Le Migliori 5 Genetiche Purple

Pubblicato :
Categorie : BlogCannabisTop

Genetiche Di Cannabis Purple


Le genetiche di cannabis purple sono estremamente popolari. Perché? Per via del loro bellissimo aspetto. Ma anche perché rendono bene. Qui troverete la lista delle nostre 5 migliori genetiche preferite. Le avete mai provate?

La genetica purple è solo una pianta di cannabis. Una genetica con una strana pigmentazione che è da tempo amata dagli intenditori. Ora, sta concquistando il mercato dato che molti produttori commerciali la stanno coltivando con più frequenza.

Si, sono belle da vedere.

Tendono anche ad avere caratteristiche che (molte delle volte) arrivano dalle indica. In questi giorni, le genetiche purple sono disponibili in diversi negozi di semi, sono in pratica ibridi. Molte sono anche veramente potenti per il loro contenuto di THC.

Comunque, l’effetto della colorazione viola, deriva da un particolare processo fotochimico. Quest’effetto non è unico nella cannabis. Le molecole dei pigmenti chiamate “antociani” danno alla pianta i loro colori viola, blu e rosso. Esporre la cannabis a temperature fredde, sprona la produzione aggiuntiva di queste molecole. Questo, cambierà il colore delle foglie, cime e rami nel colore viola.

Non tutta la cannabis diventa viola anche se esposta a temperature estreme (che in primis, non è raccomandato fare). Queste caratteristiche dei colori, sono presenti nella genetica nello strain. In più, stressare una pianta per qualsiasi ragione, non fa parte del percorso per ottenere un ottimo raccolto.

La qualità Purple di oggi, non viene esposta allo stress del freddo per poter sfoggiare il colore. Le luci LED da coltivazione, possono aiutare a far apparire le intriganti sfumature della pianta di cannabis, senza la necessità di esporla a temperature fredde. Questo vale anche per la strategia nutrizionale giusta. Comunque, bisogna prima iniziare con la giusta selezione di semi e genetiche.

Questa è la nostra lista delle migliori 5 genetiche Purple. Le avete mai provate?

PURPLE 1

Purple 1 - Dutch Passion

Purple 1 è una delle genetiche purple più potenti nel mercato attuale. È anche un mix 50/50 di genetiche sativa/indica. In origine, nacque da uno stock di Afghani indica viola e fu incrociata con genetiche sativa europee. Divenne poi una genetica a fioritura veloce e resistente alle temperature invernali dell’Europa. Il suo contenuto di THC del 11-12% ha un effetto leggero. Comunque, il suo lato sativa crea un effetto attivo ed energico.

Questa genetica ha un aroma-sapore dolce e sottile, con un retrogusto fruttato. Inoltre, è anche una pianta robusta con un alta resistenza alla muffa. Molti suoi fiori diventano viola quando maturano. Le piante possono raggiungere e superare i 2,5 metri di altezza.

AUTO PURPLE

Auto Purple - Pyramid Seeds

Auto Purple è una pianta amabile. Un incrocio tra una ruderalis e Purple, anche questa genetica è un ibrido. Infatti, è 65% sativa.

Detto questo, questa genetica ibrida rende esattamente per come è stata progettata. La pianta cresce ad un'altezza gestibile di 1,2 metri. Rende in modo meraviglioso con la tecnica di coltivazione ScrOG. Questa pianta raggiunge la maturità entro le 8-10 settimana dalla germinazione. I livelli di THC si trovano fra il 9 e il 15%. La concentrazione di CBD è abbastanza alta, da rendere questa genetica ottima per uso medico.

AYAHUASCA PURPLE

Ayahuasca Purple - Barneys Farm

Ayahuasca Purple è un incrocio fra Master Kush e Red River Delta. Potrebbe essere la località esotica da cui provengono le piante a darle questo nome. Anche se nessuno ne ha la certezza. Quello che è chiaro ed evidente è che questa genetica ibrida è afgana-vietnamita.

Questa affascinante genetica Purple è veramente bella ed è completamente indica. La pianta cresce compatta con un altezza massima di 1 metro. In più, raggiunge la maturità in modo veloce - tra i 55 e 65 giorni. La resa è alta. Le piante possono vantare tanto quanto 650g/m². Oltre a questo, il suo contenuto di THC è enorme, del 21%. I livelli di CBD sono relativamente alti, del 1,4%.

L’aroma? Gli aromi e le influenze primarie sono di nocciola e papaya. Come si fa a non amarla?

PURPLE AFGHAN KUSH

Purple Afghan Kush - Dinafem

Purple Afghan Kush è un ibrido a dominanza indica, nato da un incrocio tra due genetiche molto conosciute. Purple Kush è una di quelle. Questo è già un buon punto di partenza. Purple Kush è una delle 10 genetiche più potenti sul pianeta, almeno secondo High Times. Fu incrociata con una Bubba Kush pre 98, una indica quasi pura con sapori grumosi ed un effetto potente.

Il risultato di questo incrocio è una fumata fruttata, al gusto di ananas e ricca di THC. Il raccolto è pronto in poco tempo (60 giorni). Outdoor, una pianta in buone condizioni, può produrre tra i 600 e gli 800 grammi!

Attenzione. Questa genetica vi inchioderà al divano.

BLUEBERRY AUTOMATIC

Blueberry Automatic - Zamnesia Seeds

Blueberry Automatic è un altra genetica Purple con cui è difficile sbagliare. Quest’incrocio tra Blueberry ed una ruderalis è gustoso e potente. È anche un’ottima pianta per i coltivatori novellini.

Questa genetica è un ibrido tra ruderalis, indica e sativa. Detto questo, tende a mostrare le caratteristiche fisiche di un’indica. La pianta non cresce oltre i 75cm. Impiega tra le 8 e 9 settimane per essere pronta al raccolto. La resa indoor è abbastanza alta, spazia fra i 425 e 475g/m². Questo è un piacevole ibrido autofiorente da coltivare.

Il suo aroma profuma di bacche dolci con un tocco di limone. Il suo sapore infatti ricorda i mirtilli. La fumata è liscia e piacevole. Sì, vi ritroverete bloccati sul divano. Però, vi godrete il viaggio.

Marguerite Arnold

Scritto da: Marguerite Arnold
Con anni di esperienza di scrittura alle spalle, Marguerite dedica il suo tempo ad esplorare il settore della cannabis e gli sviluppi del movimento di legalizzazione.

Scopri i nostri scrittori

Relativi Prodotti