La scienza del BHO: Spurgare con una pompa a vuoto & come farlo

Published :
Categories : BlogCannabisScienza

La scienza del BHO: Spurgare con una pompa a vuoto & come farlo

Vi piace il Butane Hash Oil? Allora dovreste assicurarvi che sia completamente privo di residui potenzialmente tossici!

Se siete appassionati del Butane Hash Oil (conosciuto anche con il nome di BHO o dab), molto probabilmente sarete in grado di riconoscere un BHO di scarsa qualità al primo sguardo. Ci sono diversi fattori che possono influire sulla scarsa qualità di un BHO, ma ciò di cui bisogna essere sempre sicuri è che sia stato estratto tramite un particolare sistema di filtraggio, con lo scopo di spurgare tutte le sostanze chimiche residuali. Quando un BHO non è completamente privo di questi residui, il prodotto si presenta di un colore grigiastro, dal sapore cattivo e pieno di impurità. Oltre a provocare sensazioni poco gradevoli, danneggia gravemente la salute.

Il miglior modo per eliminare qualsiasi impurezza dal vostro BHO è utilizzare un sistema di spurgo attraverso l'uso di una pompa a vuoto. Quando si vuole spurgare il BHO l'investimento iniziale per acquistare una pompa a vuoto potrebbe scoraggiare molte persone. Tuttavia, c'è da considerare che se ci si affida ai prezzi più economici di dispositivi di dubbia provenienza in vendita su eBay o, peggio ancora, si preferisce saltare direttamente questo passaggio, allora il BHO che consumerete sarà sicuramente di scarsissima qualità e altamente pericoloso per la vostra salute.

Come funziona esattamente una camera a vuoto?

Sfruttare il principio di spurgo attraverso una camera a vuoto è di fondamentale importanza quando si tratta di eliminare solventi ed impurità che non vengono eliminate completamente durante il processo d'estrazione del BHO. La pompa a vuoto viene collegata ad una camera a vuoto, dove il BHO diventerà puro, sicuro e pieno di sapore. L'olio grezzo di BHO viene inserito nella camera a vuoto e viene sottoposto ad una pressione atmosferica grazie alla pompa. Quando quest'ultima viene messa in moto, la pressione sollecitata all'interno della camera consente di abbassare il punto di ebollizione degli eventuali componenti gassosi e delle impurità contenute nel BHO. Questo processo innesca un'ebollizione a freddo che spinge i residui gassosi a fuoriuscire dall'olio e, quindi, dalla camera a vuoto. In questo modo il BHO viene spurgato dalle sostanze nocive, mantenendo però integre quelle che indurranno gli effetti psicoattivi.

Ovviamente, se non potete permettervi di spendere i soldi per un forno professionale capace di ricreare il vuoto o non avete sufficiente spazio dove metterlo, allora è possibile creare una camera a vuoto artigianale con cui spurgare i vostri BHO. Anche se questo sistema non riuscirà mai ad offrire la stessa qualità ottenuta da un forno sotto vuoto, resta comunque un'ottima alternativa (sempre meglio che non spurgare affatto i solventi e le impurità contenute nell'olio estratto con butano).

Camera a vuoto per i BHO

Avrete bisogno di:


1. La prima cosa da fare è montare il tubo per le estrazioni e riempirlo di cime. Più pressata sarà la materia vegetale e migliori risultati si otterranno.

2. Accendere la padella elettrica, all'aperto o in un ambiente ventilato, e riempirla d'acqua. Adagiare la pirofila sull'acqua e alzare la temperatura in modo da portare l'acqua a circa 40 gradi Celsius.

3. Iniettare a pressione il gas nelle cime ed estrarre il BHO direttamente sulla pirofila.

4. Lasciare che l'alta temperatura dell'acqua faccia evaporare i residui di butano, spurgando la miscela ottenuta. Aspettate che questa reazione completi il suo processo naturale. Mentre ciò avviene, agitate il liquido con una forchetta, in modo da aiutare a rimuovere le bolle in formazione. Questo processo dovrebbe richiedere circa 10 minuti.

5. A questo punto, raschiare il BHO e riversarlo sul suo apposito tappetino (Slick Mat), distribuendolo fino ad ottenere uno strato sottile di concentrato.

6. Inserire il tutto nella camera per il sotto vuoto e collegare ad essa la pompa a vuoto.

7. Posizionare la camera per il sotto vuoto sulla piastra e riscaldare fino a 40-43 gradi Celsius. Usate il termometro a pistola per tenere sotto controllo la temperatura interna della camera.

8. Impostare il vuoto sui 27” HG ed osservare da vicino il BHO per non rischiare che il suo volume si espanda eccessivamente, fino ad esplodere (in questo processo tende a gonfiarsi).

9. Se tutto funziona correttamente, rilasciare il vuoto ed impostare la pompa sui 29” HG alla stessa temperatura. Mantenere queste condizioni per 30 minuti e depressurizzare nuovamente. Passare ora a 29 "HG e ripetere il processo fino a quando non ritenete di aver spurgato completamente il BHO. Ciò potrebbe richiedere fino a 2 ore.

10. Il risultato finale dovrebbe assumere un aspetto marroncino/dorato, un BHO perfettamente spurgato molto simile ad un pezzo di vetro trasparente! Una volta che il concentrato avrà assunto queste sembianze, rilasciare il vuoto e riporre in contenitori per la sua conservazione!

Ecco fatto! Avete appena spurgato correttamente il vostro BHO, ottenendo un concentrato molto più puro e sicuro! Il metodo che vi abbiamo appena riportato è una tecnica "fai da te" molto semplice, ma è il minimo che possiate fare per estrarre un buon concentrato. Si possono usare processi molto più avanzati, impiegando attrezzature specifiche più tecniche, ma non tutti hanno la possibilità di procurarsele, sia per disponibilità che per prezzi. Per cui, quanto detto finora può comunque rimanere un buon punto di partenza.

 

comments powered by Disqus