Lee Scratch Perry Fuma Una Genetica Zamnesia Durante Il Suo Tour In U.K.


Ultima modifica :
Pubblicato :
Categorie : Arte & CulturaBlog

ee Scratch Perry Fuma Una Genetica Zamnesia


Oggi, abbiamo un piccolo e speciale aneddoto che ci ha mandato una coppia di membri della nostra community. Hanno avuto il piacere di passare al famoso Lee Scratch Perry una canna con una delle più raffinate Sour Diesel disponibili, ovviamente Zamnesia!

Lee Scratch Perry è senza dubbio una leggenda vivente. Nato nel 1936 a Kendal, Giamaica, ha lavorato con artisti importanti come Bob Marley & The Wailers, Junior Byles, Junior Murvin, The Heptones, The Congos e Max Romeo. Durante una recente intervista, ha dichiarato "Ho dato a Bob Marley la musica reggae come regalo".

NOTIZIA CORRELATA
La Cultura Dell'Erba In Giamaica

La Giamaica ha clima perfetto e suolo fertile per le piante di cannabis. Non stupisce che la marijuana sia così popolare.

Video: Lee Scratch Perry Intervista

Siamo stati ad uno dei suoi concerti live in Inghilterra, in una piccola cittadina del Sud Ovest per provare in prima persona la magia della sua musica. Non eravamo sicuri della situazione del locale, quindi abbiamo preparato in precedenza un paio di canne da portarci con noi nel caso avessimo avuto l'opportunità di condividerle con Lee Scratch Perry. Abbiamo fatto su una canna pura, senza tabacco, di Sour Diesel di Zamnesia che ha maturato circa 8 mesi. Era perfettamente croccante, pressoché senza clorofilla ed aveva un potente odore di diesel.

Quando siamo arrivati al club, il concerto era già iniziato -abbiamo scoperto che trovare un parcheggio libero per i live di Lee Scratch Perry non è facile! Lee stava facendo la sua performance sul palco ed il pubblico era già preso dai suoi suoni reggae/dub. Sfortunatamente, non era permesso fumare, e i partecipanti bevevano e basta. Durante il pezzo "Disco Devil" —La versione di Perry di "Chase The Devil" che ha co-prodotto con Max Romeo—ha chiesto al pubblico un drink ed una canna.

Video: Disco Devil (Lee Scratch Perry)

Sembrava che nessun altro si era preparato per questo, e nessuno gliela stava passando. Ho fatto quello che sembrava essere destino: sono saltato ed ho urlato per attirare la sua attenzione con la canna in mano! Una donna ha provato a prenderla dalla mia mano—per un secondo, mi ero preoccupato, dato che il modo aggressivo con cui mi ha raggiunto sembrava fosse uno sbirro in borghese. Alla fine era solamente una fan che voleva rubarmi la canna per passargliela e prendersi il merito.

Lee Scratch Perry

Per fortuna, Lee Scratch Perry mi ha visto e ha preso la canna e senza nessuna paura l'ha accesa in questo club in cui è vietato fumare, in qualsiasi forma. Il pubblico è impazzito. Per qualche minuto ci ha deliziati con l'odore di Sour Diesel. Comunque, è stato un momento di gloria breve. Ha fumato la canna fino a quando il proprietario è arrivato sul palco a togliergliela. Forse era troppo presto, ma alla fine speriamo lo abbia aiutato a passare una bella serata.

Nota dell'editore: Questa storia è stata mandata da una coppia di fan di Zamnesia di lunga data che ha voluto rimanere anonima. Vogliamo ringraziarli per questa piccola e stupenda storia.

Guest Writer

Redattore Ospite
Di tanto in tanto, abbiamo l'occasione di collaborare con redattori ospiti qui a Zamnesia. Si tratta di persone provenienti dagli ambienti più diversi, il che rende inestimabili la loro conoscenza ed esperienza.

Scopri i nostri scrittori

Relativi Prodotti