Le 5 Varietà Autofiorenti Più Produttive

Pubblicato :
Categorie : BlogCannabisColtivare CannabisTop

Varietà Autofiorenti Più Produttive


Se l'idea di poter ottenere grandi quantità di cannabis di prima qualità in tempi ridotti vi stuzzica, allora alcune di queste varietà autofiorenti potrebbero essere di vostro interesse.

LE 5 VARIETÀ AUTOFIORENTI PIÙ PRODUTTIVE

Per vostra comodità, abbiamo compilato un elenco con le cinque migliori varietà di cannabis autofiorenti. I criteri di selezione hanno preso in considerazione le rese, i tempi di fioritura, i sapori, il contenuto di THC ed alcuni altri fattori. Buona lettura!

COS'È UNA VARIETÀ AUTOFIORENTE?

Il termine "auto" si riferisce ad una varietà di cannabis autofiorente, ovvero una pianta che passa automaticamente dalla fase vegetativa alla fase di fioritura man mano che cresce. Molti coltivatori riconoscono i vantaggi di queste varietà, come la semplice produzione di semi, i raccolti multipli che si possono ottenere in una sola stagione e il fatto che non vi sia alcuna necessità di separare l'ambiente vegetativo da quello di fioritura, come invece accade per le varietà fotoperiodiche o a breve ciclo.

QUALI SONO LE MIGLIORI VARIETÀ AUTOFIORENTI?

Se avete deciso di non coltivare le varietà di cannabis autofiorenti perché avete sentito che sono di scarsa qualità e poco produttive, è arrivato il momento di rivedere tale teoria. I breeder hanno di recente sviluppato nuove varietà autofiorenti non solo di qualità superiore ma anche molto produttive ed affidabili.

#5 AUTO BLUEBERRY DOMINA

Auto Blueberry Domina - Ministry of Cannabis

L'Auto Blueberry Domina è una pianta estremamente versatile che cresce bene indoor, outdoor e in serra. È apprezzata per la sua capacità di produrre raccolti molto generosi in tempi ridotti. È pronta per essere raccolta in circa 6 settimane e mezzo dalla semina. Quando viene coltivata indoor può produrre circa 110g/m², mentre all'aperto si possono ottenere anche 200g/pianta.

La Auto Blueberry Domina è un incrocio di Blueberry e Black Domina Auto. È per un 10% sativa, un 70% indica ed un 20% ruderalis. Le cime diventano grandi e cilindriche, completamente ricoperte da uno strato di cristalli appiccicosi di THC. Il contenuto medio di THC di questa pianta si aggira intorno al 17%, il che la rende una varietà di alta qualità e di potenza medio-alta.

Oltre al magnifico prodotto finale, questa varietà offre anche sapori e qualità di prim'ordine. Le infiorescenze correttamente conciate hanno un sapore dolciastro di mirtilli con un leggero retrogusto di hashish. In un primo momento gli effetti sono più cerebrali, ma quando viene consumata in dosi più elevate può inchiodare facilmente sul divano.

#4 MIKROMACHINE AUTO

Mikromachine Auto - Kannabia

La Mikromachine Auto cresce bene sia indoor che outdoor. È una pianta che raggiunge dimensioni medie, arrivando a toccare in alcuni casi 1,5m. È pronta per essere raccolta in tempi relativamente brevi, normalmente in circa 70 giorni. Molte persone amano questa varietà perché ha il potenziale di produrre dai 200-300g/pianta, a seconda di come e dove viene coltivata.

La Mikromachine Auto è un incrocio di alcune delle migliori varietà autofiorenti disponibili sul mercato. È una miscela di Northern Lights, AK-47, Critical e ruderalis. Le cime di questa pianta tendono a diventare rotonde, ariose e soffici, ricoperte da una grande quantità di resina appiccicosa e di peletti arancioni.

Si tratta di un ibrido a predominanza sativa. Gli effetti sono molto potenti e sprigiona fragranze di frutta e spezie. Le concentrazioni di THC tendono a variare, ma normalmente sono comprese tra il 15 ed il 20%, che si riflettono in un 'high' cerebrale molto piacevole.

#3 NEVIL BILBO AUTO

Nevil Bilbo Auto - Genethik Seeds

La Nevil Bilbo Auto può essere coltivata sia indoor che outdoor, ma a seconda dell'ambiente può crescere in modo diverso. Nelle coltivazioni indoor le piante rimangono piuttosto compatte. Quindi, se volete massimizzare le rese, vi consigliamo di coltivarla all'aperto. Una pianta di Nevil Bilbo Auto coltivata correttamente all'aria aperta può produrre fino a 300g/pianta in appena 70 giorni.

La Nevil Bilbo Auto è una varietà a predominanza sativa concepita incrociando la classica Neville's Haze con una Northern Lights Auto. I consumatori si appassionano al suo pungente aroma simile all'incenso che tende a sprigionare lievi fragranze metalliche. Gli effetti sono inizialmente cerebrali, energizzanti e stimolanti, ma dopo qualche istante vengono sostituiti da piacevoli sensazioni rilassanti.

#2 CRITICAL NEVILLE HAZE AUTO

Critical Neville Haze Auto - Delicious Seeds

La Critical Neville Haze Auto è una pianta facile da coltivare adatta per coltivazioni indoor, outdoor e in serra. I tempi di crescita di questa varietà sono piuttosto brevi, solo 45-60 giorni. Ciò significa che in poco più di un mese potrete ottenere il frutto del vostro lavoro, con un massimo di 400g/pianta.

La Critical Neville Haze Auto è un incrocio tra II Diavolo Auto e Neville Haze Auto, con un impressionante 20% di THC. È una delle migliori varietà autofiorenti del mercato in termini di qualità e produttività. Le cime sono variopinte, grandi e compatte, ricoperte di tricomi cristallizzati di THC.

Gli effetti sono energizzanti ed euforici, mentre i sapori sono dolciastri con note metalliche. Le fragranze sono quasi identiche alla Neville's Haze, ma gli effetti racchiudono una potenza superiore.

#1 MEMBRANA HIPER AUTO (VIP)

Membrana Hiper Auto - VIP Seeds

La varietà Membrana Hiper Auto proviene da San Pietroburgo, Russia. Durante tutto il mese di giugno e luglio in questa città il sole sembra non tramontare mai (proprio perché in questo periodo dell'anno il sole non cala al di sotto dell'orizzonte). È in questo breve margine di tempo che questa varietà si sviluppa, diventando alta e produttiva, senza la necessità di una pausa dalla luce.

I tempi di crescita di questa pianta sono leggermente più lunghi di quelli di altre varietà, circa 90 giorni, ma l'attesa vale sicuramente la pena. La Membrana Hiper Auto può infatti produrre fino a 750g/pianta. Rientra tra le varietà considerate potenti, ma il contenuto di THC può variare. È un ibrido composto da genetiche ruderalis, indica e sativa ed è una variante della varietà originale Membrana Hiper.

ULTERIORI OSSERVAZIONI SULLE VARIETÀ AUTOFIORENTI

Ulteriori Osservazioni Sulle Varietà Autofiorenti

Siccome le varietà di cannabis autofiorenti avviano la loro fioritura secondo una predisposizione genetica dettata dal tempo invece che dal fotoperiodo, alcuni potrebbero pensare che i cloni proseguano la loro crescita seguendo gli stessi schemi temporali della genetica del genitore. In altre parole, ci si potrebbe aspettare che il clone completi il suo ciclo di vita nello stesso momento della madre, senza avere la possibilità di crescere e svilupparsi correttamente.

Quando si clona una varietà di cannabis autofiorente il coltivatore deve essere consapevole dei tratti che questa pianta esprimerà. Ad esempio, bisognerà considerare che una varietà di questo tipo sviluppa un meccanismo con cui identifica il momento più opportuno per avviare la sua fase di fioritura. Idealmente, ciò dovrebbe avvenire dopo un paio di settimane dalla germinazione, a prescindere dal ciclo di luce fornito. Questo aspetto può diventare una vera sfida al momento di clonare un'autofiorente. Il semplice fatto di non poter sapere quando le piante entreranno nella successiva fase di sviluppo rende il tutto ancora più confuso.

alex

Scritto da: alex
Con anni di esperienza nella scrittura e nel settore della cannabis, combinare le due cose e scrivere articoli sugli ultimi sviluppi della cannabis è stata per lei un'evoluzione naturale. Alexandra è originaria della California del Sud, e attualmente lotta a favore della cannabis nel Midwest Americano.

Scopri i nostri scrittori

Relativi Prodotti