Le Origini Della 420: I Bebes & I Waldos

Pubblicato :
Categorie : BlogCannabisStoria
Ultima modifica :

I Bebes & I Waldos


Io dico 420. Voi dite Cannabis, marijuana, erba da fumare, fusione, hippy, giornata nazionale della Cannabis... ditemi quando fermarmi.

Due fumatori di Cannabis, di fronte ad una potente erba, potrebbero dire: "Questa è una grande 420". Vuoi chiedere a qualcuno se voglia fare una boccata? Loro capiranno: "Ci vediamo per la pausa pranzo, alle 420". Se vuoi uscire a fare un giro e comprare un po' d'erba da un amico: "Mi puoi vendere un po' di 420?" è tutto ciò che dovrai chiedergli. Potenzialmente ogni fumatore di Cannabis conosce il significato di "420".

Questa serie di numeri cominciò a diffondersi, dapprima, nella cultura sotterranea della Cannabis e, oggi, viene riconosciuta, praticamente, da tutti quanti, in ogni continente sulla Terra, da persone che parlano inglese, tedesco, russo, cinese, da chi guarda e fa la televisione o il teatro, dai politici, nei college e dagli studenti universitari che di giorno lavorano e dai loro padroni, dagli amministratori delegati... da chiunque.

NOTIZIA CORRELATA
Le Origini Del 420 E Le Migliori Varietà Da Fumare Per Celebrarlo

Oggi è il 20 aprile, una festa ufficiale per gli "stoner" ed un'occasione per fondersi a dovere. Continua a leggere per approfondire le...

I fumatori di Cannabis in giro per il mondo guardano l'ora, a qualunque fuso orario si trovino, in attesa che si illuminino le 4:20. Il 20 aprile di ogni anno milioni di persone festeggiano la Giornata Internazionale della Marijuana. Alle 4:20pm del 20 aprile, decine di centianaia di migliaia di persone si riuniscono per mettere un freno alla vita, sedersi, rilassarsi, e fumare uno spinello o fare una boccata di bonga.

De Bebes en de Waldos waren twee verschillende groepen van vrienden die met elkaar rondhingen, sportten en wiet rookten. Ze woonden allemaal in San Rafael, Californië. Ook gingen ze allen naar dezelfde High School in de jaren ’70. Beide groepen claimen verantwoordelijk te zijn voor de term 420. Waarschijnlijk zullen we het ware verhaal echter nooit weten en ontdekken wie als eerste deze inmiddels beroemde uitdrukking gebruikte. Laten we eens kijken wie deze old school stoners waren - allen beroemdheden in de cannabiscultuur.

NOTIZIA CORRELATA
5 Importanti Celebrità che Non Avreste Mai Pensato Fossero Favorevoli alla Marijuana

Quando pensate ai sostenitori della cannabis, vi possono venire in mente: Willie, Rihanna, e sicuramente Snoop. Comunque ci sono fumatori...

420: CONOSCIAMO I BEBES E I WALDOS

• Wild Du

Wild Du, aka Dave Dixon, fu uno dei primi Bebes, secondo Il Bebe, ed era presente nel momento in cui Il Bebe controllò l'orologio e invento il 420. Incontrò per la prima volta Il Bebe quando erano delle matricole: la coppia si trovò per andare a fare un giro nella vicina fabbrica di mattoni del quartiere. Du ricorda i buchi che fecero nella malta per i mattoni, come infastidirono i lavoratori e le pietre e i mattoni che lanciarono ovunque, lì intorno: tutto quel caos richiamò l'attenzione di un impiegato che chiamò il 911 e che li fece arrestare. Il duo registrò diverse bobine delle loro scellerate scenette e delle loro canzoni ridicole, a casa di Du e, all'inizio degli anni '70, formarono la "420 Band". Al di fuori del San Rafael High School, Wild Du vendeva set di coltelli a diversi clienti e faceva affari lungo la costa della California.

Tutt'oggi, che ha 58 anni e rimane fedele a San Rafael, incontra ancora alcuni membri dei Bebes, di tanto in tanto, per una fiammata e una chiacchierata sui bei vecchi tempi. Du sostiene che i Waldos abbiano ammesso proprio di fronte lui la loro reale versione del fenomeno 420, ma che non vogliano uscire allo scoperto rivelando in pubblico la verità.

• Puff

Dan Dixon, aka Puff, fratello di Du, era anche presente quando avvennero i fatti. Il Bebe lo ha ricordato come un personaggio popolare all'interno del San Rafael High School, tanto fra i Bebes che fra i Waldos. Qualche tempo dopo che Il Bebe e Puff si erano diplomati, Puff intraprese una lunga carriera come allenatore di pallacanestro, finché non decise di dedicarsi al lavoro di infermiere e di rappresentante di tecnologie farmaceutiche.

Ama ancora la Cannabis e la fuma spesso, a 57 anni. Puff vive in Oklahoma prendendosi cura di sua suocera, e si esercita ancora nel suo swing golf. I Waldos, secondo lui, "tentarono spesso di reclutarmi, per rendere la loro storia più credibile".

NOTIZIA CORRELATA
La Nostra Top 10 Delle Migliori Varietà Di Cannabis

Vi siete mai chiesti quali potrebbero essere le nostre varietà di Cannabis favorite, qui a Zamnesia? Ebbene, qui di seguito troverete una...

• Thorgy

Thorgy, aka Tom Thorgensen, era qualche anno più giovane della maggior parte dei Bebes. Fumò la sua prima canna non molto tempo dopo il suo dodicesimo compleanno e iniziò a farne un'attività quotidiana piuttosto in fretta. Ad un certo punto, sua madre gli disse che se aveva bisogno di qualche aiuto per coltivare la Cannabis, lei era a sua disposizione. Finì col vendere erba ai Bebes, passando la maggior parte del tempo con loro. Terminati gli studi al San Rafael High School, tra gli anni '70 e gli '80, Thorgy divenne un grande imprenditore di se stesso, al top fra i rivenditori di San Rafael.

Oggi, non vende più. Lavora come falegname e vive, ancora, comodamente a San Rafael. Ha 55 anni, e gli piace restaurare vecchie automobili dopo una fumata, o due, nel suo tempo libero.

• Hello Andy

Dave Anderson, aka Hello Andy, passava la maggior parte del suo tempo tra la casa di Du e quella di Puff quando tutti si incontrarono al San Rafael High School. Aveva cominciato a frequentare le loro abitazioni e ad uscire con loro e con Il Bebe, fumando tutto il tempo. Hello Andy ricorda Il Bebe ridere nel microfono, pronunciando strane parole in gergo poliziesco: "Adam uno dodici. Abbiamo un 420 sulla IV strada. Mandate due unità. Anche di più", o fare cose come prendere una pietra, individuando un possibile bersaglio nei dintorni, e dire: "Angolo stimato 420", prima di lanciarla.

Più tardi, Hello Andy intraprese la carriera di ingegnere, che porta avanti tutt'ora. Ha 57 anni e vive a Sacramento, fuma ogni volta che ne abbia voglia, e quando sente la necessità di celebrare qualcosa (come le riunioni delle 420 dei Bebes).

NOTIZIA CORRELATA
Quanto Sono Sballato? I Livelli Dell'Essere Sballato

Fumate erba, e siete stonati, giusto? Be', non necessariamente. Mentre “stonato” è il livello di “sballo” che gran parte delle persone...

• Bone Boy

Ogni volta che i Bebes andavano in giro dopo le ore di scuola, si muovevano sulla Plymouth Barracuda 1966 blu scintillante di Bone Boy. Bone Boy faceva girare il suo stereo con i Doors, Hendrix, Led Zeppelin, The Allman Brother... i classici rock di tutti i tempi, e portava in giro per San Rafael i ragazzi, disegnando varie macchie di fumo... Ricorda che stava guidando verso il Baskin Robbin (catena di gelaterie americana, NdT), dopo una di queste sessioni in auto, e Il Bebe emetteva quei suoi squittii veramente forti, acuti che aveva chiamato "sonics", e nessuno all'interno del negozio aveva la più pallida idea di cosa potesse essere (o non poteva immaginare che potessero provenire proprio dal Bebe). Gli insegnanti e il personale del San Rafael High School potrebbero sostenere intere discussioni sul come riuscire a tenere a bada i Bebes e i loro innumerevoli imbrogli da scuola superiore, come li chiamava Bone Boy. Un giorno, mentre Bone Boy stava andando incontro al Bebe per una fumata e quattro chiacchiere, Il Bebe si presentò alla guida di un cart da golf. Di fronte all'espressione di Bone Boy, lo rassicurò: "Tranquillo, non ci fa caso nessuno".

Bone Boy ebbe una lunga carriera di successo nella musica e vive tutt'ora a Huntington Beach, California. Ha 57 anni.

• The Worm

Era in contatto con i Bebes e cazzeggiava in giro con loro durante gli allenamenti di football. Il Worm aveva una protesi ad un braccio. Il Bebe lo ricorda come una vera persona che stava al gioco e diceva: "Io amo questo ragazzo".

• Blue

Una metà dei Blue Boys. Il Bebe cominciò a chiamare i due membri più giovani dei Bebes "blue boy" e, alla fine, questo diventò il loro nome.

• The Mead

L'altra metà della coppia. Una volta Hello Andy vide i due Blue Boy andare insieme, sussurrando, ad un allenamento di football. Si avvicinarono rapidamente all'allenatore, con sguardo abbastanza innocente, e gli chiesero l'ora. Quando questi replicò "le 4:20" loro scoppiarono a ridere e corsero via, lasciando l'allenatore sbigottito senza alcuna idea su cosa fosse appena successo.

• Turkey

Potreste riconoscere Turkey in mezzo a una folla di persone per il suo accento nasale, tipico della gente del Sud, così dice Il Bebe. Questo ragazzo sarebbe uscito con i Bebes per parecchio tempo, urlando "mah ass is grass", per poi mettersi a correre in ogni direzione per casa sua. Lui aveva anche "una mini moto che andava a 42.0 mph (circa 68km all'ora, NdT), uno dei nostri primi mezzi di trasporto", raccontò Il Bebe.

• Il Bebe

Il ragazzo che diede inizio a tutto, Brad Bann. Il Bebe ha una casa a San Rafael, e canta ancora al suo microfono, e registra le sue canzoni assurde. E quando non canta vive tra Las Vegas e l'Inghilterra. E`a capo di una cover band tributo a Frank Sinatra, in cui suona la chitarra e canta, il tutto mentre fuma ancora, ma in rare occasioni speciali. E, tra l'altro, suona alla grande (date un'occhiata al suo sito web e alle sue canzoni seguendo il link sottostante).

NOTIZIA CORRELATA
Stoner Music: Canzoni Da Ascoltare Quando Si È Fusi

Ascoltare musica quando si è fusi può elevare una "normale" esperienza cannabica a livelli inimmaginabili. Date un'occhiata alla nostra...

420: CONOSCIAMO I WALDOS

• Waldo Steve

Waldo Steve, o Steve Capper, è oggi il proprietario di un istituto di credito specializzato, e mantiene tutt'ora i contatti con gli altri Waldos. Ad un certo punto della sua carriera perse beni con Bernie Madoff, una delle menti del più grande schema Ponzi registrato in America e che faceva capo ad una delle sue società. A differenza di molti suoi amici e di alcuni dei Waldos, comunque, Waldo Steve non fuma più né ha molto a che fare con la Cannabis, a sua detta: "Ho avuto modo di gestire un businness. Ho avuto modo di rimanere in vita... è molto divertente, ma pare che ci sia qualcuno che lo sa fare molto meglio, c'è una sorta di costo karmico da pagare per farlo".

• Waldo Dave

Waldo Dave, o Dave Reddix, ha un buon lavoro presso la società di prestito di Waldo Steve, dove fa l'analista di credito. Ha contatti regolari con gli altri Waldos ma in realtà non fuma più, affermando: "Non ho mai approvato l'uso della marijuana. Ma hey, lei ha lavorato per me... sono sicuro che sulla mia lapide ci sarà scritto "Uno dei ragazzi del 420".

• Waldo Mark e gli altri due Waldos

Waldo Steve dichiara che Waldo Mark e gli altri due Waldos stanno facendo una bella vita, di successo, fumando ancora spinelli o dando qualche colpo alla bonga, di tanto in tanto. Ciascuno dei cinque esponenti mantiene i contatti con gli altri, ancora oggi. Uno di loro, sostiene Waldo Steve, se la cava bene lavorando nel campo della stampa e progettazione grafica. Un altro di loro è a capo della divisione marketing di una cantina in Napa Valley. E l'ultimo lavora a capo della sezione grondaie di una compagnia che realizza tetti, conducendo una vita agiata e dando un colpo alla bonga o fumando una canna quando il tempo glielo permette.

NOTIZIA CORRELATA
Top 5 Tecniche Speciali per Fumare

In questo articolo, vi mostreremo alcune delle tecniche meno comuni per fumare che, probabilmente, non conoscete o non avete mai provato.

Guest Writer

Redattore Ospite
Di tanto in tanto, abbiamo l'occasione di collaborare con redattori ospiti qui a Zamnesia. Si tratta di persone provenienti dagli ambienti più diversi, il che rende inestimabili la loro conoscenza ed esperienza.

Scopri i nostri scrittori

Relativi Prodotti