Le migliori erbe per infusioni


Ultima modifica :
Pubblicato :
Categorie : BlogErbe e SemiRicetteTop

erbe per infusioni


A cominciare dagli antichi Egizi, le erbe sono state sempre usate per fare infusioni. Le tisane possono essere usate come stimolanti, sedativi o anche afrodisiaci. Le erbe da vaporizzatore sono utili anche per fare le tisane.

VAPORIZZARE LE ERBE DA TISANA

Le erbe da vaporizzazione funzionano anche come tisana perché contengono oli essenziali e altri composti utili al corpo umano. Utilizzate per i loro effetti specifici o come sostituto del tabacco, le erbe sono un modo efficace per migliorare e mantenere la vostra salute. Ingerire le erbe può aiutare a prevenire malattie o agire come tonico per energizzare, oppure per sedare e rilassarsi, per depurarsi, tonificarsi o aumentare il desiderio sessuale.

Se la vaporizzazione non fa per te, tutta la gamma di erbe organiche di Zamnesia può essere usata per fare tè e infusioni a base di erbe, ottenendo lo stesso effetto. Riempi un infusore invece di una camera di vaporizzazione, e versa dell’acqua calda. I tè di erbe sono un'aggiunta ideale a qualsiasi dieta. Sono nutrienti, ricchi di vitamine, aiutano la digestione sana e il sistema nervoso. Le tisane idratano il corpo e aiutano a fornire composti essenziali per la vita in un formato ricco e facilmente metabolizzabile dall’organismo.

Le tisane di erbe hanno giocato una parte importante nelle farmacopee delle antiche civiltà nel corso di tutta la storia dell’uomo. Anche usate per fare impacchi, molte infusioni di erbe hanno dimostrato di essere efficaci contro eruzioni cutanee e lividi, morsi di insetti ed escoriazioni. Gli antichi greci esaltarono le virtù della melissa e della menta piperita, così come fecero i romani. Nell'epoca precristiana, i cinesi hanno usato una vasta selezione di erbe che sono ancora oggi utilizzate.

UNA INFUSIONE DI ERBE RILASSANTI

Un certo numero di erbe contiene composti che sono lievemente o estremamente sedativi. Queste piante possono essere usate per calmare l'ansia e per aiutare a vincere l'insonnia, o semplicemente per rilassarsi dopo una giornata faticosa. Lo stress è un problema globale che sta causando gravi danni alla salute. I tè di erbe possono aiutare a rilassarsi incoraggiando anche un sano ciclo di sonno che aiuta a ridurre ipertensione e pressione sanguigna.

MELISSA

Melissa

Come erba per tisana, la melissa ha un'antica fama di promotrice della buona salute e della longevità. È nota per calmare la mente, pulire le ferite e combattere l'insonnia. Anche inalare il suo dolce olio essenziale aiuta a calmare le persone ansiose o agitate. La Melissa officinalis ha una lunga storia con numerosi altri usi oltre alle tisane.

La melissa migliora l'aspetto della pelle, è un potente antiossidante e migliora le funzioni del fegato. Inoltre protegge le cellule cerebrali e aiuta a mantenere livelli normali di zucchero nel sangue. In grandi dosi la melissa ha dimostrato di aumentare la vigilanza, migliorare la memoria e la capacità di risoluzione dei problemi. Allo svanire dei suoi effetti le sensazioni sono di una mente calma ma non annebbiata.

ERBA GATTA

Erba Gatta

L’erba gatta, o Nepeta cataria, contiene il terpenoide vegetale nepetalactone. Questo rende i gatti e i felini in genere, anche quelli grandi, dipendenti dalla erba gatta. Nell'uomo, la Nepeta cataria agisce come antipiretico che toglie o riduce la febbre, ed è anche un potente antitussivo. È efficace contro le emicranie ed è utilizzata come aiuto alla digestione sin dal Medioevo.

Ideale per calmare le febbri dei bambini, questa erba con multe funzioni può essere utilizzata anche come balsamo topico. L’erba gatta può aiutare a ridurre lo stress e l'ansia cronica quando consumata come tisana e aiuta a ottenere un sonno profondo e riposante. In questo modo contribisce a superare i sintomi secondari dello stress e ad aumentare le risposte del sistema immunitario. L’erba gatta è piena di vitamine e minerali, ma attenzione al sovradosaggio e alla vaporizzazione perché può provocare uno stato di euforia.

VALERIANA

Valeriana

Magari puzza come calzini ma la valeriana è una potente erba rilassante. Utilizzata principalmente nel trattamento dei disturbi del sonno, è spesso combinata con altre erbe come il luppolo e l’erba gatta per realizzare un perfetto bouquet sedativo. Le persone che stanno tentando di "abbandonare" i farmaci per il sonno spesso trovano aiuto dalla valeriana come sedativo serale.

La valeriana viene utilizzata anche nel trattamento dei disturbi legati allo stress psicologico. È stato dimostrato che funziona come sollievo da ansia, disturbi dell’attenzione, isteria ed eccessiva eccitabilità. La valeriana può causare sonnolenza al mattino e non deve essere usata con altri farmaci se non sotto controllo medico. Aggiungere un cucchiaio di miele per rendere il sapore un po' più piacevole.

CAMOMILLA

Camomilla

La camomilla è stata usato come ebra da infuso e come applicazione topica sin da prima degli antichi egizi. Nella camomilla si trova una serie di componenti benefici da renderla una pianta multifunzionale di primo ordine.

Il terpene principale contenuto nella camomilla è il bisabololo. Questo benefico composto volatile è antinfiammatorio, anti-irritante, lievemente analgesico e rilassante. La tisana di camomilla calma e rilassa mentre aiuta la digestione e agisce come agente antibatterico generico.

Nella camomilla è anche presente è il flavonoide crisina che è in parte responsabile delle proprietà anti-ansia di questa pianta. La camomilla stimola la produzione di glicina, una sostanza che rilassa i nervi e i muscoli e che agisce come lieve sedativo. Infine, aumenta la disponibilità del GABA nel cervello, riducendo ulteriormente gli stati di ansia e aiutando il rilassamento.

IPERICO

Iperico

I fiori gialli e le parti aeree dello iperico vengono utilizzate per fare tè e tinture. È spesso considerato un erbaccia ma questa pianta innocua è stata utilizzata per scopi medici in tutto il mondo per migliaia di anni. È spesso usata per trattare la depressione e pertanto non deve essere mescolata con antidepressivi farmaceutici.

L’iperico, o erba di san Giovanni, o scacciadiavoli, viene usata da alcune persone per evitare di utilizzare valium o altri ansiolitici. L'ipericina è il composto attivo di questa pianta. A lungo termine sembra avere effetti anti-ansia e di stabilizzazione dell’umore. La tisana di Iperico bevuta prima di andare a dormire può generare sogni piacevoli e vividi durante la fase di sonno profondo.

PASSIFLORA

Passiflora

La passiflora ha una lunga storia come parte dei farmaci usati dai popoli nativi americani. Conosciuta per i suoi effetti rilassanti e sedativi la passiflora cresce comunemente in tutto il continente americano e in molte altre regioni del mondo.

La tisana di passiflora rilascia anche una serie di flavonoidi e di alcaloidi. Il terpene crisina è ritenuto responsabile degli effetti sedativi e rilassanti di questa pianta. Armina, armolo e armalolo sono tre alcaloidi dell’armala che fungono da inibitori della monoammina ossidasi. In concentrazioni più elevate, la famiglia armala di alcaloidi svolge un ruolo significativo nell'effetto della ayahuasca. In concentrazioni basse, come quelle contenute nella passiflora, questi componenti generano emozioni piacevoli e un senso generale di benessere.

UN TE’ DI ERBE ENERGIZZANTI

Ci sono erbe che possono farti iniziare bene la mattina e darti l'energia per andare avanti durante la giornata. I tè alle erbe hanno molti utilizzi. Possono darti una spinta mentre riequilibrano il tuo sistema e migliorano la tua salute generale. Non c'è bisogno di ricorrere a stimolanti pericolosi che possono avere effetti negativi a lungo termine, e che causano anche insonnia, irritabilità e stress.

TE’ GUNPOWDER

Gunpowder Te'

Gli effetti stimolanti del tè gunpowder sono dovuti a una sana dose di caffeina e a molti composti bio-attivi rilasciati nell’infusione. Il tè gunpowder è preparato in palline di foglie arrotolate una per una. Grandi quantità di nutrienti, vitamine e polifenoli vegetali sono presenti in ogni tazza di questo tè. Flavonoidi e catechine agiscono come antiossidanti e impediscono la formazione di radicali liberi.

Questo tè verde è noto per aiutare a combattere le malattia, oltre a facilitare un pensiero chiaro e mirato e a ripulire gli intestini da batteri nocivi. Può abbassare il rischio di malattie cardiovascolari e di diabete di tipo 2, stabilizzando il metabolismo e aiutando nel controllo del peso. Il tè gunpowder è un ottimo modo per avere la vostra tisana verde quotidiana.

GINKGO BILOBA

Gingko Biloba

Il Ginkgo è una pianta antica. È l'unica specie di un genere ormai estinto. Appartiene all’era fossile ed è rimasta invariata per 250 milioni di anni. Conosciuta comunemente come albero del maiale, è stato un pezzo di medicina cinese per migliaia di anni. È un considerevole stimolante. L’infuso di ginkgo è fatto con le sue foglie secche. Dopo la fioritura, le sue bacche possono anche essere mangiate per ottenere un effetto simile.

Il Ginkgo Biloba migliora il flusso di sangue al cervello aumentando la consapevolezza e la concentrazione. Funziona come antiossidante e anti-infiammatorio. Migliora la memoria cognitiva. Un umore positivo e una maggiore energia sono spesso associati al ginkgo e possono avere effetti protettivi contro i danni mitocondriali.

PREPARA UNA TISANA DI ERBE PER AUMENTARE L’ENERGIA SESSUALE

Le tisane di erbe sono un modo naturale di aumentare la libido e di alimentare i fuochi del desiderio. Sorseggiare questi infusi causa eccitazione stimolando le parti del cervello associate al piacere.

DAMIANA

Damiana

Dichiarata tesoro nazionale in Messico, la damiana o Turnera aphrodisiaca è uno stimolante sessuale conosciuto fin dai tempi più antichi. La damiana è stata usata dagli Aztechi come rimedio per l'impotenza e dalle donne indigene per stimolare il desiderio. Il tè profumato e piacevole della damiana offre emozioni intense e uno stato mentale languido e lussurioso.

L’aumento delle sensazioni è causato dalla molecola chiamata apigenina. I suoi effetti lievemente sedativi ed euforici sono simili a quelli di una marijuana leggera. Anche le foglie dei suoi gialli arbusti fioriti assomigliano al profilo delle foglie di cannabis. Il tè di damiana è un modo naturale per aumentare la passione e stimolare entrambi i sessi come facevano una volta gli antichi Maya.

LAVANDA

Lavenda

London hawkers una volta vendette lavanda come afrodisiaco all'angolo in strada. Ha il doppio vantaggio di essere una tisana efficace e di avere un aroma sensuale. Il terpene principale della lavanda è il linalolo, che è sedativo e rilassante, ma non nella mente. Il linalolo si trova spesso nella cannabis e si ritiene che possa modificare l'esperienza offerta dal THC.

Bere il tè di lavanda aumenta il flusso sanguigno, che è una cosa importante per l'eccitazione sessuale. Gli uomini rispondono particolarmente bene alla lavanda. Il suo aroma accende gli interruttori della passione nella mente maschile e nelle regioni che beneficiano di un maggiore afflusso di sangue per essere meglio stimolate. Un tempo la lavanda era chiamata “erba dell’amore”, ed era infatti l'ingrediente principale delle pozioni d'amore durante il Rinascimento.

UNA INFUSIONE SEDATIVA CON LE ERBE

Si possono ottenere effetti sedativi leggeri o più intensi utilizzando molte erbe diverse. Alcune rilassano dolcemente e aiutano a rendere più serena la giornata. Altre possono farti dormire, e altre ancora farti avere sogni realistici.

LAVANDA

Lavenda

Questa meravigliosa erba multifunzionale compare ancora una volta. L'odore rilassante della lavanda è in grado di aumentare la potenza rilassante della sua infusione come tisana. Diversi studi hanno dimostrato che la lavanda può rallentare l'attività del sistema nervoso e aiutare a combattere ansia, nervosismo, stress e depressione. L’infuso di lavanda libera tutti i suoi composti benefici, che possono essere così facilmente assorbiti dal corpo.

Le infusioni di questo amatissimo fiore viola sono usate da migliaia di anni per i loro effetti benefici, così come viene utilizzato per impacchi, profumi, aromi alimentari e medicine. Il terpene linalolo dà alla lavanda il suo odore caratteristico. Questo terpene stimola diversi sistemi nel nostro corpo, compresi i recettori oppioidi e della dopamina. Può alleviare il dolore e soprattutto donare un senso di benessere. Il tè di lavanda è delizioso, con effetti immediatamente percepiti sotto forma di un piacevole rilassamento.

VALERIANA

Valeriana

Un'erba rilassante a piccole dosi e sedativa a dosi più pesanti, la valeriana ha un cattivo odore ma funziona bene. Dolcificato con miele o stevia, un paio di tazze di un forte infuso di valeriana fornirà ottimi effetti sedativi. Il sonno profondo è garantito se viene assunta prima di andare a letto, e soprattutto se è mescolata con altre erbe sedative come la melissa.

Ippocrate ha notato il valore terapeutico della valeriana e si sa che i romani la usavano contro l'insonnia. Al contrario, un eccesso di uso può dar vita a sogni lucidi e vividi, che causano quindi l'effetto opposto. Essere sveglio guardando i tuoi sogni notte dopo notte può essere molto stressante. È quindi meglio utilizzare la valeriana solo due o al massimo quattro volte alla settimana.

CAMOMILLA

Camomilla

Gli stessi composti che rendono la camomilla un’erba perfetta per tisane rilassanti possono anche portare ad effetti sedativi. L'aroma floreale tipico della camomilla proviene da diversi terpeni e flavonoidi. Questi componenti agiscono in sinergia fra loro per dare alla camomilla le sue caratteristiche proprietà sedative.

Alcuni studi sugli animali hanno dimostrato che la camomilla agisce sulle stesse parti del cervello che vengono indirizzate dai comuni farmaci ansiolitici. Ma la camomilla agisce anche come rilassante dei muscoli e come lenitivo per le articolazioni infiammate, raddoppiando così i suoi effetti rilassanti. Questa pianta medica dai mille usi è apprezzata da migliaia di anni e sta tornando all’attenzione delle persone che vogliono avere un maggiore controllo sul proprio benessere.

LE ERBE DA VAPORIZZAZIONE SONO ANCHE ERBE DA INFUSO

Effetti intensi e immediati con la vaporizzazione oppure più dolci con una tisana. Questa varietà di erbe multifunzionali può essere utilizzata in entrambi i modi per ottenere i loro effetti. I tè di erbe officinali sono un modo efficace e tradizionale di consumare composti naturali benefici. Facili da metabolizzare, e di solito abbastanza gustosi, le tisane di erbe sono un utile complemento a qualsiasi dieta. E quindi, se la vaporizzazione non fa per te, fatti una tisana!

 

         
  Guest Writer  

Redattore Ospite
Di tanto in tanto, abbiamo l'occasione di collaborare con redattori ospiti qui a Zamnesia. Si tratta di persone provenienti dagli ambienti più diversi, il che rende inestimabili la loro conoscenza ed esperienza.

 
 
      Scopri i nostri scrittori  

Relativi Prodotti