Panoramica sulle Politiche delle Droghe Leggere a Livello Mondiale

Pubblicato :
Categorie : BlogCannabisLeggi sulle drogheMondo

Panoramica sulle Politiche delle Droghe Leggere a Livello Mondiale

Date un'occhiata a questa infografica che spiega in modo chiaro e conciso la situazione globale delle politiche sulle droghe leggere e ciò che è e non è concesso in giro per il mondo.

Le leggi sulla Cannabis stanno cambiando rapidamente in tutto il mondo. Ovviamente, si tratta di una notizia eccitante ma, allo stesso tempo, confusa, soprattutto quando si sta pianificando una vacanza o un viaggio verso una località dove assaporare la Cannabis e tutte le sue proprietà. Ci stiamo riferendo agli Stati dove l'uso di marijuana è stato depenalizzato o viene tollerato.

CANNABIS IN EUROPA

L'esempio più rappresentativo rimane l'Olanda. La gente crede che la Cannabis sia legale in questo Stato, in quanto esistono numerosi coffeeshop dove si può fumare tranquillamente erba. Tuttavia, in questo caso si tratta semplicemente di una politica di tolleranza, e la Cannabis continua ad essere una sostanza illegale. Anche se i consumatori fermati con una quantità minima d'erba per uso personale non verranno sanzionati penalmente, il consumo di Cannabis non è stato ancora legalizzato.

Un altro esempio è la Repubblica Ceca, la quale nel 2013 ha depenalizzato l'erba ed ha approvato nuove leggi sulla marijuana terapeutica. Oggi, i cittadini cechi possono coltivare legalmente fino a cinque piante senza incorrere in procedimenti penali, ma non possono produrne con fini commerciali. Le politiche sulle droghe della Repubblica Ceca hanno subito importanti modifiche in questi ultimi anni, ma si prospetta una completa legalizzazione nel prossimo futuro. Tuttavia, molti consumatori hanno le idee ancora molto confuse sulle attuali riforme.

E poi troviamo il Portogallo, che ha completamente depenalizzato tutte le droghe. Ciò significa che una persona può essere fermata con una quantità di droga per uso personale senza ricevere alcuna sanzione penale, in quanto trattata come una questione di salute. I tossicodipendenti di droghe pesanti vengono messi in riabilitazione e il denaro pubblico investito per prevenire ed educare, piuttosto che per incarcerare. Nonostante ciò, il Portogallo non si è trasformato in un rifugio per drogati e le sostanze stupefacenti continuano a non potersi acquistare o coltivare legalmente.

Risulta quindi piuttosto difficile seguire con chiarezza la situazione generale in Europa, e bisogna fare sempre molta attenzione quando si gira fuori dal proprio Paese. Il Canada è sul punto di legalizzare la Cannabis, mostrando particolare interesse sulle possibili intenzioni dell'Europa e su come le diverse politiche internazionali influenzeranno il consumo delle droghe.

Preparandosi per questo eventuale cambiamento, la OMQ Law ha realizzato un'infografica molto chiara e utile per spiegare le diverse politiche internazionali, evidenziando come i loro equilibri possono dipendere uno dall'altro. In questo modo chiunque può visualizzare con maggiore facilità la situazione globale dei diversi Stati, comprendendo meglio i benefici che può ottenere la società da una nuova politica sulle droghe.

Date un'occhiata, vi risulterà molto interessante!

Marijuana Lessons for Canada: USA vs Portugal vs Netherlands

 

         
  Guest Writer  

Redattore Ospite
Di tanto in tanto, abbiamo l'occasione di collaborare con redattori ospiti qui a Zamnesia. Si tratta di persone provenienti dagli ambienti più diversi, il che rende inestimabili la loro conoscenza ed esperienza.

 
 
      Scopri i nostri scrittori