Oggi: Giorno della Bicicletta 2016

Pubblicato :
Categorie : BlogSostanze psichedeliche

Oggi: Giorno della Bicicletta 2016

Oggi è un giorno magico per gli psiconauti: esattamente 73 anni fa, il 19 Aprile 1943, Albert Hofmann ingerì LSD e intraprese il suo fatidico viaggio in bicicletta verso casa, pronto per l'avventura che lo attendeva.

Dietilammide-25 dell'acido lisergico, anche conosciuto come LSD o Acido, è una componente psichedelica particolarmente ricercata per i suoi effetti allucinogeni. Sebbene sia stato sintetizzato per la prima volta nel 1938, fu sperimentata dall'uomo per la prima volta solo nel 1943, verso la fine della Seconda Guerra Mondiale. Fu allora che Albert Hofmann, chimico dei Laboratori Sandoz e, oggi, considerato il padre dell'LSD, sperimentò per la prima volta le meraviglie di questa sostanza.

Hofmann stava sintetizzando derivati dell'ergot, un fungo noto per le sue proprietà psichedeliche, quando assorbì accidentalmente una piccola quantità di uno di questi, l'LSD. Comprensibilmente, il viaggio che ne seguì lo fece andare completamente fuori! Soprattutto considerando che l'ergot può provocare avvelenamento, Fortunatamente, l'LSD non ha le stesse proprietà tossiche dell'ergot e, una volta recatosi dal medico che lo tranquillizzò negando un possibile avvelenamento, Hofmann cominciò ad incuriosirsi sulla questione. Il 19 Aprile 1943 ingerì volontariamente 0,25 milligrammi di LSD, per esplorarne gli effetti sulla mente con maggiori dettagli. La sua idea era che 0,25 milligrammi fosse la quantità minima necessaria per entrare in un "trip". Come ebbe modo di verificare, aveva sottovalutato la potenza dell'LSD! Venne colpito da un trip notevolmente profondo. Decise di assumere buona parte dell'LSD a sua disposizione e di vivere quest'esperienza prima pedalando verso casa, godendosi un'avventura molto colorata, e, una volta giunto, si adagiò sul divano e ebbe modo di apprezzare il suo trip in tutta la sua profondità:

"... poco a poco potevo iniziare a gioire di giochi di colore e forme senza precedenti, che instancabili si presentavano ai miei occhi chiusi. Caleidoscopiche, fantastiche immagini si agitavano dentro di me, si alternavano, variopinte, si aprivano e richiudevano in cerchi e spirali, esplodendo in zampilli colorati, poi si riorganizzavano, si incrociavano, in continuo mutamento...".

Quel giorno, oggi conosciuto come il "giorno della bicicletta", gli psiconauti di tutto il globo prendono qualche goccia di acido per celebrare le meraviglie e le gioie del mondo attraverso gli occhi dell'LSD. In molti si riuniscono per celebrare l'evento, con parate, eventi musicali, convegni e seminari per diffondere la conoscenza in continua evoluzione sull'LSD.

Albert Hofmann

L'esperienza che visse Albert Hofmann il giorno della bicicletta lo spinse ad approfondire la comprensione di quanto fosse realmente profonda la sua scoperta. Scopri che l'LSD, prima di tutto, è in grado di offrire un'esperienza dagli effetti terapeutici, tanto da ritenere che la scienza dovesse fare i conti con la natura intensa dei "trip". Hofmann non poteva immaginare che queste vivide esperienze in grado di aprire gli occhi si sarebbero spinte a un punto tale da divenire il fulcro della controcultura degli anni '60, diffondendosi in tutto il mondo come una popolare droga ricreativa. Mentre tutto ciò da una parte portava ad una vera e propria rivoluzione culturale, dall'altra portò ad un brusco arresto della sperimentazione scientifica. Le follie della controcultura portarono ad un giro di vite intorno alle sostanze psichedeliche da parte dei governi di tutto il mondo, che resero illegale la sperimentazione scientifica in questo ambito. Solo in tempi recenti, nell'ultimo decennio o giù di lì, la ricerca ha ripreso laddove Hofmann aveva interrotto, con risultati e scoperte assolutamente incoraggianti.

Ora che l'LSD sta vivendo una sorta di rinascita scientifica, fa piacere assistere ad una simile rinascita anche nella società odierna. Questo ramo della ricerca sta indagando le possibili applicazioni positive e sicure delle sostanze psichedeliche, con una conseguente rottura di barriere e stigma messi in campo dal proibizionismo ed una maggiore accettazione della droga. Più passa il tempo e maggiori sono i benefici esplorati sempre più nel dettaglio, più la paura nei confronti dell'LSD si fa lontana. Quindi, in questo giorno da celebrare, uscite di casa e godetevi le bellezze che il mondo ha da offrirvi!

 

         
  Josh  

Scritto da: Josh
Redattore, psiconauta e "aficionado" della Cannabis, Josh è l'esperto di casa a Zamnesia. Trascorre le sue giornate immerso nella campagna, andando alla scoperta delle nascoste doti psichedeliche della natura.

 
 
      Scopri i nostri scrittori