può dire per quello al plasma, dato che usa bobine elettriche; tuttavia, se state facendo un'escursione o una scalata, assicuratevi di avere l'accendino al plasma ben carico: non vorrete mica scoprire un posto perfetto per fare una fumata, e ritrovarvi impossibilitati ad accendere il cannone – sarebbe quasi una bestemmia!

ACCENDERE UN BONG

Cheech Chong bong

Quali sono i migliori metodi di accensione del bong? Esistono tre opzioni principali: accendini usa e getta, a torcia, e stoppino di canapa. Gli usa e getta funzionano alla grande, poiché producono una fiamma dolce che si piega con l'inalazione. Quelli a torcia funzionano pure bene; accertatevi soltanto che non abbia una forma scomoda, perché avrete bisogno di mantenerlo capovolto mentre applicate la fiamma al braciere (dato che la fiamma non si piega). Lo stoppino di canapa vince il primo premio, essendo libero da prodotti chimici e consentendovi di orientare la fiamma con precisione. Scordatevi gli accendini al plasma, dato che son fatti in modo tale che accendere il braciere risulta impossibile.

CANNE & CANNONI

Per quanto riguarda il fumare canne, potete usare qualunque accendino. Magari uno che faccia colpo sui vostri amici, o che sia un buon argomento di conversazione. Se cercate qualcosa di economico e carino, sugli accendini usa e getta sono stampati migliaia di motivi diversi, alcuni dei quali possono essere “artistici” o divertenti. Se avete un budget più ampio, o cercate qualcosa di più ecologico, gli altri tipi di accendino funzionano altrettanto bene.

Ecco qua; siete stati illuminati con la sapienza accendinica. Ed ora, accendete quei cannoni e fate bruciare!

 

         
  Guest Writer  

Redattore Ospite
Di tanto in tanto, abbiamo l'occasione di collaborare con redattori ospiti qui a Zamnesia. Si tratta di persone provenienti dagli ambienti più diversi, il che rende inestimabili la loro conoscenza ed esperienza.

 
 
      Scopri i nostri scrittori  

Relativi Prodotti