Nutella alla Cannabis: Una ricetta facile da realizzare

Pubblicato :
Categorie : BlogCannabisRicette

Nutella alla Cannabis: Una ricetta facile da realizzare

Tutti quanti sappiamo quanto sia buona la Nutella! Allora perché non provare a combinarla con la Cannabis, per realizzare deliziose sorprese gastronomiche al cioccolato?!

Spalmata su un pezzo di pane tostato, aggiunta al gelato o su alcune frittelle dolci, o semplicemente da sola, la crema di cioccolato con nocciole, conosciuta in tutto il mondo come Nutella, è diventata una delle leccornie più amate dalle famiglie. È per questa ragione che abbiamo voluto sfruttare questa delizia al cioccolato per dare un pizzico di allegria in più alla gastronomia classica, combinandola con un'altra sostanza a noi molto cara: la Cannabis.

Qui di seguito vi proponiamo due ricette. Una è molto veloce e facile da realizzare, mentre l'altra richiede un po' più d'impegno, ma risulterà molto più gratificante. Non importa quale di queste due ricette decidiate di seguire, l'ingrediente segreto sarà sempre l'olio di Cannabis. Potete consultare la nostra ricetta per fare l'olio di Cannabis al link sottostante. Nota: In alternativa all'olio d'oliva si può usare anche l'olio di nocciola, indicato soprattutto per chi è interessato ad ottenere un prodotto eccellente con l'autentico sapore di nocciola.

RICETTA 1: MATERIA PRIMA ACQUISTATA IN UN SUPERMERCATO

Questa è la ricetta più facile. Richiede poco tempo e fatica.

Ingredienti:

Nutella comprata in un supermercato
Olio di Cannabis

Procedimento:

1. Riversare la Nutella in una terrina.

2. Aggiungere una dose di olio di Cannabis per ogni singola porzione di Nutella e mescolare. Mescolare fino a quando la crema di cioccolato avrà assunto nuovamente un aspetto uniforme ed omogeneo.

3. Conservare in frigo e buon divertimento!

RICETTA 2: PARTENDO DA ZERO

Questa ricetta, pur restando di facile realizzazione, è leggermente più impegnativa della precedente. Richiede burro di nocciole, realizzato da voi stessi.

Ingredienti

Nocciole tostate
Olio di Cannabis
Cocco in polvere
Estratto di vaniglia (l'ideale sarebbe il "Vanilla Bean Paste")
Facoltativo: zucchero da aggiungere a proprio piacimento

Nota: Se non avete la possibilità di procurarvi nocciole tostate, potete usare quelle normali ed tostarle voi stessi. Per fare ciò, dovete spargere le nocciole su una teglia e metterle in un forno preriscaldato (a 180 gradi Celsius) per circa 10 minuti. Potete prima tostare le nocciole e poi sgusciarle, o viceversa, siete liberi di scegliere il metodo che ritenete più semplice da eseguire.

Procedimento:

1. Mettere le nocciole in un frullatore

2. Tritare le nocciole per circa 20 minuti, spegnendo di tanto in tanto il frullatore per spingere verso il basso i pezzi di nocciola accumulatisi nella parte superiore del recipiente. Si dovrebbe così ottenere un burro/pasta di nocciole.

3. Riversare le nocciole tritate in una ciotola e aggiungere una dose di olio di Cannabis per ogni singola porzione da servire. Generalmente 2 cucchiai corrispondono ad una porzione.

4. Aggiungere il cocco in polvere e la "Vanilla Bean Paste". Non c'è un dosaggio preciso per questi due ingredienti, sarete voi ad aggiungerli poco a poco, mescolando e provando di volta in volta fino ad ottenere il sapore che più vi aggrada. Se si vuole ottenere un sapore ancora più dolce, si può aggiungere un po' di zucchero, ma le nocciole, di per sé, contengono già alti livelli di zucchero nella sua forma più naturale.

5. Dopo aver mescolato omogeneamente tutto l'impasto, conservare in frigorifero ed assaporare poco a poco!

Se tostare le nocciole vi sembra un passo troppo impegnativo, potete usare direttamente le nocciole crude per creare il vostro burro di nocciole, ma la durata di vita della crema nel vostro frigorifero sarà molto più breve.

Ed eccovi serviti! Avete ora la possibilità di combinare una delle più amate creme di cioccolato con un po' di sano verde! Mangiandola a cucchiaiate o aggiunta ai vostri piatti, vi lascerà stupefatti!